Carissimi lettori di Zona Wrestling, benvenuti col report di una nuova puntata di Impact Wrestling. Alla tastiera, Matteo Iadarola.

Match 1: Rich Swann & Willie Mack vs. Lucha Bros (3,5 / 5)

Swann e Fenix iniziano il match. Dopo uno scambio di prese entrano Mack e Pentagon, ma Fenix e Swann entrano sul ring e c’è uno scambio di Superkick tra i quattro. Pump Kick e Flying Headscissors da parte di Mack. Tag per Swann e i due connettono con un Bulldog. Schienamento, solo due. Fenix prova a intervenire, ma subisce un Samoan Drop da Mack e uno Standing 450 da Swann. E poi uno a segno anche su Pentagon. I Lucha Bros riescono a ribaltare la situazione e Pentagon connette con un Double Foot Stomp dalla terza corda su Swann. Poi Mack subisce un Codebreaker da Pentagon e un Pop-up Splash da Fenix. Schienamento, due. Swann tira fuori dal ring Fenix e lo stende con uno Spin Kick. Mack stende Pentagon col Pounce, che lo spedisce fuori dal ring, e poi prende la rincorsa per andare a segno con un Flip Dive. Ora è il momento di volare per Fenix che connette con uno Springboard Corkscrew. Torniamo dal break pubblicitario e vediamo Mack in controllo su Fenix. Fenix reagisce con uno Spin Kick e sale sulla terza corda, ma Swann lo blocca. Fenix butta giù Fenix e connette con un Inverted Frankensteiner su Mack. Poi connette con Pentagon una Double Stomp/Fear Factor sull’apron su Swann. Infine Pentagon connette con un Double Stomp dalla terza corda su Mack e Rolling Wheelbarrow Splash in collaborazione con Fenix.

Winners: Lucha Bros

Dopo il match il LAX fa il suo ingresso e Ortiz dice che il match è stato incandescente. Hanno oltrepassato chiunque durante il loro percorso e chi meglio affrontare ora se non la famiglia? Santana dice che hanno conquistato le cinture in tutto il mondo e hanno sconfitto i migliori team, ma una cosa che non hanno fatto, ma che vogliono fare, è dare ai loro fratelli, alla loro famiglia, un’opportunità per i titoli. Il 6 Gennaio a Homecoming daranno finalmente alla gente ciò che vuole. I Lucha Bros accettano la sfida.

Viene annunciato che la prossima settimana inizieranno i match di qualificazione per l’Ultimate X di Homecoming. Invece stasera Eli Drake affronterà Tommy Dreamer, vedremo il debutto dei Rascalz, Taya Valkyrie sarà in azione e avremo il rematch tra Jordynne Grace e Katarina.

Nel clubhouse dei LAX Konnan è furioso per quello che hanno appena fatto Santana e Ortiz. Dice di esser stato su questa strada prima con Eddie Guerrero, poi con Rey Mysterio Jr. e Juventud Guerrera e la stessa cosa è successa quando Homicide e Hernandez hanno voltato loro le spalle. Una volta oltrepassata quella linea, anche se hanno buone intenzioni, non si può tornare indietro. Spera che il LAX sappia cosa ha appena fatto, perché lui sa cosa deve fare ora.

Match 2: Katarina vs. Jordynne Grace (1,5 / 5)

Katarina prova a usare tutta la sua forza contro Jordynne, ma non ha alcun effetto e viene buttata giù da una spallata. Spinebuster da parte di Jordynne. Katarina riesce a reagire con dei colpi in corsa e tenta lo schienamento, ma Jordynne poggia il piede sulle corde. Chinbreaker da parte di Katarina, che poi sale sulla seconda corda e connette con un Jumping DDT. Schienamento, solo due. Jordynne reagisce e connette con un devastante Pounce. Infine Running Forearm all’angolo e la imprigiona nella Bear Hug, costringendo Katarina a cedere.

Winner: Jordynne Grace

KM e Fallah Bahh sono nel backstage e KM dice di essere deluso dal fatto di aver sprecato la loro opportunità contro il LAX, ma sono ancora a Las Vegas e stasera andranno in giro per la città. Sette minuti dopo i due stanno piangendo perché hanno perso ogni centesimo che avevano. A peggiorare le cose ci pensa Scarlett Bordeaux che dice che una volta erano in alto, ma ora sono in basso.

Un arbitro entra nel camerino di Tessa Blanchard e le dice che non può continuare a mettere le mani addosso agli arbitri durante i match. Tessa sembra quasi infischiarsene, ma alla fine dice di si.

McKenzie Mitchell è nella zona interviste con Tommy Dreamer che dice che Eli Drake è tutto ciò che odia della società. Drake è un Millenial con i jeans aderenti che non si cura delle persone che gli hanno aperto la strada ed è entrato in questo business perché voleva fare l’attore. Non ricorda nessun gran film di Eli Drake, non era abbastanza “Tough Enough” per Steve Austin, ha perso l’Impact World Title ed era troppo compiacente per cercare di risalire la montagna. Non gli importa se Drake lo chiama grasso perché la gente lo chiama così dal 1995. E non terminerà la sua carriera perché questa finirà quando lo dirà lui.

Match 3: Ray Lyn vs. Taya Valkyrie (SV)

La Lyn è incredibilmente in vantaggio e connette con un Missile Dropkick dalla seconda corda. Taya reagisce con delle Clothesline all’angolo, poi Running Butt e Running Double Knees. Infine Curb Stomp e poi la imprigiona in una specie di STF che costringe la Lyn a cedere.

Winner: Taya Valkyrie

Dopo il match Tessa Blanchard attacca Taya Valkyrie. Un arbitro prova a fermarla, ma anche lui viene attaccato e viene strangolato fino a quando non intervengono altri tre arbitri. La campionessa li ignora e ignora anche Scott D’Amore e Sonjay Dutt, mentre l’arbitro è diventato completamente rosso in faccia. Ma attenzione! Arriva Gail Kim e riesce a fermarla. Tessa va faccia a faccia con la Hall of Famer, ma non si accorge di Taya che la stende con una Spear.

Vediamo un video di Johnny Impact che parla del suo match di Homecoming contro Brian Cage, ma viene interrotto da Killer Kross che offre nuovamente il suo aiuto. Ancora una volta Impact rifiuta.

Match 4: Rascalz vs. Chris Bey & Mike Sydal (2 / 5)

I Rascalz fanno il loro debutto a Impact Wrestling ed è un trio composto da Trey Miguel, Dezmond Xavier e Zachary Wentz. Questi ultimi due sono già familiari qui e saranno loro a combattere oggi. Mike Sydal invece è il fratello di Matt. Xavier e Sydal iniziano il match e il primo va a segno con un Dropkick; poi anche Sydal risponde con la stessa mossa. Tag per Wentz che connette con uno Springboard Corkscrew. Tag per Bey che connette con un Hurrincarana. I Rascalz connettono con una serie di mosse e i due jobber finiscono fuori dal ring. I due prendono la rincorsa e connettono con dei Suicide Dive. Infine Wentz connette con uno Standing Moonsault su Sydal, venendo spinto da Xavier.

Winners: Rascalz

Nella zona interviste McKenzie Mitchell è con Kiera Hogan che dice che l’oscurità non ha ancora consumato Allie perché quando è andata faccia a faccia con questa, non l’ha colpita perché sa che la sua amica non lo farebbe mai. Kiera fa un appello ad Allie dicendo di non lasciarsi consumare dall’oscurità, ma di affrontarla. Prega Allie di tornare a casa.

Andiamo allo Shady Acres Mental Hospital di Baltimore, dove Alisha dice che le dispiace, ma non aveva altra scelta. Eddie Edwards non risponde e Alisha chiede al dottore cosa sta succedendo. Quest’ultimo dice che ci vorrà del tempo perché le medicine facciano effetto, ma una volta che lo faranno, ritornerà l’uomo che lei ama. Il dottore accompagna Alisha fuori e arriva Moose con un libro intitolato “Tutto è possibile: la storia di Eddie Edwards”. Moose dice che ci sono molte cose che mancano in questo libro, tipo quando Eddie gli ha voltato le spalle o quando Moose lo ha colpito con una Powerbomb sulla rampa. Passa direttamente alla fine del libro che parla delle vittorie titolate, ma non parla di essere rinchiuso in un manicomio. Forse un giorno Eddie uscirà da qui… dopotutto, tutto è possibile. Ma per adesso si fermerà a controllare Alisha mentre torna a casa perché è sembrata piuttosto turbata.

McKenzie Mitchell è nella zona interviste con Eli Drake che dice di non avere un problema con l’hardcore wrestling, ma con Impact Wrestling. Pensa che forse debba scusarsi con Tommy Dreamer perché sembra che abbia colpito un nervo, ma non stava nemmeno parlando di lui. Tuttavia vede un debole egocentrico che pensa di essere all’altezza del top man di questo business e, proprio come ha mandato Abyss al cimitero, Tommy andrà dritto alla casa di riposo; e dopo questo  ci sarà fuori una bara dove potranno spedirlo tre metri sotto terra.

Nel backstage Matt Sydal dice a Ethan Page che sapeva che il percorso verso l’illuminazione sarebbe stato pieno di sofferenza, ma Page dice che ha solamente bisogno di farle scivolare addosso. Il vecchio Ethan Page sarebbe stato così furioso che Sydal fosse stato schienato a Bound for Glory, ma Sydal gli ha insegnato che l’universo ha un piano. Sydal lo sa, ma questo non funziona e non è sicuro di ciò che Page non capisce su questa strada sbagliata. Vuole mostrare a Page la prospettiva più alta e si affronteranno l’un l’altro per la possibilità di partecipare all’Ultimate X. Page dice che è pronto se Sydal pensa che gli mostrerà la via e Sydal dice che è quello che farà.

Match 5: Eli Drake vs. Tommy Dreamer (SV)

Dreamer inizia a colpire in continuazione Drake e connette con una Cutter che spedisce il suo avversario fuori dal ring. Drake si fa contare fuori dal ring e Dreamer vince.

Winner (by Count Out): Tommy Dreamer

Josh Matthews prende un microfono e dice che il management di Impact ha annunciato che questo match ricomincerà e sarà senza squalifiche e senza Count Out.

Match 6 (No Disqualification): Eli Drake vs. Tommy Dreamer (1,5 / 5)

Torniamo dal break pubblicitario e i due sono sulla rampa. Dreamer si allontana e torna con un bidone pieno di oggetti. Dreamer colpisce Drake col coperchio del bidone e il cartone della pizza. Prende la campana e lo colpisce alle parti basse. Successivamente le parti basse subiscono le stesso trattamento col bastone di uno del pubblico. Drake riesce a reagire e connette con un Vertical Suplex sulla rampa. Drake colpisce Dreamer con un cono stradale e connette col Neckbreaker. Tenta lo schienamento, ma Dreamer esce al conto di uno. Dreamer inizia a reagire, ma Drake connette con un Drop Toe Hold contro la sedia. Drake tenta un volo dalla seconda corda con la sedia, ma Dreamer tiene alta la gamba e lo colpisce. Dreamer tenta un DDT sulla sedia, ma Drake ribalta con un STO. Stavolta Dreamer riesce a connettere col suo DDT, ma Drake esce al conto di due dallo schienamento! Drake evita una presa, lancia Dreamer contro il bidone e va a segno col Gravy Train. Ma anche Dreamer riesce a uscire al conto di due dallo schienamento! Infine Drake posiziona la sedia intorno alla testa di Dreamer e lo colpisce con un remo.

Winner: Eli Drake

Dopo il match Eli Drake va nel basckstage e trova un regalo. Lo apre e rimane sconvolto.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
5.5
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6.5
Matteo Iadarola
Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Autore della Top 10 dei match del mese e Botched presso Zona Wrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC. #zafò Federazioni seguite: WWE; Impact Wrestling; Lucha Underground; NJPW. Attualmente ha abbandonato il mondo delle indy per motivi di tempo.