Manca appena un giorno, amici di Zona Wrestling, e potremo gustarci “The Greatest Royal Rumble”, o GRR, come mi piace abbreviarlo, che se dobbiamo scriverlo per intero ogni volta non la finiamo più. GRR anche perché un po’ fa rabbia pensare che i cari arabi abbiano talmente tanto “cash” da spendere da aver ottenuto a tutti gli effetti un PPV in casa loro, scomodando persino gente del calibro dell’Undertaker, Triple H, Chris Jericho e tanti altri. Essendo la sottoscritta il capitano del “Team Blue” qui su ZW, mi occuperò di passare in rassegna i match proposti per SmackDown, in una sorta di preview, mentre domani il mio esimio collega del “Team Red” si occuperà di quelli di Raw.

Prima di lanciarci nella preview è necessaria tuttavia una premessa: questo evento ha da considerarsi, a mio avviso, un PPV a tutti gli effetti, perciò non dovrebbero sorprendere dei cambi di titolo, anche importanti, non si tratta di un house show, dove le cinture non passano mai di mano, ma di un vero special event, il primo con i roster riuniti se vogliamo, in barba a tutta la pubblicità riservata per BackLash, dunque siamo legittimati ad aspettarci di tutto e anche di più

United States Championship match Jeff Hardy(c.) vs Jinder Mahal

Una faida in bilico tra i due roster, come quella per il titolo Intercontinentale in effetti, a cui si aggiunge lo spettro di Randy Orton per BackLash e forse pure quello di Shelton Benjamin dopo quanto avvenuto ieri a SmackDown. Una faida che non è neanche una faida, dato che i due protagonisti appartengono a due roster diversi, tuttavia la WWE ha fatto il possibile per mostrare Mahal come un uomo ferito nell’orgoglio e pronto a tutto per riprendersi la cintura, come l’aver spedito Sunil Singh a infortunare Hardy prima di GRR. Essendoci entrambi i titoli secondari in palio con lottatori di due roster distinti, potrebbe darsi, dico potrebbe, che vi sia un doppio scambio carpiato di cinture, con Mahal che riporta il titolo US a Raw e uno tra Miz e Joe che porta quello IC a SmackDown, tuttavia c’è appunto la carta Orton, cosa che costringerebbe la WWE a proseguire il feud a distanza, con i wrestler in due roster diversi, fino a BackLash, a cui comunque mancano appena due settimane quindi non sarebbe neanche così ingestibile. Nella confusione generale, spero che il buon Gieffo e Mahal ci regalino una bella contesa, dato che l’indo-canadese ha dimostrato che sul quadrato la sufficienza può tranquillamente raggiungerla. Mi gioco subito il mio pronostico #astronzo e do come vincitore il Signore dei Sith. Winner and New US Champion: (Heil!) Jinder

SmackDown Tag Team Championship match The Bludgeon Brothers(c.) vs The Usos

Harper e Rowan non sono capre sul ring, eppure da quando hanno riformato un team, stavolta come i Bludgeon Brothers, la gente sembra essersi dimenticata degli ottimi match disputati proprio contro gli Usos ai tempi della Family, oppure di tutti i buoni match disputati da Harper, ve lo ricordate no? Vi ricordate come gridavate allo scandalo quando veniva spedito a jobbare senza pietà, vi ricordate come avete gioito quando finalmente ha vinto il titolo Intercontinentale ai tempi dell’Authority? O no? Ecco. Ordunque, i BB sul ring ci saprebbero fare, gli Usos non ne parliamo, dunque dovremmo aspettarci logicamente un buon match, no? A meno che la WWE non decide di inserire ancora Naomi nell’equazione, scelta a mio avviso totalmente inutile; che vogliano forse farci temere ancor di più i Bludgeon Brothers mostrando una Naomi che addirittura deve intervenire di persona perché teme per l’incolumità del marito? Ce n’era davvero bisogno? Sono sinceramente perplessa. Ad ogni modo, visto e considerato che a Raw avremo sicuramente dei nuovi campioni e che qualche altro cambio di titolo ci sarà, direi che le cinture potrebbero tranquillamente restare alla vita dei BB, in attesa di altri match, magari a stipulazione speciale (ricordiamo che, dopo BackLash, Money In The Bank e le sue scale sono dietro l’angolo). Winners and Still SmackDown Tag Team Champions: Bludgeon Brothers

The Undertaker vs Rusev

Non so se si possa considerare un match esclusivo di SmackDown, ma altrimenti alla sottoscritta spettavano tre match in croce di cui parlare, anche se in effetti qui non è che ci sia da parlare molto. Più interessante del match in sé è stato il “Rusevgate” delle ultime settimane, ma d’altra parte gli arabi c’hanno “er cash” e volevano pure l’Undertaker, che ci si può fare? Winner: The Undertaker

WWE Championship match AJ Styles(c.) vs Shinsuke Nakamura

Come ho scritto nella premessa, questo è da considerarsi un PPV a tutti gli effetti, inoltre ho la sensazione che almeno uno dei due titoli mondiali passerà di mano. Attualmente il contratto di Brock Lesnar è in bilico, ma la WWE rischierebbe seriamente di riproporre Roman Reigns come campione? Dall’altra parte abbiamo Nakamura e Styles, che potrebbero sfidarsi per il titolo per mesi, magari con un paio di vittorie a testa, specialmente ora che Nakamura è stato ridipinto di fresco con un turn heel, cosa che voi fan di ZW pare abbiate apprezzato molto, mi fa piacere. Sposando in pieno la tesi del mio esimio collega Luca Grandi, che voleva il match di WrestleMania solo come un “antipasto” del feud Nakamura-Styles, pronostico un ottimo match tra i due e un cambio di titolo, anche per il fatto che, con due vittorie nette di Styles, il proseguimento del feud potrebbe risultare troppo difficoltoso (anche se, ripeto, BackLash è a dieci giorni di distanza). Winner and New WWE Champion: Shinsuke Nakamura

Greatest Royal Rumble

Mi prendo qualche riga anche per parlare della Grande Rissa. Il buon Daniel Bryan a SmackDown ha affermato che intende dimostrare a tutti che è tornato più forte di prima, vincendo il match. Voi che cosa ne pensate? Credete che la WWE possa davvero concedere la vittoria a Bryan? O rischierebbe di spedirlo troppo in alto troppo in fretta? E se non Bryan, chi potrebbe essere il favorito per la vittoria? Vi piacerebbe vedere il buon Daniel vittorioso o puntate su un altro nome? La sottoscritta, ovviamente, non può che tifare per SmackDown, ordunque, per puro tifo, pronostico un nome dello show blu come vincitore della Rissa, dalla quale non mi aspetto poi molto, sono più interessata a scoprire quali saranno i ritorni a sorpresa, perché ci scommetto che gli sceicchi vogliono pure quelli e ne vogliono tanti.Winner: Blue

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname