Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Impact Wrestling. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Match 1: Rich Swann vs. Willie Mack (4 / 5)

Mack controlla la parte iniziale del match e mette Swann a testa in giù all’angolo per connettere con Coast to Coast. Swann finisce fuori dal ring e Mack va a segno con uno Slingshot Crossbody. Torniamo nel ring e Mack connette con un Pop-up Flatliner. Schienamento, solo due. Swann evita un Fireman’s Carry e colpisce Mack con una serie di calci, per poi andare a segno con 450 Splash. Schienamento, due. Lariat all’angolo, ma Mack risponde con dei Running Forearm e un Rolling Senton all’angolo. Poi Samoan Drop e Standing Moonsault. Schienamento, ancora due. Stunner e poi tenta il Frog Splash dalla terza corda, ma va completamente a vuoto e Swann ne approfitta per terminare il match con l’Handspring Cutter e il Phoenix Splash.

Winner: Rich Swann

Nel corso della puntata la nuova Desi Hit Squad sarà in azione, il main event sarà Pentagon Jr. vs. Homicide, il LAX difenderà i titoli di coppia contro Matt Sydal & Ethan Page e Tessa Blanchard difenderà il titolo delle Knockouts contro Taya Valkyrie.

oVe Cam: Sami Callihan ci ricorda che sono stati i primi a sconfiggere Brian Cage. Lo faranno di nuovo e si prenderanno il suo X-Division Title.

Match 2: Desi Hit Squad vs. The Beach Bums (SV)

Il nuovo membro della Desi Hit Squad si chiama Raj Singh ed è il figlio di Gama Singh. L’altro è invece un team composto da TJ Crawford e Freddy IV.  Semplice squash che termina con un Flying Knee di Rohit combinato al Samoan Drop di Raj.

Winners: Desi Hit Squad

Gli OGz stanno passeggiando per strada e dicono che vogliono far fuori i ragazzi di Konnan, Fenix e Pentagon Jr. King dice che Konnan ha sfruttato vari ragazzi per anni e Homicide dice che stasera farà fuori Pentagon.

Andiamo in un bar dove è presente il LAX e Konnan dice che non sta parlando di queste psico-balle sul terzo occhio; loro parlano di spaccare i denti direttamente. Santana chiede dell’attacco degli OGz ai danni di Fenix e Konnan dice che King sta cercando di raggiungerlo andando dietro ai suoi ragazzi, ma sa che Pentagon e Fenix possono gestirlo.

Vediamo un video su Eddie Edwards e Moose. I due si affronteranno la prossima settimana durante la nuova puntata speciale intitolata Final Hour.

Andiamo nella Rockstar Pro dove Sami Callihan affronta finalmente Brian Cage. E invece no; il suo avversario è un falso Brian Cage con un falso X-Division Championship. Sami lo prende in giro e poi colpisce i gioielli di famiglia col microfono. Sami attacca l’arbitro e poi assieme agli oVe attaccano il falso Cage. Jake Crist ruba la maglia all’arbitro e conta Sami mentre schiena il falso Cage. Il segmento termina con Sami che prende il finto titolo e si proclama nuovo campione della X Division.

Eli Drake entra nello studio legale di Joseph Park che è in realtà un ripostiglio dove Park sta cenando. Drake dubita che Park sia un vero avvocato e gli dice che sta facendo causa a Impact Wrestling e ha bisogno di essere rappresentato. Park suggerisce di renderla una causa collettiva includendo tutti, anche le Knockouts, e possono finire per diventare proprietari di Impact Wrestling. Park offre una stretta di mano, ma Drake se ne va.

Nel backstage la nuova Desi Hit Squad è felice della vittoria di oggi, ma vengono interrotti da Scarlett Bordeaux. Gama allontana i suoi protetti dicendo di non pensare alle donne e decide di cantare una canzone in lingua indiana mentre Scarlett finge di essere affascinata da questo gesto. Raju interrompe tutta questa sceneggiata dicendo che Gama è felicemente sposato da 45 anni e Scarlett afferma che l’India è dove hanno inventato il kamasutra. Infine dice di mandarle un video per la ricerca di talenti.

Match 3 (Knockouts Title): Tessa Blanchard © vs. Taya Valkyrie (3,5 / 5)

Scambio di prese tra le due e Taya ha la meglio con una serie di Running Double Kneestrike. Tessa rotola fuori dal ring, evita un calcio dall’apron e tira giù Taya per i capelli. Tessa prende la rincorsa e connette con un Suicide Dive che manda Taya contro le transenne. Torniamo dal break pubblicitario e Tessa è ancora in controllo. Taya inizia a reagire e colpisce Tessa con dei calci in corsa per poi connettere con una Spear. Schienamento, due. Tenta una Clothesline, ma subisce una Cutter. Taya reagisce con un Surfboard into a Curb Stomp e connette con un Moonsault. Schienamento, ancora due. Tessa finisce fuori dal ring; Taya sale sulla terza corda e va a segno con un volo. Ma quando tornano sul ring Tessa colpisce l’arbitro con un Forearm e causa la squalifica, rimanendo così campionessa.

Winner (by DQ): Taya Valkyrie

Vediamo un video su quello che sarà il main event di Final Hour. Johnny Impact vs. Killer Kross per l’Impact World Championship.

Nuovo video su Jordynne Grace che farà il suo debutto la prossima settimana.

Videopromo di Pentagon Jr. e Fenix sugli OGz.

Promo di Brian Cage dove dice che Sami Callihan lo sta evitando, ma se vuole lottare alla Rockstar Pro Arena, sarà lì la prossima settimana e si troverà davanti il vero Cage, invece di un impostore da quattro soldi.

Match 4 (Impact Tag Team Titles): LAX © vs. Matt Sydal & Ethan Page (3,5 / 5)

Nella parte iniziale il LAX riesce a prendere il vantaggio e prende in giro il terzo occhio di Sydal. Page va faccia a faccia con Konnan, ma interviene Santana in sua difesa con un Somersault Dive dall’apron. Torniamo dal break pubblicitario e gli heel sono in controllo ed evitano che Santana riesca a dare il tag a Ortiz. In qualche modo Santana riesce a dare il tag a Ortiz che fa piazza pulita del ring e connette con un Northern Lights Suplex su Page. Tenta lo schienamento, ma interviene Sydal. Sydal connette con un Double Foot Stomp, ma stavolta è Santana a interrompere lo schienamento. Il LAX riesce così a ribaltare la situazione e termina il match con un Double Team Backbreaker.

Winners & Still Impact Tag Team Champions: LAX

Allie sta fissando il suo demone allo specchio e viene interrotta da Kiera Hogan che le chiede se stia bene. Allie giura di si, ma Kiera dice di essere onesta con lei e continua ad insistere fino a quando Allie ammette finalmente che c’è qualcosa di sbagliato in lei da quando ha lasciato la sua anima nel regno sotterraneo. Ha avuto qualcosa in lei che sta cercando di consumarla e, da quando ha visto cosa è successo a Rosemary, questa presenza malvagia sta cercando di prendere il sopravvento e lei non sa cosa fare. Kiera dice che ha promesso di guardarle le spalle fino alla fine e tutto inizia e finisce con Su Yung, perciò devono finirla.

Match 5: Homicide vs. Pentagon Jr. (3 / 5)

Pentagon parte subito con degli Armdrag. Tenta un volo dalla terza corda, ma Homicide evita e connette con delle Clothesline; poi morde le dita di Pentagon. Pentagon reagisce e connette con un Backstabber dall’angolo. L’azione si sposta fuori dal ring dove Homicide reagisce e connette con un Flip Dive. Si ritorna sul ring e Homicide va a segno con un DDT dalla seconda corda. Pentagon reagisce, mette Homicide a testa in giù all’angolo e connette con un Double Foot Stomp dalla terza corda. Schienamento, solo due. Homicide evita il Package Piledriver e tenta la Cop Killa, ma Pentagon evita con un Roll Up che si rivela vincente.

Winner: Pentagon Jr.

Dopo il match Hernandez e Fenix salgono sul ring e scatta una rissa tra i due team. I Lucha Brothers sembrano avere la meglio, ma poi King sale sul ring e colpisce Pentagon con un calzino ripieno (non so come chiamarlo). Homicide connette con la Cutter su Fenix e i due fratelli messicani vengono frustati con una cintura.

E su queste immagini termina questa puntata di Impact Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storyline
7.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.