Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Impact Wrestling. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

La puntata si apre con un recap di quello che è successo questa domenica durante il pay-per-view Redemption.

L’ex Impact World Champion Austin Aries tiene un meeting con il roster. Aries si inventa delle scuse per aver perso il titolo, sottolineando che ha dovuto difendere il titolo contro non uno ma ben due avversari. E’ ancora il Grand Champion e perciò è ancora il leader dello spogliatoio. Moose ne ha abbastanza delle sue giustificazioni e se ne va seguito dal resto dello spogliatoio.

Match 1: Trevor Lee vs. Brian Cage (2,5 / 5)

Cage domina la parte iniziale del match fino a quando Lee non usa l’arbitro come scudo e riesce a ribaltare la situazione. Cage tenta un Suplex dall’apron, ma Caleb Konley gli mantiene la gamba e permette a Lee di mordergli la mano e connettere con un Double Footstomp. Running Punt, poi lo riporta sul ring e German Suplex a segno. Tenta lo schienamento, solo due. Lee distrae l’arbitro e Konley ne approfitta per strangolare Cage con l’aiuto delle corde. Cage inizia a reagire e connette con delle Clothesline all’angolo, seguite da un Inverted Samoan Drop e un Powerslam. Tenta uno Springboard Moonsault, ma Konley lo distrae per un attimo e permette a Lee di spostarsi in tempo. Cage però reagisce immediatamente schiantando Lee contro l’apron e stendendo Konley con una Roaring Clothesline. Riporta Lee sul ring con Deadlift Suplex dalla seconda corda e poi chiude il match col Drill Claw.

Winner: Brian Cage

Nel corso della puntata avremo i seguenti match/segmenti: Eli Drake e Scott Steiner difenderanno i titoli contro i LAX; Pentagon sarà presente durante lo show; Moose vs. Braxton Sutter; Allie vs. Taya Valkyrie per il Knockouts Championship e vedremo come reagirà Eddie Edwards dopo l’incidente avvenuto a sua moglie Alisha durante Redemption.

Proprio Eddie Edwards fa il suo arrivo nell’arena. Tommy Dreamer lo incrocia e dice che Eddie dovrebbe stare all’ospedale con Alisha. Eddie rifiuta perché vuole vendicarsi sugli oVe.

Eddie Edwards fa il suo ingresso sul ring e dice che ha mandato Sami Callihan all’ospedale a cui appartiene, ma il suo lavoro non è ancora terminato perché i fratelli Crist non sono all’ospedale… non ancora. Rimarrà qui sul ring e, se gli oVe non hanno le palle di farsi vedere in questo momento, salirà in macchina, andrà a Dayton e manderà le loro mogli in terapia intensiva. Ed ecco che arrivano gli oVe, che vengono però subito attaccati da un Suicide Dive di Edwards. Gli oVe provano ad approfittare del vantaggio numerico, ma Eddie lancia Dave contro il paletto e stende Jake con una Clothesline. Eddie va fuori dal ring e prende una Kendo Stick, ma viene interrotto da un video inquietante dove un tizio sulla sedie a rotelle, col volto coperto dai palloncini e con un mazzo di fiori sulle ginocchia va a fare visita nell’ospedale dove si trova Alisha. Questo tizio prende delle forbici, rimuove i palloncini ed è naturalmente Sami Callihan, che ha il volto coperto di ferite. Eddie scappa dal ring, mentre Sami dice che gli piacerebbe parlare.

Domenica scorsa durante Redemption, DJZ ha fatto il suo ritorno a Impact Wrestling. Vediamo un video dove parla di quello che ha passato quando ha subito un grave infortunio circa un anno fa.

Prima del match Braxton Sutter ha qualcosa da dire, ma viene subito interrotto da Moose.

Match 2: Braxton Sutter vs. Moose (2 / 5)

Sutter schiaffeggia Moose, ma ciò fa arrabbiare Moose che colpisce Sutter a suon di chop. Tenta un volo dalla seconda corda, ma Moose lo colpisce con un Dropkick e finisce fuori dal ring. Moose lo raggiunge fuori dal ring, ma viene lanciato contro i gradoni. Si ritorna sul ring e Suplex di Sutter contro l’angolo. Moose si riprende e connette con delle Clothesline all’angolo, seguite dal Train to Moose Nation Dropkick. Infine Spear.

Winner: Moose

Dopo il match Moose si congratula con Pentagon Jr. per aver vinto l’Impact World Championship a Redemption. Moose si definisce Mr. Impact Wrestling e dice che sarà colui che strapperà il titolo a Pentagon.

Mckenzie Mitchell è nel backstage con Matt Sydal che dice che la sua guida spirituale gli ha detto di aprire il terzo occhio e credere in se stesso; ed è pronto per Taiji Ishimori la prossima settimana. Però viene interrotto da un arbitro che chiede aiuto e vediamo che qualcuno è stato messo KO. Questo tizio, che non ho la minima idea di chi sia, ha sul petto un foglio rosso con una X nera.

Andiamo nel Clubhouse dei LAX dove Santana e Ortiz sono soli e si preoccupano di tutto quello che sta cadendo a pezzi. Santana chiede dov’è Homicide e dice che hanno bisogno di essere contattati da tutti. Ortiz vuole concentrarsi sul riprendere il titolo, ma Santana sta perdendo la testa perché Konnan è scomparso e hanno perso i titoli. Ortiz dice che possono trovare un modo dopo aver i titoli, poi possono capire cosa succederà.

Match 3 (Knockouts Championship): Allie © vs. Taya Valkyrie (2 / 5)

Il match inizia subito con Taya stende Allie con una Spear prima che suoni la campana. Taya continua ad attaccare Allie e connette con un Legdrop sulla fi.. sulla vag… sulla patata. Poi continua con delle chop all’angolo. Taya continua a brutalizzare la campionessa, ma Allie reagisce e connette con un Flatliner contro l’angolo. Tenta un Dropkick, ma Taya si sposta e Allie finisce contro l’angolo. Però poi riesce finalmente a reagire con delle Clothesline e un Russian Legsweep. Taya reagisce e risponde con un Backdrop Suplex. Taya prova a chiudere con la Road To Valhalla, ma Allie evita e risponde col Best Superkick Ever. Infine Codebreaker a segno.

Winner & Still Knockouts Champion: Allie

Dopo il match Allie viene interrotta da una musica funebre ed entrano delle damigelle morte viventi che trasportano una bara a bordo ring. Le luci si spengono e quando si riaccendono Su Yung si trova dietro Allie e la attacca. Pedigree dalla seconda corda della Yung a segno. La Yung prova a trascinare Allie verso la bara, ma le luci si spengono di nuovo e stavolta appare Rosemary! Breve faccia a faccia tra le due perché le luci si spengono per la terza volta e stavolta Su Yung è scomparsa.

KM incrocia Fallah Bahh e si scusa per averlo insultato sul peso nelle scorse settimane. Bahh sembra non crederci, ma KM dice che dimostrerà ciò che intende la prossima settimana quando faranno squadra in un Tag Team Match.

Eddie Edwards arriva all’ospedale ed è alla caccia di Sami Callihan. Entra nella stanza di Alisha e le urla chiedendo dove si trova Sami. Alisha dice che Sami voleva solamente parlare e gli chiede perché l’ha lasciata da sola, ma Eddie la abbandona di nuovo per andare alla ricerca di Sami. Sami sta riposando nel suo letto d’ospedale ed ecco che viene attaccato da Eddie. Eddie continua l’assalto fin quando non viene allontanato dai dottori.

La prossima settimana avremo Rosemary vs. Su Yung; Drago, Fantasma e Aerostar vs. DJZ, Xavier ed Everett.

Prima del match Scott Steiner tiene un promo dicendo che quando aveva detto che avrebbero vinto i titoli, la gente non l’ha creduto. Lui è “World Famous, Bitch!”. Tutti si chiedono dov’è Konnan e Steiner dice che c’era un’offerta a Taco Bell e ha mostrato dove erano le sue priorità. Se i LAX vogliono un match per i titoli e affrontare l’uomo con le braccia più grandi e la miccia più corta, possono portare i loro sederi qui. Scott passa il microfono a Drake, che però decide di non dire nulla.

Match 4 (Impact Tag Team Championship): Eli Drake & Scott Steiner vs. LAX (2,5 / 5)

I LAX riescono subito a prendere il controllo su Drake con un Assisted Moonsault di Santana. Santana colpisce Steiner sull’apron e tenta uno Springboard su Drake, ma quest’ultimo evita e lo getta fuori dal ring. Ortiz distrae erroneamente l’arbitro perché cerca di entrare illegalmente sul ring e Steiner ne approfitta per lanciare Santana contro i gradoni. Torniamo dal break pubblicitario e Drake ha ancora il controllo del match su Santana. Tag per Steiner che connette con dei Suplex, incluso un Overhead Suplex dalla seconda corda. Intanto Josh Matthews annuncia che Eddie Edwards è stato arrestato per aver attaccato Sami Callihan all’ospedale. Nel frattempo sul ring Santata riesce finalmente a reagire contro Drake e dà il tag a Ortiz. Ortiz ha la meglio su Drake, mentre Santata stende con un Big Boot Steiner e connette con un volo fuori dal ring. Death Valley Driver di Ortiz su Drake. Tenta lo schienamento, solo due. I due provano a chiudere con lo Street Sweeper, Scott Steiner prova a intervenire, ma fallisce. Però Drake riesce a connettere con un Powerslam a mezz’aria su Santana! Tenta lo schienamento ed è tre visto che Steiner riesce a impedire l’intervento di Ortiz, mantenendolo per la gamba.

Winners & Still Impact Tag Team Champions: Eli Drake & Scott Steiner

Dopo il match, Eli Drake prende un microfono e dice che la loro vittoria a Redemption non è stata un colpo di fortuna perché ora hanno sconfitto i LAX due volte. Non solo è uno dei due campioni di coppia, ma a breve diventerà Impact World Champion quando incasserà la sua valigetta del Feast or Fired. Un infortunato Austin Aries interrompe i due e dice ai fan che hanno cantato il suo nome che vorrebbe che fossero li a Redemption. Drake ha un’opportunità per il World Title, ma lui ha il titolo (Il Grand Championship) e Drake dovrebbe volerlo affrontare. Sa che non lo farà perché Aries ha battuto Drake ogni volta che si sono affrontati e, che si tratti di Drake o Pentagon, quel titolo tornerà attorno alla sua vita. Drake chiede chi ha perso e chi ha vinto il titolo a Redemption. Non importa chi sia, che sia Aries, Pentagon o il Coniglio di Pasqua; il punto che è la sua valigetta sarà uguale a un titolo mondiale per lui e un portachiavi che calcerà la porta di qualcuno. Augura ad Aries la miglior fortuna del mondo e vuole che Aries vinca il titolo perché alla fine ci sarà la sua minierà d’oro. Ma ecco che arriva il campione ufficiale Pentagon Jr. Pentagon dice qualcosa in spagnolo a Drake, ma lui e Aries vengono attaccati dai campioni di coppia. Però Pentagon riesce ad avere la meglio sui due. Aries prende il titolo di Pentagon e glielo ridà dopo averlo trattenuto per un po’. Il segmento termina con un faccia a faccia tra i due.

E su queste immagini termina questa puntata di Impact Wrestling.

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
7
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.