Il campione IWGP Heavyweight Kenny Omega è stato intervistato da Sports Illustrated dove ha tessuto le lodi del suo avversario di All-In, Pentagon e ha anche detto la sua su All-In.

 

”Pentagon ha un It Factor, qualcosa che non si può imparare. Riesce ad adattarsi a qualsiasi contesto o avversario. Ha un carisma unico e riesce a connettere perfettamente con il pubblico.”

 

”Il pubblico, i wrestler e perfino l’opinione pubblica sono stati condizionati negli scorsi anni a credere che tra la WWE e il resto del pro-wrestling ci sia un gap enorme. Una serie A e una serie B. Ammetto che il loro roster è una collezione di talenti incredibili, ma non tutti vogliono far parte di quella collezione. Mentre i loro writer producono un programma televisivo per una certa fetta demografica, noi creiamo storie per i fan che vogliono qualcosa di diverso da tutto ciò. Being The Elite continuerà e noi proseguiremo a generare contenuti per un’alternativa valida alla WWE.”

 

VIASI/ZW
FONTESI/ZW
Irish Tommy
Classe 1991, newsboarder, reporter di ROH e di MLW. Appassionato di libri (Ellroy, Orwell, Kerouac, Hornby e Bunker i miei preferiti), di criminologia e di musica scritta da gente ormai morta.Promotion seguite: RoH, MLW, NJPW. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.