JBL, nella sua recente intervista per Busted Open Radio, ha parlato di quanto sia difficile, soprattutto in questo periodo, rimanere fedeli al personaggio, di quanto a volte sia necessario esserlo 24/7, anche fuori dal ring. Ha criticato i wrestler che sui social media ‘tradiscono’ il proprio personaggio (heel), spiegando che è sbagliato perché le persone che li seguono sui profili social sono le stesse che li seguono in WWE.
Se qualcuno ti dice ‘Sei un buon heel’, hai fallito miseramente.

Ha poi parlato dei migliori heel di tutti i tempi, secondo lui.

Penso che Piper fosse il più grande heel di sempre. Credo che Fit Finlay sia il miglior heel che io abbia mai visto e non ci sono dubbi a riguardo. Fit Finlay, quando era in Europa, venti e qualcosa anni nelle stesse città, ed era comunque il top guy quando se n’è andato. Non penso che la gente realizzi quanto fosse bravo Fit Finlay. E’ il miglior heel e probabilmente il miglior lavoratore che io abbia mai visto.

E i migliori heel oggi.

Guarda, Randy Orton – ovviamente è in giro da un bel po’, ma io penso che Orton sia un heel fantastico. Penso che The Miz sia un heel fantastico. A Miz piace essere heel e secondo me è davvero bravo. Le persone lo guardano e vogliono odiarlo. E’ questo quello che vuoi. Ecco cos’è un heel.

Siete d’accordo?

FONTEBusted Open Radio
Ha ventiquattro anni e rimpiange di non averli impiegati bene come Randy Orton. Si consola scrivendo e nutrendo porcellini d'India. Legge i libri di Chris Jericho e ci trova anche lezioni di vita.