In una sessione di domande e risposte su Reddit, l’ex campione olimpico e futuro Hall of Famer WWE Kurt Angle ha parlato del suo incontro con Vince McMahon dopo 11 anni.

Il wrestler ha raccontato di avere tanto da dire al chairman WWE, tanto di cui scusarsi per come erano andate le cose al momento del suo addio: “Finalmente potevo vederlo dopo 11 anni. Era come se stessimo riprendendo da dove avevamo laciato nel 2006, dopo quella terribile riunione che avevo avuto con lui. Vince è sempre stato un grande con me. Mi ha trattato molto bene, si è sempre sbatutto in molti modi per aiutarmi. Ha persino cercato di farmi andare in riabilitazione dopo il mio addio nel 2006. Quando ho potuto parlargli di nuovo volevo dirgli quanto ero arrabbiato, quanto ero rancoroso verso la compagnia all’epoca. Quando sei piegato da una dipendenz,a dai sempre la colpa agli altri per quello che succede”.

Kurt è andato all’incontro con Vince McMahon con l’intenzione di scusarsi e di riprendere i rapporti con il patron della WWE, ma lui lo ha stupito: “Mi sono scusato ma lui non mi ha nemmeno lasciato finire, mi ha spiazzato, mi ha abbracciato e basta. Vince è davvero una persona amorevole. Lo sarà sempre. Credo che sia per questo che si circonda di persone che gli fanno da filtro rispetto agli altri. Perchè nonostante sia molto intelligente, molto furbo, gli piace far felice la gente, farla sentire speciale e dargli quello che vogliono. Non è una persona difficile. Parla al tuo livello, anche se lui è molto più sofisticato di te, sarà sempre in grado di parlare con chiunque senza farlo sentire inferiore”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.