Durante l’ultimo episodio di Talk Is Jericho, l’ex campione IWGP United States Jay White ha raccontato di come sia riuscito ad arrivare ad essere arruolato nel dojo della New Japan Pro Wrestling.

 

”All’epoca lottavo per delle piccole promotion inglesi. La VPW era tra queste e ci si allenava di fianco alla palestra della Revolution Pro Wrestling. Finn Balor venne bookato per partecipare a degli show della RPW e anche della VPW, dove lottammo in coppia. Lo conobbi così e ci scambiammo il numero per tenerci in contatto. Una volta che Balor tornò in Giappone disse a Bad Luck Fale di aver incontrato un suo connazionale mentre era in Inghilterra. A metà 2014 Finn Balor, Shinsuke Nakamura e Bad Luck Fale tornarono in Inghilterra per la RPW e ebbi l’occasione di conoscerli meglio e mi proposero un posto nel dojo della NJPW. Credo sia stato Fale a parlare con la dirigenza della NJPW, seguendo la segnalazione di Balor.”

 

White, infine, rivela di come lui non fosse a conoscenza della storia della NJPW e di come funzionassero le cose nella promotion nipponica: ”E’ stato un grosso sbalzo culturale. Io non conoscevo la storia della NJPW, non sapevo neppure cosa volesse dire il termine Young Lion. Non sapevo se mi avrebbero solo allenato o se avrei anche combattuto e non sapevo nemmeno se mi avrebbero pagato per fare ciò.”

VIAzw/WrestlinInc
FONTEzw/WrestlinInc
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.