Kane prima di firmare con la WWE, lottò con il ring name Doomsday nella USWA, una compagnia di Jerry Jarrett, e durante la sua permanenza nella compagnia riuscì anche a vincere il titolo di USWA Heavyweight Championship.

Recentemente Jarrett ha parlato con The Hannibal TV del suo rapporto con Kane e ha detto che l’ex campione della WWE potrebbe avere ancora qualche questione aperta con lui. Nel corso dell’intervista Jerry ha detto:

“Kane mi ha un po’ deluso, perché lo vidi quando sono stato in lizza per la Hall of Fame, lo salutai e dissi lui:’Ciao Glenn!’ ma lui fece finta di non vedermi. Poi, quando è stato in corsa per il ruolo di sindaco di Knoxville, scrissi un tweet per lui dicendo :’Glenn, sono il tuo vecchio amico’, ma lui non ha mai risposto. Non so quale sia il motivo di questa situazione, ma io non credo che lui possa aver dimenticato che sua madre mi chiamava due volte alla settimana dicendomi:’Pensi che Glenn stia sprecando il suo tempo? Farà mai soldi con questo lavoro?’ E io le rispondevo: ‘Sì signora, penso che ce la farà, deve solo aspettare la sua opportunità”.

Prima di chiudere Jarrett ha aggiunto:

“Non può aver dimenticato che sono stato io quello che lo ha portato a New York e lo ha presentato a Vince McMahon. Credo di poter passare sopra a tutto quello che ha fatto, ma se mi vedessero Sting o Scott Hall, loro correrebbero in mezzo a una folla per abbracciarmi. Quindi sì, c’è una grande differenza con lui.”

FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!