John Layfield ha passato una notte particolarmente accesa ieri sui social media, infatti, si è reso protagonista su Twitter di una serie di tweet negativi contro Cody Rhodes.

Twitter indica che i tweet sono stati pubblicati da Bermuda, località in cui Layfield ha effettivamente una casa, per questo sembra si possa escludere l’dea che sia stato vittima di un hacker. È possibile vedere i suoi tweet qui sotto:

“Ho scommesso molti soldi sui Dallas Cowboys! Non avrei scommesso su Cody Rhodes neanche se avessi potuto.”

“Batterei Cody Rhodes. Perfavore.”

“Sul serio. Cody Rhodes è un idiota. Non è al mio livello. Io mi sono ritirato”

“Mi sono ritirato. Ma Cody Rhodes non mi sconfiggerebbe nemmeno se mi legasse a un albero. E non potrebbe farlo nemmeno suo padre”

“Non voglio ritornare a combattere ma potrei battere Cody Rhodes ogni giorno in qualsiasi match, proprio come avrei potuto battere suo padre. È una facile equazione. Ora ritorno ai Dallas Cowboys”

A tutti questi pesanti tweet Cody ha risposto dicendo che JBL ha sicuramente bevuto troppo

Probabilmente Layfield, che ieri ha compiuto 52 anni, ha davvero bevuto troppo e tutti questi tweet non sono altro che il risultato dell’alcol assunto.

 

 

 

FONTEwrestlingnews.co zonawrestling.net
ENQU4R
Studente universitario con la passione per la WWE, il Calcio e il Cinema. Tra gli ultimi ad essere entrato nella redazione di Zona Wrestling, adora Seth Rollins, AJ Styles, Kevin Owens, Becky Lynch e Alexa Bliss. Si immagina booker per poter creare rivalità da far vincere ai suoi lottatori preferiti. Fino alla fine!