Intervistato da WrestleZone Radio, Jeff Jarrett ha risposto ad alcune domande a riguardo della Attitude Era e della Global Force Wrestling. Ecco le sue parole:

– “L’Attitude Era è nata per una semplice questione di necessità. Era dovuta all’evoluzione del business, alla necessità di rispondere ad ascolti bassi e ad un business martoriato dagli scandali. Quando Raw e Nitro hanno cambiato il modo di vedere i propri prodotti, il gioco è cambiato radicalmente. Il passaggio dall’unica ora alle due ore ha dato più offerta per compensare la richiesta dei fan. In più avevi Thunder! e Smackdown, siamo cresciuti da un momento di transizione”

– “Attualmente stiamo vivendo un nuovo momento di transizione, stiamo cercando di capire la chiave del mondo digitale e di scovarne il successo. Siamo in una sorta di limbo, il mondo sta cambiando perché la distribuzione è sempre più veloce. Noi stiamo cercando di attuare tutte le opzioni possibili del mondo digitale. La Global force deve essere ‘global’ a tutti gli effetti. Partiremo dall’Inghilterra e gireremo il mondo”

FONTE411Mania & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".