Jim Ross ha risposto ad alcune domande del sito MMAjunkie in merito al debutto di Ronda Rousey in WWE, ed in particolare a Wrestlemania 34. Ecco le sue parole:

Credo che il debutto di Ronda sia stato quello di maggiore impatto visto in 40 anni di carriera nel wrestling business. Ha avuto molta pressione addosso, l’hype era alle stelle così come le aspettative. I fan della prima ora non volevano fosse in WWE, cosa che ritengo assurda. Questi qui sono ridicoli, non ho dubbi in merito. Quella che abbiamo visto è stata una atleta, una vincente. Con un nuovo look, qualcuno disse, ha perso gli ultimi due incontri in MMA. Ma baciatemi il c**o. Cosa significa? Ha vinto una marea di combattimenti e questo dice come lei sia una vincente! Non rompete le palle su di lei“.

VIA411Mania & ZonaWrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".