Benvenuti ad una nuova puntata di Impact Wrestling! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

Dopo gli highlights di quanto accaduto agli L.A.X. nella scorsa puntata, vediamo entrare Kingston, Homicide e Hernandez.

Homicide & Hernandez VS Jobbers [ND]

Squash veloce utile a ‘ripresentare’ i vecchi L.A.X.

WINNERSHomicide & Hernandez

Nel post-match vediamo Kingston ringraziare Konnan per ciò che ha fatto nella sua carriera, però oramai ha fatto il suo tempo. Afferma che lui è stato sempre avanti due passi rispetto a Konnan, ecco perchè ha riportato ad Impact i veri L.A.X., per far sì che si vendicassero del manager che gli aveva rimpiazzati con due più giovani. Poi annuncia che a Slammiversary vedremo un 5150 Street Fight Match tra le due fazioni.

 

Promo di Shotzi Blackheart che stasera se la vedrà con Allie nel suo match di debutto. Non so perchè ululi e non so perchè abbia un cappello da vichinga, però mi sta simpatica.

Shotzi Blackheart VS Allie (2 / 5)

Un match solido ma skippabile. Si chiude con Shotzi che avrebbe la vittoria in mano ma preferisce salire sul turnbuckle. Allie fa in tempo a rialzarsi quindi Shotzi la manca e subisce una Code Breaker.

WINNERAllie

Nel post-match vediamo Tessa Blanchard arrivare alle spalle di un esultante Allie. Viene riportata sul ring e lì subisce una Hammerlock DDT da Tessa.

 

Nel backstage vediamo l’incomprensibile Grado in compagnia di Katarina e Joe Hendry. I tre si imbattono in Eli Drake e quest’ultimo litiga con Grado riguardo la sua fidanzata. I due si affronteranno stasera.

 

Tessa Blanchard è nel backstage e spiega di aver attaccato Allie perchè lei le vuole fregare il titolo KnockOuts. Tessa afferma che la sua avversaria vuole sempre fare la cosa giusta, ma così facendo non è giunta da nessuna parte. Le insegnerà che fare la cosa giusta è la scelta sbagliata.

 

Video package su Edwards e Dreamer che se la vedranno a Slammiversary.

Video package per la futura debuttante Scarlett Bordeaux.

 

Vediamo Austin Aries discutere del suo match per il titolo in programma per Slammiversary contro Moose. Parla anche dell’allenamento dell’ex giocatore di football e poi afferma che farà sentire DeAngelo Williams benvenuto nel suo rientro a Impact.

 

Quella faccia da terga di Josh Matthews introduce DeAngelo Williams che rientra a Impact per comunicare i progressi di Moose in vista di Slammiversary. Williams dice che sta aiutando Moose ad allenarsi in una località sconosciuta e che sta perdendo peso e guadagnando muscoli. E’ pronto per Slammiversary e per vincere titoli.

Arriva Aries che caccia via con un’occhiataccia Matthews. Dice che in queste settimane ha sentito spesso il nome di DeAngelo. Ed ora eccolo qui, lo ringrazia sarcasticamente per essersi vestito elegante. (E’ in pantaloncini e t-shirt.)

Dopodichè Aries percula Williams domandandogli come mai non è ad allenarsi in NFL. Ah, già, è stato costretto a ritirarsi perchè nessuno voleva ingaggiarlo. Però, dice, almeno hai vinto un Super Bowl, giusto? No? Beh, anche Moose non ha mai vinto nulla.

Poi accusa Williams dicendo che pur di rimanere in qualche modo rilevante si è dato al wrestling. Un pò come Moose. Aries pare poi ammorbidirsi e dichiara che Williams sta solo facendo il buon amico, quindi dovrà solo mandare un messaggio a Moose. Gli si avvicina e lo attacca, poi lo finisce con una sedia. Williams riesce a rubare la sedia dalle mani di Aries che però lo colpisce nei maroni.

Buon angle con una conclusione che era abbastanza chiamata. Il promo da stronzetto però è stato molto apprezzabile.

 

KM e Fallah Bahh sono nel backstage e decidono di combattere di nuovo in tag team. Arriva Gama Singh che organizza un match con la Desi Hit Squad. (KM ha dei seri problemi con i promo.)

 

Eli Drake VS Grado [ND]

Drake parte subito prima del suono della campanella e chiude Grado all’angolo. Neckbreaker di Drake. Grado risponde con un Hurricanrana dove per poco non si spezza il collo. Purtroppo il Regno Unito non ci ha regalato solo Will Ospreay. Drake chiude con un Lariat e la sua Gravy Train.

WINNEREli Drake

Nel post-match vediamo Drake che viene allontanato da Katarina grazie a Hendry. Drake dà del cornuto a Grado ipotizzando che Hendry non la racconti giusta.

 

Matt Sydal viene intervistato nel backstage riguardo il suo match di Slammiversary contro Cage. Afferma che aldilà della stazza lui riuscirà a battere The Machine.

 

Sentiamo la risposta di Moose all’attacco subito poco fa dall’amico Williams. Dice che la settimana prossima lui sarà ad Impact e si aspetta un incontro faccia a faccia con il campione.

 

Madison Rayne per fortuna non lotterà stasera ma si limiterà ad essere intervistata. Ad un certo punto di questa interessantissima intervista, la Rayne sente uno strano rumore e si precipita ad indagare. Una signora in giallo figa, insomma.

Torna da Alicia che la stava intervistando ma lei non c’è più. Ci sono alcuni disegni strani e vede la coda di un vestito da sposa lasciare la stanza e chiudersi la porta dietro a sè. Cerca di inseguirla ma non trova nulla.

 

Tornado Tag Team Match: oVE VS Pentagon, Fenix & Rich Swann (3 / 5)

L’incontro parte con i due leader che giocano con il pubblico. Pentagon fa il gesto dello Cero Miedo in faccia a Callihan che giustamente lo mozzica. Da lì parte un Superkick Party che non risparmia nessuno. Callihan e Swann si colpiscono con un doppio calcio che manda entrambi a bordo ring.

Subentrano i due tag team ora, con i due fratelli messicani che se la prendono a turno con i fratelli Crist avendo la meglio. Provano il pin ma non c’è nulla da fare. Callihan arriva in soccorso connettendo un Suplex su Fenix verso l’angolo in cui ‘riposava’ Pentagon. Poi con dei Lariat atterra Fenix. Segue una serie di Tope Suicida, prima con Swann, poi con Jake Crist e infine con Fenix che preferisce uno Springboard Tornillo. A chiudere c’è anche Dave che riesce ad eseguire un Superplex ai danni di Swann sulla pila di corpi che si è venuta a creare.

Dopo il break, troviamo Dave e Sami intenti a fare un Superplex, si aggiungono a loro anche Swann e Pentagon. Arriva Jake che ne approfitta ed esegue una Tower Of Doom. Prova anche il pin su Fenix ma niente da fare.

Sami connette una Piledriver su Swann ma Pentagon interrompe subito il conteggio che segue. Dopo qualche chop, il messicano va per la Penta Driver. Conto di due.

Scatta il Cutter Party: Pentagon la connette su Sami, Dave la fa su Pentagon, Fenix su Dave, Callihan su Fenix e Swann la fa doppia su Jake e Sami. Sembra terminata la festa, ma vediamo Swann andare all’angolo per lanciarsi sull’esamine Sami, ma nel frattempo c’è Jake all’angolo di fianco a lui pronto ad eseguire una bella Cutter in volo. Prova anche il pin, ma è solo conto di due perchè arrivano Pentagon e Fenix.

I due fratelli ispanici attaccano Sami ed esegueno una combo di Package Piledriver e Double Stomp. Nonostante ciò l’ex NXT riesce a non farsi schienare.

Fenix va per uno stomp sull’apron su Dave, mentre dall’altro lato del ring vediamo una Piledriver su Jake. I fratelli Crist ora sono fuori gioco. Sul ring Swann colpisce con un Super Kick Sami, sale sul turnbuckle ma viene raggiunto dall’avversario. Tenta una Hurricanrana che però si trasforma in una Powerbomb e poi va a chiudere il match. 1,2,3!

WINNERS: oVe

 

La puntata si chiude con la continuazione dell’angle di Madison Rayne. La troviamo al di fuori dall’arena che continua ad ‘indagare’. Sente dei rumori strani, scappa e inciampa come da clichè in qualsiasi film horror. Appare Su Yung, anzi ne appaiono ben quattro, e la Rayne si ritrova circordata. Chiude gli occhi dalla paura ma una volta riaperti intorno a lei non c’è nulla.

 

RECAP

  • Homicide & Hernandez battono dei jobbers in 0:43
  • Allie batte Shotzi Blackheart in 5:52
  • Eli Drake batte Grado in 1:54
  • oVe battono Pentagon, Fenix & Rich Swann in 17:30
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del match
6.5
Qualità dei promo
7.0
Evoluzione storylines
6.0
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.