Intervistato dal The Baltimore Sun per promuovere il suo one-man show "Ringside", il WWE Hall of Famer Jim Ross ha affermato che sarebbe felicissimo di lavorare per la Global Force Wrestling ma che alcuni fattori ed altri progetti in cantiere, ad ora, gli impediscono di accettare l'offerta di Jeff Jarrett. Ecco le sue parole in merito:

"Riguardo la Global Force, mi sono divertito a lavorare con Jeff Jarrett in NJPW a gennaio. Mi auguro faccia le cose in grande. Penso che si possa fare uno show televisivo di livello con il roster che stanno costruendo. Sarei molto disponibile a lavorare con loro, è solo un problema di orari, budget ed altre piccolezze. 13 settimane di tapings, andare a Nashville per prestare la mia voce e tutto d'un tratto diventerebbe un grande progetto. Ma ne ho già diversi in cantiere. Non so se sarei in grado di bilanciare il tutto per arrivare a realizzare questo ipotetico nuovo obiettivo. Non sono assolutamente contro quest'ipotesi, io e Jarrett ne abbiamo già parlato. Solo che non posso farlo a causa di problemi, come già detto, legati alle tempistiche. Sono un grande fan del lavoro che stanno facendo lì. Da quel che so, dovrebbero fare 12 show da un'ora ed un tredicesimo successivamente. Adoro gli spettacoli da un'ora, un modo di lavorare che apprezzo molto. L'ultimo show dovrebbe essere uno speciale di due ore. Ci sono diversi lottatori interessanti in arrivo. Sarà divertente".
Fonte: WZ.com & ZonaWrestling.net
Giuseman
Un non più teenager con la passione per lo sport in generale, ma che predilige quello sul ring a noi congeniale e con il logo WWE sullo stage. Su ZonaWrestling dal marzo 2015.