Benvenuti ad una nuova puntata di Fusion! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

La puntata si apre con la lapide di Sami Callihan in primo piano. Salina de la Renta e il suo nuovo tirapiedi, Jimmy Havoc, celebrano il licenziamento dell’ex NXT.

Vediamo MJF entrare e dirigersi verso il tavolo di commento accompagnato da Aria Blake. Entra quindi Teddy Hart che stasera dovrebbe affrontare Richard Holliday.

Il condizionale è d’obbligo. Infatti Teddy cerca il faccia a faccia con MJF ma alle sue spalle arriva Holliday e i due hanno la meglio sul canadese grazie anche all’aiuto di una sedia e della cintura Middleweight, che tra l’altro viene rubato dai Dinasty.

Vediamo Mance Warner. E’ in riva ad un fiume a bere una birra. Promette vendetta per essere stato ‘usato’ da Salina per eliminare Callihan e dice di volere battere tutti gli uomini della Dorado.

Isaiah Velasquez VS Jordan Oliver 1.5 out of 5 stars (1,5 / 5)

Inizio molto veloce anche se non proprio pulito. Oliver è di un acerbo assurdo. L’allievo della CZW ha la meglio per gran parte della contesa e riesce a portarsi a casa una vittoria dopo aver resistito ad una Flying Flatliner e dopo aver connesso una Cutter al volo! 1,2,3!

WINNER: Jordan Oliver

Video relativo al debutto di Flamita. Bocchini e Cornette fanno intendere che il messicano potrebbe essere reclutato dalla Dorado.

Low-Ki VS Tom Coffey [ND]

La campana suona. Low-Ki corre subito verso l’avversario e con un Elbow lo manda K.O. L’arbitro ferma tutto.

WINNER: Low-Ki

Low-Ki viene ripreso mentre torna nel backstage e manda over i Contra, dicendo che stanno facendo tutto nel modo giusto e che ora nessuno li può fermare.

Tom Lawlor & The Von Erich’s VS Contra UNIT 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

E’ un tornado tag team match senza squalifiche. Infatti è subito caciara. Lawlor finisce fuori dal quadrato con Fatu, mentre i Von Erich si confrontano con gli altri due. I due figli d’arte riprendono la storica Iron Claw. Funzionava quarant’anni fa, farla oggi è un pò ridicola, ma ci può stare la citazione.

La reazione dei Contra non tarda però ad arrivare e presto riescono ad isolare Ross che viene tenuto fermo e colpito da un Superkick. Una GTS tiene occupato Fatu all’esterno del ring. Nel frattempo Marshall colpisce con un Vertical Suplex Samael. Fatu torna sul ring ma trova i due fratelli pronti con un doppio Dropkick.

Fatu riesce con due Backdrop sull’apron a mettere K.O. Lawlor e poi Samael lo lega con dello scotch ad uno dei quattro turnbuckle. Si libera ben presto e corre nel backstage a recuperare un’asse. Torna e la spacca in testa a Fatu, a cui poi dà un calcio nelle regioni basse. I Von Erich’s possono quindi chiudere il match con una Iron Claw Slam. Il match è finito ma la caciara no.

WINNERS: Tom Lawlor & The Von Erich’s

I due gruppi continuano a darsele vicendevolmente, almeno fino a che non vengono divisi. Un arbitro finisce su di un tavolo per merito di Fatu e i tre face restano sul ring a celebrare la loro vittoria.

RECAP

  • Jordan Oliver batte Isaiah Velasquez in 4:35 [*1/2]
  • Low-Ki batte Tom Coffey in 0:10 [ND]
  • Tom Lawlor & The Von Erich’s battono i Contra UNIT in 7:39 [**1/2]

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del Lottato
4.5
Qualità dei Promo
5.5
Evoluzione delle Storylines
6.5
VIAZW
FONTEZW
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta. Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.