Bentornati a questo nuovo episodio di Impact Wrestling direttamente dal Melrose Ballroom di Ney York.

Partiamo come di consuetudine con gli highlights della settimana scorsa dove vediamo la rivalità nata da Sami Callihan e Tessa Blanchard, del rapimento di Sandman da parte di Killer Kross, del match tra Moose e Tommy Dreamer, del match tra la Knouckouts Champion Taya contro Su Yung e del triple threat match tra Rich Swann, Michael Elgin e Johnny Impact.

Bando alle ciance e cominciamo subito con la musica dei North pronti al primo match della serata.

1) Single Match: The North vs The Deaners 3 out of 5 stars (3 / 5)

A partire sono Alexander e Jake dove il primo cerca di dominare la fase iniziale caratterizzata da diversi Clinch a centro ring. Alexander lavora prima sulle gambe dell’avversario per poi intrappolarlo in una Headlock. Jake prova a rialzarsi e colpisce Alexander con una Shoulder Block. Tag per Cody e offensiva di coppia da parte dei Deaners. Alexander grazie ad una Fourearm riesce ad arrivare al paletto e dare il cambio a Page ma Cody lo colpisce con una Gutbuster e di nuovo cambio per Jake. Page riesce a portare Jake al proprio angolo dando il cambio ad Alexander e insieme rifilano un doppio Big Boot. Tentativo di Neutralizer da parte dei North ma Jake la evita lanciando Page fuori dal ring a sua volta colpito da una Suicide Dive di Cody. Alexander riprende a colpire Jake fino a lanciarlo fuori dal ring. Tornati sul ring Page connette una Spinning Backbreaker. I North continuano il lavoro di squadra e poi Alexander esegue una Impaler DDT su Jake provando anche lo schienamento che non va oltre il due. Jake sembra essersi ripreso e prova a mantenere il controllo del match, ma Alexander risponde prima con delle chop e poi con una Ankle Lock. Jake ne esce e si porta Alexander al proprio paletto dando il cambio a Cody che dopo una Top Rope Headbutt prova il pin ma non riesce a chiuderlo. Jake colpisce a sua volta Alexander con una Spear al paletto. Page evita il Magic Killer dei Deaners e i North tornano a dominare il match. Alexander colpisce Jake con una Deadlift German ma Jake ne esce e lo colpisce a sua volta con una Lariat. Schienamento di Jake ma Alexander si alza al due. Page rientra nel ring e insieme ad Alexander colpiscono prima con una Double Neutralizer e con la All Ego vincendo il match.

Vincitore via pinfall: The North

 Taya e Rosemary si incontrano e parlano del Monster’s Ball match di Salmmiversary e la campionessa mostra la sua disapprovazione nel parteciparvi. Taya poi continua dicendo che lei contrattualmente non è obbligata a difendere il titolo ma Rosemary la blocca ricordandole che il premio per la sua protezione contro la Havok e Su Yung è una title shot che lei è obbligata a darle.

Rolando Menendez è in giro per l’arena e incontra il dottore della federazione chiedendogli le condizioni di Brian Cage. Il medico fa capire che Cage non è ancora abilitato a combattere.

Ci vengono mostrate le immagini dell’attacco di Moose ai danni di Tommy Dreamer ad House of Hardcore dei giorni scorsi con il primo che continua a lanciare messaggi a Rob Van Dam in vista del loro match di Slammiversary. Josh Mathews ci annuncia che al prossimo ppv Killer Kross sfiderà Eddie Edwards in un First Blood Match.

2) Tag Team Match: Su Yung & Jessika Havok vs Taya Valkyrie & Rosemary

 Il match parte con qualche secondo di ritardo in quanto Taya e Rosemary litigano su chi deve cominciare, ma Jessika, spazientita, le atterra entrambe. La Havok parte subito dominando sulla campionessa e Su Yung si prende il cambio continuando anche lei l’attacco. Taya combatte la Yung con dei Forearms ma Su attacca a sua volta con delle Drop Toehold. Headscissors di Su sul paletto ai danni di Taya e dà il cambio alla Havok. Tentativo di Banzai Drop di Jessika ma Taya la evita riuscendo a dare il cambio a Rosemary. Corner Splash ai danni della Havok prima e Dropkick dopo al ginocchio nel tentativo di indebolirla. Rosemary connette una Last Chancery ma la Yung interrompe il successivo schienamento. Mandata fuori dal ring La Havok sembra voler utilizzare una sedia ma Rosemary la evita, poi arriva Su e la sedia la scaraventa sulla schiena dell’avversaria perdendo il match per squalifica.

Vincitore via DQ: Taya Valkyrie & Rosemary 2 out of 5 stars (2 / 5)

Taya prova a scappare con la sua cintura ma la Yung la intercetta e la lancia dentro il ring. Mandible Claw della Yung, ma arriva Rosemary che dopo aver lanciato contro il paletto la Havok colpisce la Yung con una Spear. Rosemary prende delle puntine e le sparge nel ring e con Taya provano a lanciarci sopra la Yung con una Suplex, ma arriva Jessika che ferma la manovra. La Havok tiene ferma Rosemary per farla colpire da Su, ma l’avversaria si sposta all’ultimo e Su colpisce Jessika con un diretto. Sembra che tra le due stia per nascere una lotta ma arriva Father James Mitchell a riportare la quiete.

Melissa Santos intervista Ace Austin e gli chiede spiegazioni sulla sua pria sconfitta a Impact. Austin chiede se qualcuno prima di settimana scorsa sapeva che TJP sarebbe arrivato e che ha perso il match soltanto perché non era preparato. Arriva poi TJP che sfida Austin per un altro match dicendogli che questa volta ha tutto il tempo per prepararsi.

Al bar vediamo i Deaners parlare della loro sconfitta di poco prima e vengono raggiunti da Rohit, Raj e Gama che con parole sarcastiche prendono in giro i due per aver perso contro i North.

In una chiesa di Boston vediamo Eddie Edward pregare e redimersi per i propri peccati ma arriva Killer Kross alle sue spalle. Edwards sembra intenzionato a combattere ma Kross lo ferma dicendogli che sono in un luogo sacro. Edwards se ne va dicendo a Kross che fuori dalla chiesa potrebbe succedergli di tutto. Kross rimane in chiesa e sembrando molto rilassato e conclude il segmento dicendo che lì si trova parecchio bene e vi si fermerà per un po’.

Nel backstage vediamo John E Bravo prendere in giro Rich Swann con quest’ultimo che sente e accorre arrivando quasi alle mani. Gli arbitri presenti prima e poi Johnny Impact fermano il tutto.

3) Single Match: Sami Callihan with Mad Man Fulton vs Fallah Bah with Scarlett Bordeaux 2 out of 5 stars (2 / 5)

Fallah parte subito forte sfruttando la sua stazza colpendo Sami con delle chops prima e con una Spinning Eblow dopo. Fulton prova a distrarre Bah ma si prende un pestone alla mano. Questo basta a Sami per riuscire a colpire Bah con un Lariat e provare a dominare il match. Ennesimo tentativo di Fulton di infierire a cui l’arbitro risponde allontanandolo dal ring. Bah connette una Mutombo Finger Wag e Sami una volta rialzatosi evita una Crossbody dell’avversario. Sami intrappola Bah nella Headlock ma quest’ultimo si rialza e viene preso per i capelli finendo di nuovo al tappeto. Callihan mantiene il controllo con un’ulteriore Headlock ma Bah si rialza lanciandolo con una Judo Roll prima e poi con una Belly to Belly. Samoan Drop ai danni di Callihan, e tentativo di Banzai Drop, ma Sami rotola via. Bah prova a sottometterlo tra le corde ma Sami gli colpisce le mani e ne esce. Dopo qualche colpo, Sami riesce a connettere la sua Cactus Special chiudendo poi il pin vincente.

Vincitore via pinfall: Sami Callihan

Sami rimane sul ring e prende il microfono dicendo che è stufo della divisione femminile e chiama Tessa Blanchard sul ring. Senza farsi attendere Tessa arriva sul ring e Sami le chiede se davvero lei vuole che lui la tratti come tratterebbe un uomo. Lei risponde positivamente e Sami la colpisce con un calcio dritto allo stomaco. Tessa reagisce, lancia al tappeto Sami e inizia a colpirlo, ma poi arrivano gli oVe a fermarla permettendo a Callihan di colpirla con una mazza.

4) Six Man Tag Team Match: LAX & Laredo Kid vs The Rascalz 4 out of 5 stars (4 / 5)

I LAX e i Rascalz si guardano con aria di sfida a centro ring, ma arriva Laredo che con un Croobody colpisce i tre avversari. Santana e Ortiz colpiscono con dei Dive gli avversari fuori dal ring e sul ring rimangono Laredo e Trey iniziando subito una serie di manovre veloci e aeree. Trey colpisce con una Crossbody e un Super Kick Laredo per poi mandarlo fuori dal ring lanciandosi poi con una Tuck Moonsault. Santana torna sul ring e colpisce Trey con una Reverse Powerbomb permettendo poi a Ortiz e Laredo di attaccare anche loro Trey. I Rascalz reagiscono e iniziano ad attaccare i LAX. Ortiz evitando una mossa di Wents fa in modo che egli colpisca con una DDT il compagno Dez. Santana poi colpisce Trey con una Falcon Arrow ma arriva Wentz e colpisce il messicano con una Neutralizer. Sit Out Powerbomb di Ortiz ai danni di Wents e Dez arriva a vendicare il compagno con una CQC. Spanish Fly di Laredo su Trey ma egli risponde con una Roundhouse. I LAX tornano in azione e riescono a mettere i Rascalz uno sopra l’altro permettendo a Laredo di lanciarsi e colpirli con una 450 Splash. Tentativo successivo di schienamento, ma si ferma al conto di due. Wents e Dez si rialzano e lanciano fuori dal ring Santana e Laredo. Ortiz riceve Kicks da tutti e tre e Trey con una Meteora chiude il pin vincente.

Vincirore via pinfall: The Rascalz

Vediamo Melissa Santos intervistare Madison Rayne dicendole che fino ad ora è stata la seconda persona a schienare Jordynne Grace. Madison risponde che è orgogliosa della vittoria ma che l’interferenza si Kiera Hogan non le è andata giù e che vorrebbe un rematch. Arriva Kiera Hogan dicendo che questa sorta di sorellanza che si sta creando all’interno dello spogliatoio femminile le fa schifo e che a lei non interessa di nessun’altra se non se stessa. Madison risponde che metterà da parte il match contro la Grace e lancia una sfida a Kiera.

In un mix di effetti molto anni 70 i Rascalz parlano della vittoria di poco prima. Trey si prende tutti i meriti ma i compagni cercano di spiegargli che è stata una vittoria di gruppo. Parte la discussione tra i tre su chi dovrà sfidare i Lax con in palio i titoli di coppia a Slammiversary. Dopo diverse discussioni arrivano a decidere che i tre si sfideranno in un triple threat match settimana prossima e il perdente non parteciperà al match titolato.

Josh Mathews conferma il match tra i tre e annuncia che il match tra Madison Rayn e Kiera Hogan andrà in scena nella prossima puntata. Inoltre vedremo anche TJP contro Ace Austin e Johnny Impact e John E Bravo  contro Rich Swann e The Mack.

Rolando Menendez sempre in cerca di scoop prova ad intervistare Brian Cage ma quest’ultimo gli dice di levarsi di mezzo. Arriva poi il medico e cerca di far capire a Cage che non può tornare a lottare. Cage risponde alzandolo di peso e spostandolo, dirigendosi poi verso lo stage.

Cage arriva sul ring e insulta Elgin accusandolo di avergli rovinato la vittoria più grande della sua carriera e di averlo mandato all’ospedale. Il medico non sembra volerlo lasciar stare e si presenta sul ring e Cage questa volta gli risponde eseguendo una F-5 su di lui. Da dietro arriva Elgin che attacca il campione di Impact prima con una Buckle Bomb e poi con una Elgin Bomb. Michael non sembra ver finito, infatti va fuori dal ring e posiziona un tavolo a bordo ring. Tora all’interno del quadrato e carica Cage lanciandolo poi verso il tavolo con una Powerbomb. Callis si alza e gli ordina di andarsene altrimenti verrà licenziato. Elgin gli risponde colpendolo alla testa. Elgin poi torna sul ring e carica Callis per una Powerbomb, ma si ferma quando vede Cage rialzarsi. I due iniziano poi a scambiarsi colpi all’interno del ring.

Con queste immagini si chiude questa puntata di Impact e io vi do appuntamento alla prossima puntata.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
6
Qualità dei promo
6,5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte