Benvenuti ad una nuova puntata di Fusion! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

Vediamo subito l’attacco subito da Tom Lawlor da Sami Callihan pochi giorni fa. Il tutto è stato orchestrato da Salina e Low Ki. A darci il benvenuto in questa puntata a tema Halloween sono Matt Stryker e Tony Schiavone vestiti così:

 

Joey Ryan VS Richard Holliday (2 / 5)

Prima fase del match dove Holliday si scatena con un Dropkick e una serie di Stomp. La reazione di Ryan arriva dopo qualche minuto dove prova il pin dopo una Spinebuster. Holliday resiste e connette una Neckbreaker. Conto di due. Risponde Ryan con una Pumphandle Slam seguita poi da un Superkick. 1,2,3!

WINNERJoey Ryan

Solito match alla Joey Ryan fatto di lollipop e olio lubrificante. D’altra parte però Holliday, pur perdendo, ha fatto bene il suo.

 

Nel backstage troviamo Konnan in compagnia di Sammy Guevara e la sua cintura Cruiserweight della AAA. Dice al ragazzo che se ha bisogno di qualcosa può venire da lui.

Sammy se ne va e arrivano Salina, Low Ki e Ricky Martinez. Quest’ultimo chiede a Salina se quel ragazzino non sia lo stesso che ha licenziato lei. Salina risponde in spagnolo riferendosi a Konnan e dicendo che a lui evidentemente piacciono le cose di seconda mano. In cambio Konnan apostrofa Salina come una ‘bruja’, una strega. Poi dice che ha un nuovo avversario per Low Ki, ossia Daga. Il campione gli ride in faccia e non sembra preoccupato dall’affrontarlo.

 

Il main event di questa sera sarà lo Spin The Wheel, Make The Deal. Vediamo Kaci Lennox e una ruota della fortuna accanto. Arriva Jimmy Havoc e gira la ruota. Sceglie quindi il Body Bag Match, stipulazione dove vince chi schiena o riesce a chiudere in una sacca per cadaveri l’avversario.

 

PCO VS LA Park (w/ Salina de la Renta) (3 / 5)

Questo match è un tuffo temporale nei 90’s. Parte con tante chop e altrettanti epiteti alla madre del canadese che reagisce subito con una Chokeslam e un Moonsault seguite da una Suicide Dive. Tornati sul ring è il messicano a comandare e riesce con una Runing Knee Kick a buttar fuori PCO. Segue una Suicide Dive anche per lui.

Il match è senza squalifica. Infatti poco dopo i due utilizzeranno una sedia, un cavo elettrico e la cintura del ring attire di Park. Spot del match? PCO che si lancia dalla terza corda verso l’apron con una Senton Bomb. LA Park si sposta e non ho idea di come faccia PCO ad essere ancora in vita. Poco dopo sarà Park a lanciarsi con un High Cross che andrà bene e che assieme ad una Spear gli consegneranno la vittoria.

WINNERLA Park

Al termine del match vediamo LA Park e Salina al centro del ring. LA Park ringrazia i suoi fans e sventola la bandiera del Messico. Salina fa da traduttrice. Poi LA Park si appella a Konnan e chiede un match valido per i titoli di coppia tra lui e suo figlio contro Pentagon e Fenix. Divertente l’ultima parte di promo dove Park si mette a raccogliere i dollari lanciati sul ring e Salina ringrazia tutti per i loro ‘disgustosi soldi’. Io già la adoro.

 

Kaci Lennox cerca di intervistare Sami Callihan ma viene allontanata dallo stesso. Callihan quindi dice che la stipulazione di questa sera è una cagata ma tutto ciò non importa perchè la sua intenzione è di uccidere Havoc.

 

Un breve video ci comunica che l’8 Novembre, a Chicago, ci sarà FightLand. Alla card si aggiunge un match, ossia quello tra Sami Callihan e Tom Lawlor.

 

Stokely Hardaway viene intervistato da TMZ Sports tra le ventose vie di New York. Dice che tornerà a FightLand.

 

Body Bag Match: Sami Callihan VS Jimmy Havoc (2,5 / 5)

I due rimangono per poco tempo sul ring ed è questione di secondi che Havoc recupera una sedia, una catena ed una graffettatrice. Quest’ultima viene utilizzata presto da Havoc sul petto di Sami. La stessa arma andrà poi ritorcersi contro il britannico che verrà colpito in faccia, sotto un’ascella e sulle palle. Xploder su una catena per Sami che va al conto di due.

Havoc recupera un volantino e con quello ferisce ad una mano e ad un piede Callihan. L’inglese si impegna a graffettare i piedi dell’avversario e poi ci butta del sale sopra. Non si scorge del sangue quindi dubito che servirà a qualcosa quel sale.

Havoc recupera un’urna funeraria da sotto al ring (capisco le sedie, ma le urne? Di chi diavolo sono quelle ceneri? Perchè?!) e torna sul ring. Qui però Sami lo colpisce finendo per accecarlo con le ceneri. Cactus Driver e conto che si ferma al due!

Sami utilizza quindi una sua scarpa per colpire Havoc che è a terra. Poi infila il suo corpo nella sacca. L’ex WWE sta già pregustando la vittoria quando HavocTaker si rialza di scatto. Sami però lo colpisce con un Superkick e una Cactus Driver. 1,2,3!

WINNERSami Callihan

 

RECAP

  • Joey Ryan batte Richard Holliday in 4:57 [**]
  • LA Park batte PCO in 10:15 [***]
  • Sami Callihan batte Jimmy Havoc in 11:22 [**1/2]

COMING SOON

  • Brody King VS Tommy Dreamer
  • The Hart Foundation (Teddy Hart, Davey Boy Jr. & Pillman Jr.) VS ACH, Rich Swann & Marko Stunt
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del lottato
6.5
Qualità dei promo
7.0
Evoluzione storylines
6.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.