Lettori di ZW, ben ritrovati a questa nuova puntata di IMPACT. Ci troviamo al St.Calire College Sporflex di Windsor in Canada dove sono stati registrati i tapings che assisteremo a partire dall’episodio di oggi.

Partiamo subito con le immagini delle sfide che vedremo questa sera: Kiera Hogan si ritroverà di nuovo contro Jordynne Grace, Tessa continuerà il suo feud con Sami Callihan, il titolo X-Diviosn verrà messo in palio e assisteremo allo street fight match tra il campione Brian Cage e Michael Elgin.

1) Single Match: Kiera Hogan vs. Jordynne Grace 3 out of 5 stars (3 / 5)

Madison Rayne fresca di turn heel si aggiunge a Josh e Don al tavolo di commento. Le due partono a centro ring, Kiera butta a terra l’avversaria, ma Jordynne la prende e le rifila un overhead release suplex verso l’esterno del ring. La Grace esce anche lei e lancia Kiera dentro il ring ma quest’ultima reagisce. Primo tentativo di schienamento da parte della Hogan che non riesce che anticipa prima un running butt avalanche e poi un altro schienamento non riuscito. Tentativo di monkey flip da parte di Kiera ma Jordynne la intercetta e le rifila una sitout powerbom riprendendo il controllo del match. Serie di bodyslam pima e michinoku driver poi indeboliscono Kiera che riesce ad alzare la spalla durante lo schienamento successivo. Kiera prova a reagire colpendo le braccia di Jordynne e intrappolandogliele sulle corde connettendo poi una serie di running baseball slide all’angolo. La Hogan prova una neckbreaker ma Jordynne la blocca e le rifila una vader bomb. Kiera prova di nuovo a reagire atterrando l’avversaria, ma lei la gira ed esegue una electric chair sull’apron lanciandola fuori dal ring. L’arbitro conta e Madison Rayne aiuta Kiera a rientrare sul ring, ma non basta perché Jordynne esegue un bridge o’connor roll e vince il match.

Vincitore via pinfall: Jordynne Grace

Nello spogliatoio vediamo Brian Cage lanciare un messaggio a Michael Elgin dicendogli che come lo ha battuto a Slammiversary, farà anche stasera nel match che Elgin ha voluto. Conclude dicendo che sarà lui a mandare Michael in ospedale questa volta e che non ci sarà via di ritorno.

Rosemary incontra Taya Valkirye e Johnny Bravo e dice alla campionessa che il loro contratto è scaduto a Slammiversary e che quindi ora dovrà fare attenzione a lei e al titolo. Johnny si offre di aiutarla e se ne va.

Nel ring vediamo arrivare Sami Callihan intento a chiamare Tessa perché ha qualcosa da dirle. Tessa non si fa attendere e raggiunge anche lei in ring. Sami le dice che la prima volta che ha saputo che l’avrebbe affrontata pensava che sarebbe stato un gioco da ragazzi, ma lei ha dimostrato coraggio tenacia e cuore. Continua poi dicendo del ruolo impressionante che ha avuto il pubblico durante il loro match e fa anche riferimento alla vittoria del mashup tournament che darà ad uno dei due la possibilità di avere una title shot per il titolo massimo. Ammette di aver sbagliato nei confronti di lei e che la vede come un’eroina che ha preteso e voluto la parità tra i due e lui gliel’ha data scrivendo la storia del wrestling. Conclude poi porgendo la mano in segno di rispetto a Tessa, lei la stringe ma lui le tocca il sedere e lei lo atterra prima con un diretto e poi lo colpisce con la sua magnum.

Nel backstage vediamo Sami chiedere agli oVe dove fossero quando è stato attaccato da Tessa. Gli viene risposto che era stato lui a dare l’ordine di non intervenire in qualsiasi caso e Sami conclude dicendo che ha provato a dimostrarle il rispetto prova, ma che lei ha risposto colpendolo e quindi se Tessa ha così tanta voglia di combattere potrà affrontare Mad Man Fulton settimana prossima.

2) Single Match: Moose vs. Ray Steele sv

Uno squash che si conclude in meno di un minuto con la vittoria di Moose.

Vincitore via pinfall: Moose

Moose prende il microfono e sembra che abbia qualcosa da dire. Se la prende con la federazione, accusandola di non fare il possibile per lui e che lui si sta portando tutto in spalla dall’inizio alla fine. Chiede dove siano finiti gli ultimi due campioni massimi e dice che non sono più lì. Continua dicendo che ha battuto RVD a Slammiversary e nonostante ciò non è nel giro titolato e che è deluso e stufo da match come quello di poco prima. Chiede se qualcuno pensasse che il suo avversario avrebbe avuto qualche speranza contro di lui e per rafforzare il concetto lo carica e lo lancia con una powerbomb sull’apron.

Johnny Bravo trova Jessicka Havok nelle catacombe della struttura che gli dice di star tranquillo visto che non ha come obbiettivo la cintura di Taya. Johnny le dice che volendo la può aiutare in diversi modi facendole vedere i suoi pettorali. Jessicka lo afferra dalla gola e lo scaraventa per terra. Johnny se ne va dicendo che dovrà cambiare metodo.

In un video vediamo alcuni dei fatti successi negli ultimi periodi nella divisione tag team. Vediamo poi i Rascalz parlare della shot titolata che avranno settimana prossima quando vengono raggiunti da Gail Kim che inizia a parlare dei Jonas Brothers.

Melissa Santos intervista Kiera Hogan ma arriva Madison Rayne e le chiede come ci si sente ad essere una perdente. Kiera le risponde chiedendo come si sente lei a non vincere un match dal 2011. Le due cominciano a insultarsi e Melissa Santos decide di andarsene.

3) Single Match: Wille Mack vs. Rob Van Dam 2 out of 5 stars (2 / 5)

I due iniziano con una serie di scambi di diretti al suono della campanella fin quando RVD esegue uno spinkick. Mack reagisce con una leg lariat e lo prende in giro emulando il suo nome. Headlock a centro ring di Mack ma RVD reagisce e i due si cambiano a serie di manovre volanti (mamma mia che lentezza) prima di uno scambio di fourarms. RVD esce dal ring e tira fuori anche Mack colpendolo prima con un boot e poi lanciandolo verso il paletto. Somersault senton di RVD ma Mack poi risponde al tentativo di carica e lo colpisce con un diretto. I due tornano sul ring e Mack sembra prevalere colpendolo con una combo di corner cannonball, una somoan drop e un moonsault che portano ad un nearfall. RVD reagisce e con un kick in faccia per poi lanciarsi su di lui, ma l’avversario alza le ginocchia e connette una lung blower che porta anche qui ad un nearfall. Dopo una serie di ulteriori attacchi di Mack, RVD connette una serie di clothesline e una rolling thunder. Mack risponde evitando una manovra ed eseguendo un crucifix che non porta oltre al due seguita poi da una Ace Crusher. T-bone suplex di Mack e poi sale sulla terza corda per una fivestar ma RVD riesce a spostarsi e connettere una rolling led cradle. Steplover leg lariat e poi five star frog splash e RVD vince il match.

Vincitore via pinfall: RVD

A fine match i due in segno di rispetto reciproco si stringono la mano.

Ace Austin ci prova nuovamente con Alisha Edwards chiedendole di giocare al dick-in-a-box trick. Arriva Stone Rockwell e prova a salvare l’uccellino sentendo e toccandolo con mano e dicendo infine quanto è messo male.

Al bar vediamo Ortiz parlare dei North colpevoli dell’infortunio di Santana. Si abbevera con del liquore ma Konnan gli dice di non esagerare e che Daga sarà il suo nuovo compagno. Ortiz dice di non volerlo perchè secondo lui non abbastanza cattivo. Daga risponde che gli dimostrerà di esserlo.

Melissa Santos ha al proprio micorfono Michael Elgin che ci dice che Cage deve essere impaurito per il match di questa sera e che nonostante lui sia una macchina, lui lo romperà.

4) X Division Title Match: Rich Swann vs. Jake Crist with Dave Crist 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Le prime manovre vengono eseguite sul tappeto con Jake che prova ad immobilizzare Swann per evitare che usi la sua velocità. Rich attacca e riesce a lanciarlo fuori dal ring con una twisting dive. Dave prova ad accecarlo ma Swann gli risponde, la distrazione però permette a Jake di rifilargli un tornado DDT. Jake mantiene il controllo e sottomette Rich con una strana mossa fino a che il campione si divincola e inizia ad attaccarlo con una serie di diretti e con un superkick che porta al primo nearfall del match. Jake gli risponde prendendolo per una leapgrof girandola poi in una death valley rider che porta anche qui ad un nearfall. Trunbuckle powerslam di Jake con relativo schienamento ma Rich ne esce e risponde con enziguri atterrando l’avversario prima di salire sulla terza corda e volare per la perfect picture elbow. Una volta rialzati Jake attacca ed esegue una neckbraker dopo il superplex dal paletto. Jake sembra dominare e sale sulla seconda corda ma Swann lo intercetta e lo atterra con una leaping frankesteiner prima di rifilargli una phoenix splash. Prova poi lo schienamento ma Dave mette la gamba del fratello sulla corda e l’arbitro annulla il conteggio. Dave sale sul ring ma Rich colpisce entrambi con una lethal injection, Rich sale sulla terza corda ma si materializza Mad Man Fulton che lo lancia giù permettendo a Jake di connettere la sliced bread che gli fa chiudere il pin vincente diventando il nuovo campione.

Vincitore via pinfall: Jake Crist

Nel backstage gli oVe festeggiano la vittoria di Jake con quest’ultimo che è incredulo della vittoria appena ottenuta. Lancia poi una frecciatina a Sami dato che lui non fu capace di battere Swann e riferisce che dovrebbe cambiare il proprio nome in Golden Draw.

Al tavolo di commento Josh e Don fanno un breve recap di quello appena successo ed è tempo di main event.

Almeno era quello il presupposto. Cage arriva sullo stage strisciando e dietro lui compare Elgin che inizia a colpirlo con una sedia. Una volta saliti sul ring dopo ulteriori attacchi Elgin prende il microfono e chiede come sia possibile che una macchina come Cage stia per terra adesso. Continua poi dicendo che visto che questo match non è titolato lui continuerà a colpire la schiena di Brian in modo da infortunarlo di nuovo. Elgin prende un’altra sedia per rifilare a Cage un one-man concharito. Arriva anche la sicurezza ma non può nulla di fronte alla forza di Michael che li lancia fuori dal ring uno alla volta. Prepara Cage per la mattanza ma arriva Melissa Santos pregando Elgin di fermarsi. L’uomo mascherato intervenuto a Slammiversary arriva anche questa volta ma Elgin lo colpisce. Un secondo uomo mascherato arriva e si rivela essere Rhino che poi colpisce Michael con la gore.

Sulle immagini del ritorno ufficiale di Rhino ad Impact si chiude questa puntata e noi ci rivediamo al prossimo appuntamento

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
7
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte