Due settimane a Rebellion, torna Impact Wrestling.

Moose vs Wentz 3 out of 5 stars (3 / 5)
Match interessante, veloce e spettacolare Wentz, potente ma più lento Moose. Il fidanzato di Kimber Lee riesce con la sua agilità a sfuggire a lungo agli assalti dell’avversario ma quando questi riesce a colpirlo e quindi a rallentarlo, sono dolori. Moose inoltre deve far fronte anche alla minaccia di Trey e Dez che danno man forte al loro compare rimanendo insidiosi intorno al ring. Il wrestler di colore riesce ad eliminare questa minaccia scaraventando letteralmente Wentz su di loro, riuscendo così ad avere campo libero per la sua No Jackammer Needed, che mette fine ad un solido match di inizio puntata.
Vincitore: Moose

Ci viene proposto un video molto carino sul ritorno di RVD ad Impact, con qualche spettacolare immagine di United we stand, dove ha fatto coppia con Sabu. Quindi siamo nel backstage con Madison Rayne, che parla della sua sconfitta contro Jordynne Grace, dicendo che vista la qualità del roster femminile è comprensibile, anche se non le ha fatto piacere. Arriva quindi Tessa Blanchard che fa la spaccona dicendo che è come Gail Kim, torna ad Impact pensando di avere le opportunità migliori cercando di rivivere i suoi giorni migliori. Madison però le fa notare che nei loro confronti ad Impact stanno 2-0 per lei e che se vuole può batterla una terza volta. Tessa accetta la sfida e stasera vedremo questo match.

Su Yung vs Rosemary 1 out of 5 stars (1 / 5)
Sfida interessante tra questi due personaggi molto fantasy. Il ring è circondato dalle damigelle di Sun Yun, che inquietanti insidiano Rosemary durante il match. Il match dura pochi minuti, poi comincia un po’ di caciara: le bridesmaid di Su Yun cominciano ad intervenire nella contesa, con Rosemary che le attacca cercando di liberare il ring. Arriva quindi Kiera Hogan a darle man forte, attaccando le damigelle. L’aiuto non sembra far piacere a Rosemary che si mette a litigare con Kiera. Le due vengono attaccate dalle damigelle e l’arbitro quindi non può fare a meno di suonare la campanella. Pessimo match che varrà solo ai fini delle storyline.
Vincitrice: Rosemary per squalifica
Dopo il suono della campanella Su Yung e le sue damigelle hanno campo libero. Mente la sposa massacra la povera Rosemary, le ancelle immobilizzano in gruppo Kiera, che viene poi a sua volta colpita dall’atleta di origine giapponese.

Vediamo diversi video, il meglio di United We Stand, e poi da segnalare soprattutto quello di Ace Austin che si lagna per il match truffa dperso contro Aiden Prince. Poi nel backstage Killer Kross che si siede al fianco di Willie Mack su delle scale. Non sappiamo perché siano proprio seduti su delle scale, ma il dialogo non è male. Kross chiede a Willie Mack se gli piace il Jazz. Nel jazz tutti i musicisti di una band devono essere dei veri e porpri maestri del loro strumento. E sai a chi altri piace il Jazzi? Al suo amico Rich Swann. che secondo molti è un maestro a sua volta, un maestro a prendere in giro gli altri. Anche tra una carriera di wrestling e una canzone ci sono delle similitudini. Infatti una volta che una canzone è uscita e la gente l’ha ascoltata, non si può più riscriverla. Come una carriera. Quindi Mack dovrebbe pensare di più al futuro e a quello che sarà la sua carriera, piuttosto che aiutare sempre Swann.
Siamo quindi in uno dei peggiori bar della provincia americana, dove due ubriaconi molto divertenti vengono annunciati come nuovi atleti di Impact. Sono i The Deanner e presto li vedremo in azione.

The North (Ethan Page e Josh Alexander) vs Sheldon Jean & El Reverso 3 out of 5 stars (3 / 5)
Buon match, con i Monster Mafia che debuttano ufficialmente ad Impact sotto il nome di The North. Gli Stark approvano. Match da appena 5 minuti dove i the North vincono grazie ad una pop up spinebuster combinata.
Vincitori: The North

Nel backstage vediamo Gail Kim che non dice niente a proposito delle parole di Tessa perché dice che vuole vedere se gliele dirà in faccia: è infatti diretta a bordo ring dove assisterà al match tra la Blanchard e Madison Rayne. Prima di tornare sul ring abbiamo anche una dichiarazione di Page e Alexander che dicono che vogliono il titolo di coppia e che tutti i tag team sono allertati.

Madison Rayne vs Tessa Blanchard 3 out of 5 stars (3 / 5)
Vediamo il secondo match femminile della serata. Un match molto lungo, circa 14 minuti. La sfida è quasi un match a 3, nel senso che al tavolo di commento abbiamo Gail Kim che non solo commenta in modo pungente le mosse della Blanchard, ma viene costantemente interpellata da Tessa, con Madison Rayne che passa quasi in secondo piano. Almeno finchè Tessa Blanchard non perde le staffe per l’ennesimo commento di Gail Kim, va a prendere una sedia pieghevole da bordo ring e cerca di chiudere così il discorso con la Rayne. Gail Kim allora scatta sul ring e le ruba la sedia. Questo fa perdere la concentrazione a Tessa, che viene quindi schienata con un roll-up da Madison Rayne. Conto da 3 e siamo 3-0 per Madison.
Vincitrice: Madison Rayne

Nel backstage vediamo Edwards e Drake dire ai Lucha Bros che vogliono una title shot. Non fanno in tempo a completare il discorso che arrivano gli LAX scatenati a cercare di picchiare i Lucha Bros. Interviene un esercito di non ben identificati membri dello staff di Impact a cercare di separarli.

Altro simpatico siparietto dei Deaners, quindi vediamo i due campioni della federazione: Johnny e Taya. L’ex Johnny Nitro dice che Brian Cage è un atleta che esce fuori una volta ogni millennio. Si tratta di un atleta fenomenale che può assolutamente diventare campione. Però c’è un problema, è anche un idiota che se ne vede solo uno ogni millennio. Taya lo interrompe e dice che Cage e Jordynne fanno tutto insieme, anche molti “esercizi fisici” e che potrebbero essere una bella coppia. Il tutto ovviamente per ferire la povera Melissa Santos che è sposata con il wrestler in questione.

Dopo un video degli oVe che ancora si lamentano di Swan e del suo gran rifiuto e gli danno appuntamento per Rebellion, dove gli toglieranno EVERYTHING. Vediamo poi Tessa Blanchard lamentarsi del fatto che Gail Kim ha voluto portare sul personale questa storia e adesso la pagherà a Rebellion

Vediamo un simpatico semgento di backstage in cui Fallah Bahh cerca Scarlett nel backstage. Quando la trova la ringrazia per la settimana scorsa. Lei dice che insieme affronteranno la Desi Hit Squad. Inoltre vedremo Madman Fulton contro Tommy Dreamer ed il match di cui si era accennato prima Lucha Bros vs Eddie Edwards ed Eli Drake

Johnny Impact & Taya Valkyrie vs Brian Cage & Jordynne Grace 3 out of 5 stars (3 / 5)
Match di coppia misto tra i campioni del roster ed i rispettivi #1 contender. Il match comincia con le due donne sul ring. Praticamente per tutto il match sono i face a comandare, sia nella prima fase tra Taya e Jordynne, sia quando son Brian Cage e Johnny Impact a combattere. Bello il finale con una serie di salti dal ring verso l’esterno: prima Jordynne colpisce a sorpresa Johnny Impact, poi è Taya a difendere il marito con un braccio teso, poi ancora Brian Cage che con un impressionante salto dalla terza corda atterra l’avversario franandogli addosso con il suo fisico imponente. Per Cage la strada per la vittoria sembra spranata, con la finisher pronta per l’esecuzione, ma l’arbitro (Johnny Bravo) interviene colpendo la gamba di Cage col braccio, facendogli perdere l’equilibrio durante quella complicata esecuzione e dando spazio a Johnny Impact per la vittoria.
Vincitori: Johnny Impact e Taya Vakyrie

Dopo lo schienamento Cage è furioso con l’arbitro Johnny Bravo tanto da prenderlo di peso con intenzioni per niente pacifiche. Taya però interviene con un colpo basso tra le gambe di Cage, atterrandolo immediatamente e salvando così l’arbitro dall’ira di Cage. I due sposi infieriscono poi sul #1 contender, festeggiando poi slinguazzando furiosamente come è ormai un’abitudine.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
6.5
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
6
Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.