Intervistato da Jim Ross, Kevin Sullivan (ex head booker della WCW e wrestler) ha raccontato come nel 2000 una netta disputa nel backstage della compagnia di Atlanta costrinsero Chris Benoit a lasciare la federazione e Vince Russo a dimettersi dal ruolo di writer.

Infatti pare che tutto il locker room fosse assolutamente contrario alla vittoria del WCW Title da parte di Benoit, tanto che lo stesso venne aggredito verbalmente da Sid Vicious sulle ragioni di un tale diniego. Questo portò il canadese e i suoi amici a rescindere il contratto e passare alla WWF. Le ragioni di tale contrasto erano due: il fatto che le stelle si intendessero insostituibili; e che il management volesse giustificare gli alti ingaggi dando a tali stelle gli spot migliori della card. Sullivan ha anche affermato che gli unici a favore di Benoit campione furono i pochi wrestler legati a Russo e Bret Hart.

FONTEWrestling Revealed & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".