Jerry Lawler ha risposto ad alcune domande del The Roman Show al Florida Supercon e discusso di come Hulk Hogan sia stato riammesso nella Hall Of Fame della WWE. Secondo il suo parere non sarebbe mai dovuto esser rimosso.

No, non sono sorpreso da questo reinserimento. Sono stato shockato dal contrario, ovvero che sia stato rimosso. Secondo me la reazione è stata esagerata. Conosco Hogan da oltre 35 anni e so bene che lui non è razzista, è un bravissimo uomo che è stato colpito da una reazione aumentata dai pensieri politicamente corretti delle persone. Si tratta della star più popolare di tutti i tempi della WWE, spero che torni presto a lavorare con noi“.

VIAwrestlinginc & zonawrestling.net
FONTE411Mania & ZonaWrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".