Dalla cabina di regia oggi Dorian vi dà il benvenuto in quello che è stato l’ultimo l’episodio di IMPACT andato in scena ieri notte. Molti i fan rimasti a bocca asciutta da questa puntata, infatti Pursuit ha avuto delle problematiche nel trasmettere la messa in scena, dirottando all’ultimo sull’episodio della scorsa settimana. Nonostante questo problema la federazione è riuscita a trasmettere il proprio show su Twitch e nel proprio sito.

Partiamo subito con il solito recap della precedente settimana dove vediamo Brian Cage annunciare la sua presenza a Slammiversary XVII e gli highlights del match tra i membri dell’ex ECX contro Moose e i North.  Spazio anche per Tessa Blanchard, per lo street fight match tra Eddie Edwards e Killer Kross con l’intereferenza di Sandman e del main event che ha visto scontrarsi Rich Swann e Willie Mack contro Michael Elgin e Johnny Impact.

Andiamo subito sul ring dove vediamo arrivare Ace Austin raggiunto poi da Cousine Jake insieme al suo compagno dei The Deaners

-Ace Austin vs Cousine Jake with Cody Deaner 3 out of 5 stars (3 / 5)

Il match vede subito protagonista Austin che grazie alla propria agilità prova a stancare l’avversario. Jake risponde di forza usando la propria stazza. Sfruttando delle manovre all’esterno del ring il membro dei Deaners prova a chiudere l’incontro ma arriva soltanto ad un conto di due. Ace ha una reazione quando l’arbitro distratto da Cody non lo vede utilizzare una delle sue carte come oggetto contundente e dalla terza corda connette un Famousser ma che anche in questo caso porta solo ad un contro di due.  Jake reagisce alle mosse di sottomissione e agli attacchi di Austin arrivando a connettere una Michinoku driver che porta all’ennesimo conto di due. All’esterno del ring vediamo arrivare i due del Desi Hit Squad attaccare Cody distraendo Jake. Ne approfitta Ace Austin che grazie alla sua Fold vince il match.  

Vincitore: Ace Austin

Tornati dalla pubblicità vediamo intervistata la Knockouts Champion Taya Valkyrie riguardo al suo match contro Rosemary di questa sera. La campionessa non sembra entusiasta del match che l’aspetta, ricordando quello che lei è nella vita privata e riferendo all’avversaria che non ha idea di si è messa contro.

Al tavolo di commento vediamo Don Callis e Josh Matthews (…scusate mi è scesa una lacrimuccia) parlare del match che andremo a seguire tra poco e fare un piccolo sunto di quelli che per ora sono i match confermati per Slammiversary XVII.

-Taya Valkyrie vs Rosemary with Su Yung 2 out of 5 stars (2 / 5)

La campionessa parte subito forte mettendo al tappeto e scaraventando l’avversaria al paletto diverse volte. Rosemary ha un cenno di reazione ma Taya evita un dropkick dalla terza corda tornando a dominare il match, fin quando connette una Spear che porta soltanto al conto di due. Dallo stage arriva Jessica Havok che attacca Rosemary facendo finire l’incontro in un No Contest. Jessica poi attacca entrambe le lottatrici prima con Pile Driver poi con Choke Slam. Il tutto finisce poi con la liberazione di Su Yung dalle catene.

Vincitore: No Contest

Vediamo i Rascalz parlare tra di loro dicendo a Trey che lui non combatterà questa sera, lo stesso Trey decide quindi di farsi un biccherino.

Nel backstage vediamo Sandman impegnato al telefono a cui viene restituito un kendo stick da Eddie dato che era destinato a Kenny. Sandman prima di uscire di scena firma il bastone facendo di Eddie un Kenny 2.0.

In un video vediamo Brian Cage impegnato nei suoi allenamenti per recuperare la forma in vista di Slammiversary. Tornando nel backstage vediamo Elgin dove afferma di essere più bravo di Cage e che manderà Mack all’ospedale.

-Mad Man Fulton vs Jimmy & Johnny Boots & Tights  1 out of 5 stars (1 / 5)

Il match non è altro che uno squash dove vediamo Fulton dominare entrambi gli avversari con diverse suplex, choke slam e altre manovre potenti. Il match si conclude dopo soli 3 minuti con la vittoria di Mad Man dopo una Slam che porta al conto di tre.

Vincitore: Mad Man Fulton

Sami Callahan non ha ancora finito e rimane sul ring intento a chiamare Jake e Dave Crist sul ring per l’incontro contro Fallah Bah e Scarlett.

-Fallah Bah & Scarlett vs Jake & Dave Crist 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Jake prova subito ad attaccare ma viene intercettato da Fallah che con un belly to belly lo scaraventa al tappeto. Dopo la prima interferenza Callahan e Fulton vengono allontanati da bordo ring. Jake entra nel match e tramite manovre non troppo corrette riesce a tenere Bah sotto il proprio controllo. La fatica inizia a sentirsi per l’ex compagno di KM che tenta diverse volte di dare il tag alla sua compagna, neutralizzata a sua volta da Dave Crist. Scarlett riesce finalmente ad entrare sul ring e inizia a connettere una serie veloce di attacchi ad entrambi gli oVe mandati fuori dal ring dopo una crossbody dalla terza corda. Tornati sul ring Scarlett connette una reverse rana e una doomsday insieme al compagno che porta al conto di due. Una mossa combinata sbagliata di Fallah mette se stesso e la compagna al tappeto e Dave con un portamonete colpisce Bah connettendo il pin vincente.

Vincitori: Jake & Dave Crist

Il segmento si conclude con l’arrivo di Tessa Blanchard intenta a salvare Scarlett dopo che gli oVe stavano per attaccarla.

Vediamo intervistato Mack che risponde Elgin dicendo che nessuno lo manderà all’ospedale e che Swann gli coprirà le spalle nel match che li vedrà impegnati settimana prossima. I due vengono interrotti da Johnny Impact che prendendoli in giro minaccia di portare via il titolo X-Division a Slammiversary.

Fuori dall’arena vediamo Callahan minacciare Tessa per quello che ha fatto poco prima.

-Jordynne Grace vs Kiera Hogan 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Grace parte subito di forza con l’avversaria che rimane in balia della sua prepotenza fisica. La Hogan prova a far calmare il match dando la mano all’avversaria ma Jordynne non le crede e continua ad attaccarla. Kiera ha una reazione attaccando prima il ginocchio della Grace e poi connettendo un dropkick e provando più volte a schienarla. La reazione della Grace arriva con spinebuster e una serie di attacchi all’avversaria appoggiata al paletto che portano ad un conto di due. La parte finale del match vede entrambe le superstar connettere le loro rispettive mosse e il tutto si conclude con la driver finale di Jordynne che vince il match.

Vincitore: Jordynne Grace

Vediamo poi i LAX intenti a fare merenda prima del loro match contro i Rascalz di stasera dicendogli di non prendere troppo alla leggera la sfida di stasera. Prima di andare al main event di questa sera vediamo Moose lanciare una sfida a Rob Van Dam per un match Slammiversary.

-LAX vs The Rascalz  4 out of 5 stars (4 / 5)

Il match parte con Ortiz e Wents che sin dall’inizio mostrano tutta la loro atleticità eseguendo manovre rapide e spettacolari. Dez entra nel match e si mette subito in mostra con una tiger drop ai danni del LAX al di fuori del ring. Doppia swanton Bomb da parte dei Rascals ma non basta a chiudere il match. Tornati dalla pubblicità vediamo i campioni di coppia dominare il match con vari tentativi non riusciti di pin. Ortiz entra nel ring e connette una serie di uranagi e reverse splash mantenendo il controllo. Wents continua a subire gli attacchi dei LAX fin quando con una ginocchiata stende Santana riuscendo a dare il cambio a Dez. I rascalz arrivano quasi a chudere il match dopo una mossa combinata di coppia ma vengono neutralizzati da Ortiz che ripulisce il ring. Ortiz minacciando Trey gli ruba il fiaschetto e nel tentativo di berlo lo sputa all’arbitro non rendendolo più in grado di arbitrare il match. Intanto l’azione sul ring continua e Wentz riesce a schienare Santana con l’arrivo di un altro arbitro vincendo il match e titoli di coppia. Non è finita qui, l’arbitro ripresosi dal problema agli occhi annulla la vittoria e ridà le cinture ai LAX confermando che la vittoria è andata ai Rascalz per squalifica, quindi non può esserci un passaggio di cinture.

Vincitore: The Rascalz

La puntata si conclude con i LAX che abbandonano lo stage con loro cinture in spalla prendendo in giro gli avversari.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6,5
Evoluzione delle storyline
6,5
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte