Oggi, si terranno i quarti di finale delle World Title Series. Chi saranno i 4 atleti a qualificarsi per le semifinali? Alla tastiera, come sempre il buon Mauro Chosen One

 

La puntata si apre con Pope e Josh Matthews che ci presentano i match odierni del torneo, fra cui il primo della giornata:

 

Mahabali “Inutile Indiano” Shera vs Bobby Lashley: (2 / 5)

Partenza aggressiva per l’inutile per antonomasia e tenta di prendere il controllo delle operazioni con delle fasi di brawling. Shera va per una serie di colpi all’angolo ma Lashley lo sorprende con una powerbomb..Buon suplex del Destroyer ma solo conto di 2..dal ritorno dalla pausa pubblicitaria, i due si son spostati fuori dal ring e Lashley fa volare l’indiano contro i gradoni. Il ritmo della contesa rimane sempre basso e Lashley prova una crossbody dall’apron ring ma Lashley viene intercettato al volo dal nemico che lo stende al suolo con una bodyslam..Braccio teso di Shera ed altra bodyslam dell’indiano, che sembra aver preso in mano le redini della contesa…si ritorna sul ring. Lashley tenta il comeback ma l’indiano lo manda al suolo con un braccio teso..gorilla press slam di Shera ai danni di Lashley…Shera prova la Sky High, ma il Destroyer la evita e lo stende con una spear! 1…2…3! Bobby Lashley sconfigge Mahabali Shera e si qualifica alle semifinali delle world title series!

Winner: Bobby Lashley

NB: secondo il mio modestissimo parere, per niente influenzato dalle mie opinioni personali, Lashley merita il titolo del mondo solo per averci liberato dall’inutile indiano

 

La regia ci rivela che oggi Josh Matthews intervisterà Dixie Carter nel corso della puntata. Il nostro main event odierno vedrà ECIII affrontare Davey Richards, nell’ultimo dei quarti di finale del torneo.

Nel backstage, viene intervistato Jessie Godderz. L’ex BroMans afferma che le world title series sono una ottima chance per dimostrare tutto il suo valore. Matt Hardy è il motivo per cui sono state formate le Series e stasera in prima persona, come tutto il resto del mondo, scoprirà quello che il “Modern Day Adonis” è in grado di fare

 

Tigre Uno vs Eric Young: (3,3 / 5)

Prima dell’inizio del match, EY tiene un promo..Young invita il suo avversario ad ascoltarlo bene, perchè stasera passerà alle semifinali, in qualsiasi modo, passando sul suo cadavere. Uno non vorrà sicuramente rimanere sul ring insieme a Young, gli farà male e lo invita a lasciare il match e ritarsi dal torneo…il campione della X Division si sposta sull’apron e sembra ritornarsene nel backstage, dopo che EY lo insulta in lungo ed in largo, ma il luchador torna sui suoi passi e lo stende con uno springboard dropkick!….la contesa inizia ed il ritmo sembra esser abbastanza veloce..i due si studiano a vicenda ed entrambi ottengono un troppo precoce near fall, ma EY prova a prendere in mano il controllo del match con una buona powerslam..EY inizia a lavorare alla zona del collo e della schiena del nemico, ma la regia manda la pubblicità…dal ritorno dagli spot pubblicitari per i vari fast food americani, Young è in sempre pieno controllo della contesa. Young continua a martellare il nemico sul collo, mentre il pubblico si schiera dalla parte del messicano..Uno prova il comeback con una mossa dalle corde, ma EY è bravo a bloccarlo e lo fa cadere con i gioielli di famiglia sulla terza corda e successivamente lo spedisce fuori dal ring…Bodyslam di Young che decide di salire sulla terza corda e prova un moosault ma Uno si sposta…EY finisce fuori dal ring e Uno lo sorprende con una hurricanrana dall’apron..si ritorna sul ring e Uno ottiene un conto di 2 con un leg drop…i due vanno sulle corde ed EY si becca una frankensteiner del messicano che ottiene soltanto un conto di 2…Powerbomb di EY che mette anche i piedi sulle corde, ma ottiene solo un conto di 2 abbondante…EY mette la parola fine alla contesa con la sua Piledriver e si qualifica alle semifinali del torneo!

Winner: Eric Young

 

Nel backstage, Matt Hardy commenta il suo match odierno contro Jessie Godderz. Il suo avversario è giovane, di bell’aspetto, si fa chiamare “The Man”, ma l’unico che merita quel nickname è soltanto Matt Hardy, l’ex campione del mondo e futuro campione del mondo TNA. Dopo che Godderz si sarà beccato una twist of fate, Hardy si avvicinerà sempre di più a riconquistare il titolo del mondo TNA

Nel backstage, Eric Young commenta la sua vittoria contro Tigre Uno. Gli ha dato una chance di lasciare il ring, prima di farsi male seriamente, ma ha scelto di attaccarlo alle spalle e per questo motivo si è beccato un bel pestaggio, una piledriver e probabilmente non tornerà mai più sul ring…EY non si ritiene responsabile per quello che è successo ad Uno. Tutti i match delle series sono stati un semplice riscaldamento per lui, si sente alla grande e sottolinea che non sa quello che succederà a quelli che lo affronterano nelle prossime settimane..

 

Jessie Godderz vs Matt Hardy: (2,8 / 5)

Dopo una fase di studio, Hardy va a segno con una buona serie di bodyslam e poi prende per i fondelli il nemico..Russian leg swip di Hardy che però ottiene solo un conto di 2 abbondante. Godderz cerca di rifugiarsi fuori dal ring ma Hardy lo va a prendere..Godderz però riesce a far urtare il nemico di schiena contro i gradoni e poi gli rifila un buon dropkick..dopo la pausa pubblicitaria, Godderz inizia a martellare la schiena del nemico come un muratore bergamasco (battutona fatta proprio da un bergamasco)…buona scoop slam di Godderz che però ottiene solo un conto di 2. Hardy continua a soffrire l’ottima offensiva di Godderz, mentre il pubblico si schiera dalla sua parte..Hardy riesce a riprendersi e connette con una side effect outta nowhere e si riporta nella contesa con le sue trademark moves..I due vanno sulle corde: Matt prova un superplex dalla seconda corda, Godderz lo blocca e lo fa cadere dal paletto..Godderz rimane però troppo lento ed allora Hardy lo scaraventa giù dal paletto e connette con una gomitata dalla seconda corda ed ottiene solo un conto di 2! Hardy prova la sua twist of fate, Godderz esce dalla presa, lo spinge contro le corde e gli rifila un bel dropkick! 1..2.. ma Hardy si salva per un pelo…Enzuigiri Kick di Godderz che prova a chiudere matt nella sua Adonis Crab, ma Hardy raggiunge a fatica le corde!..i due si spostano sul paletto, Godderz se lo carica sulle spalle ma Hardy lo soprende con la sua Twist Of Fate! 1…2…3! Matt Hardy sconfigge Jessie Godderz e si qualifica alle semifinali del torneo!

Winner: Matt Hardy

 

Ci viene mostrata una intervista a Dixie Carter. Dixie parla delle world title series e di Matt Hardy ed ECIII…ma la notizia importante, uscita da questa intervista, è che le semifinali e la finale del torneo si terranno durante la puntata di Impact del 5 Gennaio, la prima su POP TV che andrà in onda live!

Ci vengono annunciati 2 match per la prossima settimana: Group Future 4 contro Group X Division e Bobby roode vs Mr. Anderson vs Rockstar Spud vs Eddie Edwards

 

Davey Richards vs ECIII: (3,8 / 5)

Prima dell’inizio del match, ECIII tiene un promo, Carter elogia in parte il suo rivale per il suo gran talento, per esser arrivato fino a qua, ma parte in svantaggio, poiché affronta il migliore in TNA e per lui il torneo finisce qui…Richards risponde che ECIII ha ragione, non ha una zia ricca e potente, non ha un trippone come bodyguard, e nemmeno un bel aspetto, ma ha il supporto di tutto i fans ed è in grado di staccargli la testa a suon di calci…

La contesa ha inizio e così inizia anche il nostro main event odierno. Dopo una serie di fasi di studio, Richards fa finire il nemico fuori dal ring con un dropkick..Davey prova a prendere le distanze per la suicide dive, ma Tyrus blocca e distrae richards..Davey ritenta la sua manovra ma ECIII lo intercetta e prende il controllo della contesa lavorando al collo del nemico..Il nipote della carter fa finire Davey fuori dal ring, l’arbitro viene distratto e Tyrus lo colpisce e fa finire contro le barricate…Dal ritorno dalla pausa pubblicitaria, ECIII mantiene il pieno controllo del match e getta il membro degli Wolves malamente contro il turnbuckle..ECIII prova una serie di chop, ma Davey si scansa e gli rifila una serie di roundhouse kick..Davey prova una diagonale all’angolo ma finisce per cozzare malamente contro il turnbuckle..ECIII abbassa il ritmo della contesa con una headlock ma Davey esce dalla presa e fa volare il nemico fuori dal ring…Davey stende Tyrus con una suicide dive e fa lo stesso 2 volte ai danni di ECIII! Si torna sul ring. Missile dropkick di Davey che però ottiene solo un conto di 2..ECIII evita la creepy death, tenta la sua TKO, counter di Richards che connette con un roundhouse kick seguito da un deadlift german suplex! 1..2.. ma ECIII si salva per un filo d’erba! Richards tenta il suo double footstomp dalle corde, ECIII si sposta in tempo…poderosa clothesline di ECIII e TKO del nipote della Carter! 1..2..ma solo conto di 2 per lui! ECIII sale sulle corde ma Davey lo blocca. I due si rifilano una serie di colpi sul paletto. Davey connette con una serie di testate e poi va a segno con un superplex dalla terza corda! Brainbuster suplex di Davey! 1..2…ma ECIII si salva ancora per un pelo! Richards prov a la Creepy Death, counter di ECIII nella One Percenter, contro counter di Davey che lo alza al volo e gli prova a rifilare un roundhouse kick, calcio bloccato da ECIII e nuovo tentativo di One percenter…roll up di Davey con ECIII che trasforma la mossa in specie di stunner…One Percenter di ECIII! 1..2…3 Ed Ethan Carter III si qualifica alle semifinali sconfiggendo Davey Richards!

Winner: ECIII

Con la vittoria di ECIII, le semifinali, che si terranno iniseme alla finale il 5 gennaio, vedranno ECIII affrontare Bobby Lashley e Matt Hardy affrontare Eric Young

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei Promo
7-
Evoluzione delle storyline
7+
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.