Benvenuti ad una nuova puntata di Impact Wrestling! In via del tutto eccezionale qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana. Per questa puntata siamo alla Sam’s Town Hall di Las Vegas, Nevada.

 

Rich Swann VS Ethan Page 3 out of 5 stars (3 / 5)

Swann parte bene con un Dropkick e nonostante la maggior stazza di Page continua ad infliggere danni all’avversario. Reazione del AllEgo che connette un Big Reverse Suplex con conto di due subito dopo.

Page va in controllo con una Backbreaker ed una gomitata per poi cercare il pubblico. Swann reagisce facendo finire fuori dal quadrato l’avversario per poi lanciarcisi sopra con una Suicide Dive. Segue una Frog Splash e un conto di due. Swann ci riprova e risale sul turnbuckle ma Page spinge l’arbitro alle corde facendo di conseguenza scivolare Swann. Page lo abbranca ed esegue una Snow Plow. Conto di due!

I due finiscono a prendersi a schiaffi e a calci al centro del ring fino a che Swann non tira fuori dal cilindro una Lethal Injection. Sale poi sull’angolo e connette la Phoenix Splash! 1,2,3!

WINNER: Rich Swann

Al termine della disputa si presentano sul ring gli oVe con Callihan che ha qualcosa da dire a Swann. Dice che questa sera è la sera in cui Swann diventerà membro degli oVe. Swann pare poco convinto ed il pubblico lo esorta a non accettare l’invito. Callihan gli ricorda di quando lui era in ospedale e sono stati gli oVe ad andarlo a trovare. Callihan dà una maglietta degli oVe a Swann ricordandogli che ‘la famiglia è tutto’. Don Vito Callihan. Tutti si abbracciano, Swann indossa la t-shirt ma colpisce all’improvviso Callihan con un Superkick e una doppia Lethal Injection sui fratelli Crist!

 

Breve clip dove vediamo gli LAX chiedere a Konnan di organizzargli un rematch per i titoli di coppia di Impact. Konnan li tranquilizza e dice loro che ci penserà lui ad organizzare tutto.

 

Callis e Matthews parlano degli infortuni capitati a Johnny Impact e Brian Cage.

 

Ace Austin VS Jake Atlas [ND]

Match veloce con Austin che inizialmente fa molto affidamento agli arti inferiori anche se subisce dal nulla una bella Bycicle Kick con cui Atlas prova anche il pin. Austin reagisce con uno Springboard Kick e conto di due. Atlas risponde con una specie di Samoan Drop. Austin va poi a chiudere con un Doppio Stomp e la sua The Fold. 1,2,3!

WINNER: Ace Austin

 

Johnny Impact e la sempre elegante e pacata Taya sono collegati con noi via video chiamata. Johnny ha il collare al collo e gli viene domandato dall’intervistatore (tale Roberto Menendez) se garantirà lo stesso una title shot a Brian Cage. Johnny risponde che Cage sa bene che in questo lavoro gli infortuni sono la norma. Melendez dice che molti wrestler lottano infortunati e qui Taya giustamente gli fa presente la gravità dell’infortunio. L’intervistatore continua ad insistere sulla title shot garantita a Cage e quindi Johnny promette che qualsiasi cosa dovesse succedere lui terrà fede alla sua parola. (Non ho idea di chi sia l’intervistatore ma la sua recitazione è a livello di Rai Premium. Fa male vederlo e fa male ascoltarlo.)

I Reno Scum hanno un breve promo in cui parlano di Fallah Bahh e KM.

Fà il suo ingresso Alisha Edwards. Ha una cosa da dire al pubblico, ossia che gli sta scadendo il contratto. Dice che dovrà decidere cosa fare ora della propria vita. Apprezza il mondo del wrestling ma forse, ipotizza, è il momento di stare a casa e farsi una famiglia.

E niente, arrivano degli indiani ad interromperla. Fin dalle prime parole Rohit si capisce di come la vogliano buttare sul maschilismo estremo per generare un heat fin troppo facile da raccogliere. (Tra l’altro l’India non è che sia avantissimo per quanto riguarda certe questioni.) Rohit ringrazia Alisha e si complimenta con lei per aver deciso di stare in cucina. Raj si dichiara anch’esso colpito e dice che Alisha è molto intelligente a voler lasciare il wrestling. Dovrebbero fare tutte come lei. Si aggiunge anche Gama Singh che afferma di come le donne stiano bene solo in cucina e a letto. Ed è qui che si prende uno schiaffone in faccia da Alisha. In difesa della ragazza arriva suo marito Eddie (ne ha aspettato di tempo, eh?). Gli indiani però sono di più e il suo Kendo Stick non basta. Arriva quindi Eli Drake che sale sul ring e sembra compiaciuto dal lavoro fatto dagli indiani. Baci e abbracci tra loro finchè Drake non li colpisce con una Clothesline ed una Gravy Train su Rohit e Raj. Il vecchio Gama invece scappa. Drake se ne va e sembra dire a Edwards che ora gli deve un favore.

Speravo di non rivederlo mai più ed invece eccolo qui: Roberto Menendez. Questa volta è fuori dal locker room di Brian Cage e va subito a porgergli le sue domande. Cage gli risponde dicendo che dovrebbe farsi i cavoli suoi e lo spinge via andandosene.

Vediamo Alisha e Eddie Edwards che discutono su ciò che è successo con gli indiani. Arriva Eli Drake e Eddie lo ringrazia. Drake risponde che non è qui per essere ringraziato ma perchè vorrebbe fare tag con lui. Edwards risponde picche e Alisha tenta di farlo ragionare dicendo che Drake e lei stessa sono gli unici a supportarlo.

Vediamo Moose e Killer Kross nel backstage. Il primo sembra avere una paresi. Melissa Santos domanda ai due cosa abbiano in mente per il futuro. Moose dice di sentirsi particolarmente bene, dice a Melissa che stasera è una gran bel pezzo di ragazza e poi se la tira perchè indossa un orribile abito rosa di Jean Paul Gaultier.

Kross si congratula con lui e il suo senso della moda. Si toglie gli occhiali da sole e lancia una minaccia esplicita a Johnny Impact. Se la prossima volta gli sarà di nuovo negata una title shot lo farà tornare in ospedale. Il promo si conclude con Moose che dice di aver prenotato nella migliore steakhouse di Las Vegas. Invita Melissa ma lei non ci sta e se ne va.

Vediamo i The Rascalz. Trey e Zach parlano di come potrebbero battere i Lucha Bros. Dicono di avere bisogno di smacherare i due messicani per poterli sconfiggere. Arriva quindi Dezmond che ha un piano: anche loro dovranno indossare delle maschere e solo cosi potranno batterli. Poi mostra la maschera di Kikutaro. Zach è immerso nella fattanza e si spaventa credendo che Dezmond abbia decapitato Kikutaro. Una volta realizzato che è solo una maschera gli domanda dove siano le altre due per lui e Trey. Dezmond ha un’altra maschera ma è tutta nera e senza troppi fronzoli. Zach commenta dicendo che le donne non ci andranno pazze. Trey risponde che non vanno pazze neppure per i completi rosa di Gaultier. I tre scoppiano a ridere e alla fine decidono che il loro piano fa abbastanza schifo e Zach ordina a Dezmond di ridare la ‘faccia’ a Kikutaro perchè deve respirare. Ci andranno senza maschere contro i Lucha Bros.

Dark War Match: Allie, Su Yung & KC Spinelli VS Keira Hogan, Jordynne Grace & Rosemary 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Nei primi secondi di match Rosemary attacca KC con Allie che si becca un German Suplex sempre da Rosemary. Una volta determinato il legal man vediamo entrare Keira Hogan che colpisce Su Yung con un Dropkick e poi la chiude con degli Splash all’angolo. Intanto ho appena realizzato che quelle luci rosse puntate sul ring rimarranno fino alla fine del match. Le mie cornee ringraziano.

Dopo il break commerciale vediamo Allie tentare il pin su Keira. Allie riesce a colpire Keira all’angolo e poi va a dare il tag a Su Yung. Le tre heel riescono ad isolare la Hogan che oltre ad un Roll Up non riesce a reagire. Torna dentro Allie che si bulla dell’avversaria fino a che Keira non la colpisce con dei calci arrivando all’hot-tag per Rosemary. Reverse DDT per Rosemary con Allie che sguscia fuori dal ring. Da qui parte la caciara dove KC connette una Sidewalk Slam su Rosemary salvo poi essere messa K.O. dai calci di Keira. Panic Switch di Su Yung sulla Hogan. La stessa Yung deve subire poi una Fall From Grace. Codebreaker di Allie su Jordynne e infine KC tiene Rosemary per le braccia e Su Yung esegue il Mist su di lei. Rosemary si sposta e KC viene presa per sbaglio. Spear di Rosemary su KC che chiude l’incontro.

WINNERSKeira Hogan, Jordynne Grace & Rosemary

 

Vediamo Glenn Gilberti che incontra Konnan nel backstage. Si dice furioso del suo trattamento e dice di essere stato assunto senza nessuno che gli abbia detto quale sia il suo lavoro. Konnan appoggia le sue ragioni e gli indica l’ufficio di Don Callis dicendo di parlare con lui. Gilberti quindi entra nell’ufficio e inizia a parlare in un certo modo a quello che pare essere Callis di spalle. Dopo avergliene dette quattro, ad alzarsi e a voltarsi verso Gilberti è Killer Kross. Gilberti cerca di scusarsi, lo schermo diventa nero e da quanto si capisce le ha prese. Subito dopo seguiamo Gilberti che gira per il backstage totalmente disorientato e credendo di essere ancora negli anni 90. Ha un’allucinazione che gli fà sentire la voce di Vince Russo e scambia perfino un dottore per Jeff Jarrett. Infine vede un biondo in giacca e cravatta assieme a due capelloni e li scambia per Cody e i Bucks. Arriva finalmente a parlare con qualcuno che conta qualcosa in questa promotion, ossia Scott D’Amore. Gilberti dice di essere stato assunto due settimane fa e di non aver ancora potuto discutere con Callis. D’Amore gli domanda se abbia mai visto lo show per cui ora lavora, visto che Callis è sempre al tavolo di commento. Gilberti prende queste parole come un invito ad unirsi al commento.

 

#Maunpòdifigaqui? Arriva Scarlett Bordeaux di rosso vestita. Josh Matthews le domanda chi sia stato il migliore nel suo Talent Search e lei risponde che il peggiore è sicuramente stato Glenn Gilberti. Sentendosi preso in causa Gilberti sale sul ring e anche qui la si butta facile sul maschilismo con Gilberti che dice in parole povere che Scarlett dovrebbe fare altro invece che provare a lottare. Scarlett risponde che uomini come lui le hanno detto per tutta la sua vita cosa fare, come parlare e come vestirsi e poi lo colpisce con uno schiaffo. Lui l’avvisa di andare a fare shopping o cose simili e Scarlett lo sfida ad un match. Scarlett chiude il promo dicendo che lei sarà solo una donna, ma la prossima volta che vedrà Gilberti lui sarà la sua puttan*. Questo abominio è quindi annunciato per Against All Odds tra tre settimane.

 

Vediamo Rosemary, Jordynne Grace, Allie e Keira Hogan. Vincere il Dark War Match ha riportato Allie tra loro ed ora Keira deve andarsene a casa ma non vuole perchè dice di aver promesso che rimarrà fino alla fine.

Vediamo Melissa Santos con Tessa Blanchard. L’ex campionessa vorrebbe una title shot ma per avere un rematch con Taya dovrà prima battere Jordynne Grace.

 

The Rascalz VS Lucha Bros. 3 out of 5 stars (3 / 5)

Partono Fenix e Dezmond con degli scambi veloci. I messicani isolano Dezmond e vanno vicini allo schienamento che viene però interrotto da Zachary. Una volta sistemato Zach, Pentagon se la prende con Dezmond e gli fa il Cero Miedo ma il membro dei Rascalz gli morde un dito e poi si libera di entrambi i messicani andando all’hot-tag per Wentz. Il giovane si libera facile di Pentagon e poi si concentra su Fenix arrivando anche al conto di due. Pentagon riceve il tag da Fenix ma i Rascalz sembrano ben organizzati e riescono a tenere il controllo sul match. Wentz tenta il pin su Pentagon ma Fenix si lancia sopra di loro bloccando lo schienamento. Il match si chiude quando Pentagon connette la Penta Driver su Wentz mentre Fenix si lancia fuori dal ring per bloccare Fenix.

WINNERS: Lucha Bros.

Al termine del match arriva Konnan nel backstage. I Lucha Bros. gli dicono che deve dire agli LAX di non toccare mai più le loro maschere. Konnan accetta e dice che è lì perchè vuole chiedere loro un rematch contro gli LAX. Loro rispondono di non voler accogliere questa richiesta. Konnan risponde che non glielo sta domandando, ma che la prossima volta che si incontrano lui vorrà semplicemente sapere una data per il rematch.

 

RECAP

  • Rich Swann batte Ethan Page in 8:05 [***]
  • Ace Austin batte Jake Atlas in 3:26 [ND]
  • Rosemary, Jordynne Grace & Keira Hogan battono Su Yung, KC Spinelli & Allie in 8:25 [**1/2]
  • Lucha Bros. battono The Rascalz in 7:34 [***]
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
6.5
Qualità Promo
7.5
Evoluzione Storylines
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta. Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.