Intervistato dal Dothan Eagle, James Storm ha parlato della sua attuale gimmick in TNA: “Mi rispecchia. Loro mi dicono di andare la fuori ed essere me stesso. Intendo, che non bevo 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Non sono uno di quei tizi che passa le giornate sul divano e chiede a propri figli di portargli una birra fresca. Quello che molti non sanno, è che a casa non bevo mai. Quando sono a casa con i miei figli, non bevo un bel niente, passo il tempo con loro. Ho perso mio padre quando ero piccolo, voglio esserci per loro il più possibile”

Fonte: Lop.Net & Zona Wrestling.Net

 

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.