Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con Impact Wrestling, siamo al Falout di Hard to Kill dove i fatti sono stati parecchi, in primis, la vittoria del team di Kenny Omega nel main event, la conferma di Deonna come Knockouts Champion e la vittoria da parte di Tasha Steelz e Kiera Hogna dei titoli di coppia femminili. Debutto al commento in una puntata settimanale per D’Lo Brown e Matt Striker oggi, e dopo la sigla siamo pronti a cominciare.

Le prime immagini arrivano dal ppv e ci mostrano la vittoria di Eddie Edwards nel Barbed Wire Massacre e la vittoria di Kenny Omega nel main event.

Video: Dei vincitori vediamo mentre vanno in hotel a festeggiare e Don Callis ci fa sapere ch sono diretti a Jacksonville per un periodo di relax, ma che presto ci rivedremo qui.

Eric Young (w/Violent by Design) vs. Rhino (w/Cousin Jake) 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Più che un match è stato un angle visto che si è praticamente arrivati a infortunare Rhino. Eric ha sfruttato più volte l’aiuto dei due amici per distrarre l’arbitro e attaccare in maniera poco simpatica. Il match si conclude con l’ex ECW che cede alla presa di Eric sulla gamba e viene massacrato poi con una sedia.

Winner: Eric Young

Dopo il match la mattanza continua e le prende anche Cousin Jake, il segmento si chiude con Rhino dolorante al centro ring.

Video: Vediamo Moose attaccare Rich Swann dopo la sconfitta di Hard to Kill dicendo che lui ora punterà al titolo Impact.

Backstage: Acey Romero e John E.Bravo incontrano Tommy Dreamer nel tentativo di capire il colpevole dello sparo al secondo. I due si lamentano che nessuno sta prendendo la cosa seriamente e che devono trovare chi è stato.

I Good Brothers si presentano sul ring e ci parlano di cosa è successo al ppv, dicendo che sono semplicemente letali quando sono assieme a Kenny. Arriva Chris Sabin e gli ricorda che quei titoli li hanno vinti senza schienare nessuno e che quindi sono loro i primi contendenti. I Campioni fanno notare che Alex Shelley non è qui e che quindi non può competere da solo. Sabin dice di avere qualcuno, ed è James Storm, il quale dice di voler quelle cinture a tutti i costi e con Chris le conquisteranno.

Mentre finisce il suo discorso parte la musica di Matt Hardy e lui si presenta con i Private Party, dicendo che vuole far riscaldare i suoi ragazzi in vista di Dynamite di domani. Sempre Matt dice che nemmno lui ha mai perso i titoli di coppia di Impact, dato che sono stati teletrasportati in qualche stupido angle di anni fa.

I Good Brothers dicono che visto che ci sono due team a volere i titoli, possono tranquillamente sfidarsi per la title shot… Il match viene ufficializzato subito dopo.

Backstage: Matt Cardona ci dice che è felice di essere qui ed è venuto per prendersi la sua opportunità, mettendo i fan al primo posto, come sempre.

Backstage: Le nuove campionesse cercano di organizzare il Fire N’ Flava Festival e invitano Tenille Dashwood, la quale però rifiuta. Vengono raggiunte da Johnny Swinger e da Fallah Bahh che cerca ancora di riavere i suoi soldi indietro. Arriva anche Brian Myers, che ci tiene a dirci che non andrà al festival e sfida Bahh per un match.

Kimber Lee & Susan vs. Jordynne Grace & Jazz 3 out of 5 stars (3 / 5)

Match appena sufficiente che ha visto sia un inizio che un finale abbastanza lento, ma che nell aparte centrale ha mostrato cose interessanti, soprattutto grazie a Jordynne Grace, che probabilmente farà un turn heel a breve data la sconfitta del suo team per lo schienamento finale su Jazz.

Winners: Kimber Lee & Susan

Backstage: Taya Valkyrie viene raggiunta da Bravo e Dreamer, i quali la accusano di aver sparato. Sono state trovate le sue impronte sulla pistola, e una volta confermato lei ammette di averlo fatto pere salvare Rosemary dal matrimonio. Dreamer dice che se sarà fortunata finirà nella prigione di Jacksonville, mentre se il giudice vorrà essere cattivo la manderà in quella di Stamford. Mentre viene portata via dalla security Taya vede Rosemary e le dice che lo ha fatto per proteggerla, le due si abbracciano.. Che lacrima strappastorie.

Nelle retrovie vediamo Tony Khan insieme a Jerry Lynn e i due dicono di essere qui per vedere il match dei Private Party.

Rich Swann si presenta sul ring e dice che vuole combattere contro qualcuno visto che Omega se ne è andato. Si presenta Moose il quale domanda una title shot, e il campione gliela concede, ma lui rifiuta dicendo che prima bisogna parlare dei termini di questa contesa. I due finiscono a menarsi poi.

Backstage: Rohit Raju è con Scott D’Amore e si lamenta del fatto che TJP abbia il titolo avendolo conquistato con il trucco della maschera. Il campione arriva e si becca le urla dell’ex Desi in quanto non poteva più competere l’X-Division Championship e si è inventato il personaggio di Manik per arrivarvici. Infine Scott da una nuova occasione a Rohit, ma solo dopo che quest’ultimo se ne va, informa YJP che non sarà un match titolato.

Blackstage: Le campionesse continuano ad organizzare il loro festival e vengono raggiunte da coloro che hanno perso sabato, Neveah e Havok. Le due chiedono i biglietti VIP, ma Kiera e Tasha gli dicono che possono assistere alla celebrazione direttamente da casa.

Brian Myers vs. Fallah Bahh sv

Il match non è quasi cominciato, dato che Brian ha conquistato la vittoria poco dopo grazie ad un low blow.

Winner: Brian Myers

Backstage: Ace Austin insulta parecchi lottatori dicendo che nessuno è al suo livello e nemmeno uno come Josh Alexander, il quale poi si vede essere attaccato da Fulton. Matt Cardona arriva e lo salva dalle grinfie dei due.

Eddie Edwards è dal medico quando viene raggiunto da Myers il quale si lamenta di essere stato colpito da Baah agli occhi. Eddie infine sfida Brian per un match.

Per la prossima settimana abbiamo in programma:

  • Matt Cardona & Josh Alexander vs. Ace Austin & Madman Fulton
  • Joe Doering vs. Cousin Jake
  • Tenille Dashwood vs. Rosemary
  • The Fire n’ Flava Festival

Impact Tag Team Championship Title Shot: Private Party (w/Matt Hardy) vs. Chris Sabin & James Storm 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Indubbiamente il match della serata, co un bel connubio tra i due stili. I Private Party qui possono funzionare visto il modo in cui lottano e possono trovare uno spazio maggiore. Storme Sabin si comportano molto bene e aiutano parecchio a brillare gli avversari vendendogli bene la vittoria dopo un intervento di Jerry Lynn che afferra la gamba di James permettendo ai Private Party di chiudere la Gin & Juice decisiva.

Winners: Private Party

Dopo il match arrivano i Good Brothers e parte la rissa generale, e su queste immagini si chiude la puntata di Impact, io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
6.5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte