L’ex campione del mondo Goldberg è stato intervistato sul canale YouTube American Monster Productions. Una delle domande è andata a Roman Reigns, col quale in passato ci sono state un po’ di vicissitudini per il modo differente di vivere gli show.

Per Roman Reigns, Goldberg fa cose stupide

Roman Reigns aveva risposto ad un fan in gennaio su Twitter a riguardo il proprio modo di presentarsi sul ring e aveva citato indirettamente Goldberg. “Devo lottare per 48 settimane all’anno, non posso passare la mia vita a infortunarmi in maniera stupida. Non sbatto la mia testa contro una porta prima di un match, non mi do degli schiaffi in viso. Sono cose stupide che identificano il tuo livello di stupidità”.

Per Goldberg, Reigns è stato un buffone

Prima di tutto, Roman è stato un buffone. Secondo, penso che non ci sia bisogno di spiegare perché mi presento in un certo modo. Fa parte di un personaggio, che è umano e violento allo stesso tempo. Può sembrare una cosa stupida sbattere la testa contro una porta, può portare una commozione cerebrale. Ma so come farlo senza farmi male. E anche se dovessi perdere un po’ di sangue, è qualcosa legato il mio personaggio”.

FONTEWrestlingnewsco
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.