Ci si aspettano delle polemiche in stile molto biscardiane sul controverso finale del match fra Bobby Lashley e Kurt Angle della scorsa settimana. Inoltre, Drew Galloway parlerà di The Rising, la sua nuova stable. Questo e molto altro nel report curato dal buon Mauro Chosen One.

 

 

Il TNA World Heavyweight Champion Kurt Angle fa capolino sul ring accolto dal boato della Impact Zone di Orlando,Florida. Angle parla del finale del main event della scorsa settimana. E' stata una guerra e vuole parlare con lui faccia faccia di quanto successo sul finale. Arriva Lashley sul ring e ricordiamo che durante lo schienamento finale, la spalla di Lashley non era al tappeto durante il conteggio. L'ex campione afferma che Angle non ha vinto perchè la spalla non era giù ed ha anche le prove video. Le immagini vengono mostrate di nuovo e il pubblico si mette a cantare “rematch”. Il Kurt Angle che Lashley conosce non accetterebbe mai una vittoria del genere. Angle afferma di essere in grado di batterlo di nuovo, visto che lo già fatto una volta. I due si sfidano ad un rematch per stasera ma vengono interrotti sul più bello da Eric Young. Young afferma che nessuno rispetta più le regole. Dal ranking TNA, si evince che Young è diventato il n°1 contender, visto che ha sconfitto Roode , facendolo cedere e dimostrando di essere migliore di lui. Roode e Lashley sono dei perdenti, mentre Angle è in possesso del suo titolo. EY vuole la sua title shot e poi va faccia a faccia con Lashley, che però lo invita a stare zitto. I due si mettono le mani in faccia, Angle li separa ma si becca un calcio nei maroni da Young. Lashley si carica per la spear, ma prende in pieno Angle!Young se ne ritorna nel backstage e Lashley sembra dispiaciuto per quanto successo… Dopo il ritorno dalla pausa pubblicitaria, troviamo ancora Angle sul ring con in mano un microfono. Young vuole una title shot? La avrà. Lashley pensa di esser stato fregato? Avrà il suo rematch..Infatti Angle li affronterà entrambi stasera in 3 way match, poiché è il più grande wrestler al mondo e nessuno lo può battere!

 

 

#1 contender's Match: Gail Kim vs Awesome Kong:(3/5)

Le due saltano i convenevoli di turno ed iniziano a scambiarsi delle belle legnate fin dall'inizio della contesa. La Kim prova ad abbattere Kong, ma la canadese-coreana viene schiacciata sotto il peso della nemica. Kong prende il controllo della contesa e blocca la Kim in una Camel Cluth. La Kim rompe la presa ma successivamente si becca un poderoso braccio teso. Chokeslam di Kong che prova il pin ma la Kim esce al due dallo schienamento. Il pubblico si schiera dalla parte della Kim, mentre la sua rivale prova a staccare uno dei cuscinetti dei paletti. Dopo una serie di reversal, la Kim blocca la rivale in una dragon sleeper ma la Kong la fa finire fuori dal ring. La kong raggiunge la rivale che però riesce a gettarla contro le barricate con un front dropkick. Si ritorna sul ring e la Kim va per il suo comeback. Buona la crossbody in springnoard dal paletto, ma kong esce al conto di 2. Kong sbaglia la diagonale e finisce contro l'angolo a cui aveva tolto il cuscinetto. Roll up della Kim ma ottiene solo un conto di 2. Eat Defeat outta nowhere della Kim, ma Kong si salva in corner! Le due vanno sulle corde, la Kim prova una sottomissione dal paletto, ma Kong ribalta la mossa in una poderosa sit-out powerbomb che le vale la vittoria odierna. Kong si laurea nuova #1 contender al titolo delle KO!

Winner and new #1 contender: Awesome Kong

 

 

Nel backstage, Mickie James ringrazia James Storm per averla salvata da Bram la scorsa settimana, durante il match del suo Magnus. Storm risponde che i due si conoscono da un sacco di anni e la gente può dire ciò che vuole sul suo conto, ma lui farà sempre la cosa giusta..Nessun uomo può colpire una donna. Mickie dice che ora deve andare da Magnus ma Storm la blocca e i due si abbracciano. La James se ne va ed arriva Manik che chiede al suo leader cosa sta succedendo con Mickie. Stotm si incazza e prende Manik per la gola e lo invita a non azzardarsi più a chiedergli delle sue cose private. Storm poi ordina a Manik di andare a chiamare gli altri membri della Revolution, visto che stasera si lotta…

 

 

Torniamo sul ring e troviamo la Revolution al completo al cospetto di Storm. Storm afferma che sarà molto chiaro. Con loro voleva creare una rivoluzione, non esser la loro babysitter. Ha dato a tutti loro ciò che desideravano, ma tutti lo hanno deluso..come Sanada ha fatto più volte, così ha deciso di farlo fuori e da ora in poi il suo nome non potrà esser mai menzionato (il più classico dei Benoit treatment per capirci). E' stato Storm quello che si è fatto schienare nel match in cui hanno perso i titoli di coppia? No..E' stato Storm quello che ha perso l'Ultimate X Match, vero Manik? Non mi sembra..mentre per quanto riguarda Khoya, lo ha preso da quel paese di merda in cui viveva. Era un uomo perso, Storm gli ha fatto vedere la luce. Li ha scelti tutti per dare loro una possibilità, visto che nella revolution c'è sempre posto per una persona in più.. ma ormai, ora è l'esatto contrario..uno di loro potrebbe essere tagliato da un momento all'altro. Storm afferma di voler vincere il torneo valido per i titoli di coppia ed uno di loro sarà il suo partner… Abyss si candida per il post ma Storm afferma che Abyss è diventato troppo soft, si è perso..Se crede di essere ancora cattivo come un tempo, dovrà sconfiggere gli altri due suoi amici, visto che il vincitore, sarà il suo tag team partner nel torneo.

 

 

3 Way Match: Abyss vs Khoya vs Manik(2/5)

Perkins decide di darsi alla fuga e lascia Abyss maciullare Khoya in lungo ed in largo. L'indiano vola fuori dal ring mentre Manik porta sul ring una sedia e colpisce il mostro. Abyss non si fa nulla e con una spallata lo stende. Abyss prende Manik e lo fa volare fuori dal ring, mentre Khoya prende il bastone di Storm ma Abyss lo rimanda a cuccia. L'indiano vola fuori dal ring, mentre Manik abbatte Abyss con un dropkick dalla terza corda. Manik va per una mossa in springboard ma Abyss lo prende alla gola per la chokeslam, ma il lottatore mascherato ribalta la mossa in una specie di crossarmbreaker. Khoya torna sul ring e prende il bastone di Storm e colpisce Abyss in pieno. Khoya colpisce gli amici della Revolution con il bastone più volte e poi affonda Manik con una sit-out spinebuster ed ottiene la vittoria, diventando così il partner di James Storm per il torneo ai titoli di coppia.

Winner: L'indiano più inutile di Great Khali

 

 

Drew Galloway fa capolino sul ring insieme agli altri membri di “The Rising”, Eli Drake (aka Shaun Ricker) e Micah (aka Camacho). Galloway prende il microfono ed afferma che da piccolo da voleva essere solo un pro-wrestler. Ha iniziato all'età di 15 e continuerà anche quando non potrà più lottare. Galloway ringrazia i fans e getta la sua t-shirt nel pubblico. Galloway dice di esser arrivato in TNA per modificare in meglio il pro-wrestling. I suoi amici hanno deciso di unirsi a lui per sconfiggere il BDC e lascia agli altri l'onore di farsi conoscere dai fans. La parola passa a Micah (come Micah Richards) ed afferma di essere il figlio di Haku, (che insieme a Tama era negli Islanders, storico tag team in WWF). Dopo aver visto Drew lottare contro il BDC, ha deciso di ribellarsi e far fuori quei bulli del BDC. La parola passa ad Eli Drake che invita il BDC ad ascoltare tutto attentamente. Drake afferma che sul ring ci sono 3 uomini, non 3 manichini usciti da una fabbrica, non tre superstars, ma 3 pro wrestler. Ha sentito pure lui la chiamata del cambiamento ed ha risposto presente e il BDC adesso si trova in guai seri. Galloway si rivolge ai suoi fratelli che hanno passato la sua stessa situazione, invitandoli a ribellarsi..Alla fine del tunnel c'è la luce. Il BDC non possiede più questo posto e se vogliono una guerra, gli conviene salire sul ring..Il BDC si presenta al gran completo. Dopo aver preso per il culo il nome della stable di Galloway, MVP afferma che Galloway vuole farsi un nome ai danni del BDC, ma tutto ciò che otterrà, saranno solo tanti calci un culo. MVP vuole finire stasera la storia di Galloway..L'ex chosen one ci sta e scoppia un bel rissone fra le due stable, che porta così ad un six man tag team match che si terrà adesso.

 

 

Six man tag team match: The Rising vs The BDC:(2,5/5)

Iniziano Drake e King per i rispettivi team. I face prendono in mano le redini della contesa e provano a bloccare gli heel al loro angolo. Micah sale sul paletto ma King lo butta giù dalle corde facendolo finire malamente fuori dal ring. L'ex camacho sembra essersi fatto male al ginocchio e ciò permette al BDC di prende il controllo delle operazioni. I tre provocano i nemici numerose volte e si mettono a giocare con loro. Poderoso big boot di MVP che però ottiene solo un conto di 2, visto che fa lo sborone e perde tempo a vantarsi con i fans. Dopo diversi minuti di sofferenza, Micah connette con un samoan drop. Cambio per Galloway e Low Ki. Comeback di Galloway che fa piazza pulita del ring. Ki prova a resistere ma si becca un poderoso big boot. King si becca una stranissima ma fighissima mossa di Eli Drake. Il BDC viene abbattuto da una crossbody di Micah fuori dal ring, ma Galloway e Drake vengono attaccati alle spalle da un uomo mascherato a suon di manganellate! Il tizio misterioso decide di rivelare la sua identità…E' Homicide!! L'arbitro sancisce la squalifica e Homicide si allea al BDC ed inizia ad infierire sui face che vengono malmenati in lungo ed in largo. MVP abbraccia Homicide, mentre i membri di The Rising vengono massacrati

Winners by DQ: The Rising

 

 

Mentre Kurt Angle viene intervistato sul suo match contro Eric Young e Lashley, viene proprio attaccato alle spalle da EY, che lo colpisce al collo ed inizia a strangolarlo, dicendo che il titolo del mondo TNA è suo. Young si prende con se la cintura di Angle e lascia il luogo del delitto

 

 

Davey Richards vs DJ Zema: (3+/5)
Con l'infortunio di Eddie Edwards, Davey Richards decide di rilanciarsi nella X Division ed il suo avversario odierno è Zema Ion. Il match inizia con una fase di studio, che porta Richards a far finire il nemico fuori dal ring con un dropkick. Pubblico ovviamente schierato dalla parte di Richards. Ion colpisce il nemico agli occhi e poi lo getta giù dall'apron con uno springboard dropkick. Buon flapjack di Zema che poi prova un corkscrew somersault dalla terza corda, finendo però completamente a vuoto. Comeback di Richards a suon di duri colpi. Con un braccio teso, Ion vola fuori dal ring e poi Richards lo abbatte con una suicide dive! Missile dropkick di Richards seguito poi da un enziguiri kick, ma Ion si salva in corner. I due salgono sulle corde ma con una testata, Richards lo cadere dal paletto. Richards prova il suo diving foot stomp ma Zema si sposta. Serie di counter. Zema prova una springboard tornado DDT ma Richards lo blocca e lo getta in aria, colpendolo poi al volo con un calcio, seguito da uno spinning roundhouse kick che gli vale la vittoria odierna!

Winner: Davey Richards

 

 

Nel backstage, MVP afferma che Homicide faceva parte del BDC originale, ma prima era solo seduto in panchina. I 3 del rising lo hanno costretto a fare una telefonata ed ora saranno inarrestabili. Per i loro nemici, ci saranno solo tanti calci in culo. Quelli del BDC fanno ciò che vogliono, perchè possono…successivamente, la TNA ci mostra una vignetta dedicata a due nuove Knockouts..Jade (aka Mia Yim) e Marti Bell. Le due giocano con una casa delle bambole e poi alla fine della vignetta esce una grafica con scritto “ A Dollhouse production..Coming soon” Bella vignetta in stile soft porn..

 

 

Sul ring fanno capolino gli Hardys accolti dal boato della Impact Zone, che oggi si sta dimostrando più che viva. Jeff prende il microfono e parla di come è riuscito a vendicarsi di James Storm. Ora però vogliono fare una cosa che non sono riusciti mai a fare, diventare i campioni di coppia TNA. Tale opportunità è scaturita dall'infortunio di Edwards, ma ora è giunto il loro tempo di diventare i campioni di coppia… i due vengono però interrotti da ECIII accompagnato da Tyrus. Carter ci ricorda che è imbattuto da 18 mesi, ma per uno strano motivo, non ha mai ottenuto una title shot.. così decide di mostrare al mondo il suo nuovo piano..diventare campione di coppia. Per farlo gli serve un tag team partner e ECIII dice di aver trovato il tizio giusto.. tale tizio ama fare male alla gente ed il suo partner sarà Bram! L'inglese di esser incazzato, dice di odiar chiunque in tna, ma fortunatamente, ECIII è uno di quelli che odia di meno..quello che vuole è solamente prendere a calci in culo quelle cariatidi degli Hardys. ECIII afferma che loro sono i favoriti alla vittoria del match, ma viene outta nowhere interrotto da Mr. Anderson che prima di iniziare a parlare vuole introdurci il suo tag team partner..Rockstar Spud! I due si avvicinano al ring, ma alla caciara si aggiunge anche Austin Aries. AA afferma di aver sentito di gente che si definisce come grandiosa, che merita un titolo in TNA e che vincerà il titolo del mondo.. Aries ribadisce di essere il migliore in tna e di avere un title shot al titolo del mondo, ma la settimana prossima lascerà a casa la valigetta e cercherà di vincere i titoli di coppia, insieme ad un uomo che è quasi al suo stesso livello, che ha vinto tanti titoli in TNA, un ex campione del mondo e con cui ha già vinto i titoli di coppia…The It Factor Bobby Roode! The Dirty Heels are back!! Coca e mignotte per tutti!

 

 

3 Way for the TNA World Heavyweight Championship: Kurt Angle vs Bobby Lashley vs Eric Young(3,5/5)

EY si accomoda fuori dal ring e guarda Lashley e Angle che si scannano a vicenda nelle prime fasi del match. EY li incita ma i due non la prendono bene e lo circondano. I due si alleano e fanno fuori Young con la loro versione della Hart Attack. Dopo il ritorno dalla pausa pubblicitaria, Angle parte con i suoi german suplex e poi sbatte Lashley fuori dal ring con un braccio teso. Angle si focalizza su Young ma dal nulla, EY connette con la sua Piledriver! EY va per il pin ma Lashley interrompe lo schienamento. EY vola fuori dal ring e Lashley connette con una running powerslam, ma l'ex campione ottiene solo un conto di 2. Ottimo delayed suplex di Lashley che poi prende le distanze per la spear e colpisce in pieno il campione! 1..2… ma EY salva Angle dalla sconfitta. Lashley appoggia male il ginocchio ma riesce comunque a sbarazzarsi di EY. Comeback di Angle. German suplex per tutti, mentre Lashley viene messo nella Ankle Lock! A fatica, Lashley riesce a ribaltare la presa, ma EY ne approfitta per metterlo nella sua Figure 4 Leglock, con cui ha sconfitto Roode. Lashley soffre come un tacchino il giorno del ringraziamento ma riesce a raggiungere le corde. Young prende una sedia e la incastra all'angolo. Ciò permette a Lashley di riprendersi e prepararsi per la spear,EY si sposta e fa finire Lashley in pieno contro la sedia! Young però si becca una Angle Slam, stessa manovra tocca a Lashley. Angle si guarda intorno e decide di salire sulle corde e connette con un moonsault su Lashley!! 1.2..3 Kurt Angle rimane campione del mondo TNA!

Winner and Still TNA World Heavyweight Champion: Kurt Angle

 

 

Kurt Angle se ne ritorna nel backstage e celebra la sua vittoria, ma EY decide di scatenare la sua rabbia su Lashley e lo prende a sediate sul ginocchio che si è infortunato durante il match! Young blocca il ginocchio di Bobby nella sedia e poi la calpesta. EY mette la ciliegina sulla torta, mettendo Lashley nella figure 4, finchè gli arbitri non lo bloccano con la forza! Sulle immagini di Lashley che si contorce dal dolore, si chiude la puntata odierna di Impact!

 

 

Cosa mi è piaciuto: Solida puntata di Impact, ben mixata fra segmenti e match. Benissimo EY che continua a fare la sua figura da heel psicopatico e cazzuto. Visto il finale del match, direi che nelle prossime settimane, sarà lui il #1 contender. Bene le KO grazie alle garanzie come la Kim e la Kong, ma anche con le nuove aggiunte come la Yim e la Belle che portano una ventata d'aria fresca nella categoria. Buona anche la situazione per i titoli di coppia vacanti, con i ritrovati Dirty Heels e le nuove coppie, anche se fatte un po' a casaccio

 

Cosa non mi è piaciuto: Continuo a sostenere che era meglio Galloway da solo vs il BDC, ma a Nashville amano le stable. Sostituire Joe con Homicide è un po' come vendere Suarez e prendere Balotelli e Rickie Lambert al suo posto (devo piantarla di fare battute sul Liverpool nei report) Serve una bella revisionata alla Revolution, visto che il personaggio di Storm non merita di esser sprecato così

 

Voto alla puntata: 7-

 

Per oggi è davvero tutto. Dal buon Mauro Chosen One, appuntamento alla prossima settimana!

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.