Benvenuti ad una nuova puntata di Impact Wrestling! In via eccezionale qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

La puntata si apre con Konnan e i suoi L.A.X. e lancia subito la sfida ai Lucha Bros. Fenix e Pentagon non si fanno attendere e giungono sul ring attaccando gli sfidanti. Arriva la security che riesce a dividere i due tag team nonostante molti membri di essi abbiano lo stesso fisico di Zack Sabre. I protetti di Konnan si distraggono troppo con i tizi della security permettendo ai campioni di colpirli con delle sedie. I due messicani preparano due tavoli agli angoli opposti del quadrato. Qui gli L.A.X. reagiscono facendo finire i due campioni sopra i due tavoli. L’angle si chiude con i portoricani con le cinture in mano. I due team si affronteranno a Rebellion.

 

Subito dopo rivediamo gli L.A.X. con Konnan. I tre sono talmente esagitati che Konnan decide che il match valido per i titoli di coppia sarà un Full Metal Mayhem.

 

Glenn Gilberti VS Scarlett Bordeaux 1 out of 5 stars (1 / 5)

Scarlett parte forte cercando subito il pin per poi optare per delle Chop che fanno finire Gilberti fuori dal quadrato. Il fu Disco Inferno torna sul ring e prende per i capelli l’avversaria. Continua cercando di colpirla a terra ma andando sempre a vuoto. Scarlett connette una Stunner  seguita da una High Cross e conto di due.

Hip Toss di Gilberti che colpisce con dei calci l’avversaria a terra. Scarlett cerca una timida reazione ma ancora una volta viene fermata da Gilberti. Scarlett riesce a chiudere all’angolo l’ex WCW e a connettere una Stink Face. (..che mossa terribile da subire da parte di Scarlett)

Stunner da parte di Scarlett e conto di due. Gilberti risponde con una Russian Leg Sweep ed un Elbow Drop. Sale sul turnbuckle per colpire Scarlett ma lei lo sorprende con una Powerbomb! 1,2,3! Doloroso ma breve.

WINNERScarlett Bordeaux

 

Nel backstage vediamo Taya e Johnny. Taya parla della sua prossima avversaria, ossia Jordynne Grace. Afferma che questa sera la batterà. Johnny parla invece di Cage dicendo che sarebbe un peccato se dovesse subire un’altra concussione.

 

Nel backstage vediamo Gilberti che viene perculato allegramente dalle ragazze nel backstage.

Hype Video per Josh Alexander.

Melissa Santos intervista la ex campionessa Tessa Blanchard. Tessa afferma che dopo l’attacco subito i suoi legali l’hanno informata che può tenere Impact per le palle e fare ciò che vuole. Chiude dicendo che le leggende vanno e vengono mentre i diamanti sono per sempre.

I Lucha Bros. accettano la sfida lanciata da Konnan.

 

Tessa Blanchard arriva sul ring. Chiede a Gail Kim di scusarsi per averla sospesa, attaccata e avergli fatto perdere il titolo. Chiede anche che la ex WWE vada a rassegnare le proprie dimissioni.

Gail Kim chiede scusa per averla attaccata. Poi chiede ancora scusa, ma per avergli fatto perdere il titolo. Ora Tessa vuole che Kim dia le sue dimissioni da Impact. Kim rivela di averlo già fatto. Tessa sembra soddisfatta e dice che anche lei ha delle scuse da fare. Si dice infatti dispiaciuta che ai tempi di Kim le donne lottavano solo nei Bra & Panties mentre Tessa ora ha i main event. Afferma che Gail Kim non potrebbe neppure allacciarle gli stivali.

Tessa chiede a Kim di andarsene via da Impact. Gail Kim le rivela di aver rassegnato le sue dimissioni ma solo se le avessero permesso di prendere a calci nel culo Tessa. Scatta la cat-fight e Gail Kim attacca Tessa dentro e fuori dal ring finchè quest’ultima non scappa. Le due si sfideranno a Rebellion.

 

Un video ci ricapitola la faida tra Swann e gli oVe. Subito dopo vediamo la stable di Callihan intenta ad eseguire la cura Ludovico su Mad Man Fulton.

 

Jordynne Grace VS Taya 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

Jordynne parte benone andando presto a cercare il pin. Taya ha una reazione ma ben presto incassa un bel German Suplex. Le due vanno fuori dal ring e Taya assume il controllo sul match. Connette un Double Knee all’angolo e poi cerca lo schienamento ma senza successo.

Dopo il break pubblicitario vediamo Jordynne eseguire un altro German Suplex per poi lanciare Taya contro il ringpost. Seguono un Double Knee, un Running Elbow e infine una Vader Bomb. Prova il pin ma Taya c’è ancora.

Le due vanno su un turnbuckle e vediamo Jordynne cadere e Taya sbagliare un Moonsault mancandola. Jordynne cerca la Grace Driver ma arriva Johnny Impact ad aiutarla. Nel frattempo l’arbitro non può far altro che contare e dare la vittoria per Countout a Jordynne.

WINNER: Jordynne Grace

Il match in sè è stato buono, meno buono il finale. Non capisco perchè Taya debba aver bisogno di essere accompagnata via dal marito dopo che, prima del match, aveva promesso tempeste e fulmini all’avversaria.

Cage arriva e Johnny utilizza Taya come scudo. Alle spalle di Cage arriva Killer Kross che permette quindi a Johnny e Taya di andarsene. Parte subito così il main event.

 

Cage VS Killer Kross 3 out of 5 stars (3 / 5)

Prima parte dove Cage ha più o meno il controllo sul match. Kross reagisce e inizia a lavorare sugli arti superiori dell’avversario. Hammerlock Slam che porta Kross al conto di due.

Kross cerca la Armbar ma Cage reagisce con un Enziguiri sull’apron. Kross risponde sbattendogli il braccio sulle corde. Tornati sul ring Kross imprigiona Cage nella Armbar ma il compagno di Melissa Santos riesce ad arrivare alle corde.

Dopo il break pubblicitario vediamo Cage connettere una Clothesline per poi essere però agguantato al collo con una specie di Dragon Sleeper. Cage si libera, Snap Slam e Moonsault. Conto di due.

Kross risponde attaccando di nuovo gli arti superiori e eseguendo un Saito Suplex. Cage esce dal conteggio dopo solo il conto di uno e poi affonda il colpo con due Powerbomb ed un Lariat. Conto di due! Cage è pronto per chiudere la contesa ma ciò gli viene impedito dall’arrivo di Johnny Impact. Cage si distrae e arriva anche Taya che lo colpisce alle parti basse. Kross sfrutta il momento con un Saito Suplex. Il conteggio arriva a tre secondo l’arbitro, nonostante dovrebbe aver visto chiaramente la spalla di Cage alzarsi prima.

WINNER: Killer Kross

Bel match. Finale del cavolo. Come prima. Nel post-match vediamo Johnny andare ad infierire sul braccio di Cage con una sedia mentre Taya lo incita.

 

Vediamo Rosemary portarsi Allie incatenata nel Undead Realm. C’è anche Keira Hogan. Incontrano Jim Mitchell che è in compagnia di gente strana. Tra questi Luchasaurus che si mette a combattere con Rosemary. Ben presto la ragazza ha la meglio grazie ad Mist viola fatto palesemente male per poi colpire con una chiave inglese Luchasaurus. Arrivano quindi altri due ‘adepti’ di Mitchell che Rosemary affronta e batte. Arrivano quindi quattro tizie vestite da sposa e qui Keira Hogan appare per passare una spada a Rosemary che quindi fa piazza pulita. Appare Su Yung che toglie le catene a Allie e parte un 2vs2. A fermarle arriva Mitchell che tiene in ostaggio Keira Hogan. Arriva quindi Kevin Sullivan incappucciato e con una X stampata in fronte.

Rosemary dice a Sullivan che lei è qui perchè vuole l’anima di Allie. Sullivan si dice deluso da lei e poi le dà della serpe. Su Yung cerca di colpire Rosemary alle spalle ma Allie la sposta e viene colpita alla gola al posto suo. Disperazione, lacrime, tragedia e musichetta d’addio.

 

Ed Wood sarebbe andato matto per questo segmento finale. Le scene di lotta sono state davvero al limite del ridicolo. Aggiungeteci che la storia in sè era piena di clichè: Allie che si sacrifica, Keira che arriva proprio al momento giusto e il finale strappa lacrime dove Allie riesce ancora a pronunciare delle parole nonostante la coltellata le dovrebbe aver trafitto gran parte della trachea.

 

RECAP

  • Scarlett Bordeaux batte Glenn Gilberti in 6:27 [*]
  • Jordynne Grace batte Taya in 12:40 [**1/2]
  • Killer Kross batte Cage in 15:25 [***]
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità Lottato
6.5
Qualità Promo
6.0
Evoluzione Storylines
6.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.