Kurt Angle, durante una sessione di Q&A lanciata tramite il proprio profilo Facebook, ha risposto così alle numerose domande sull'eventuale ritorno dell'"Eroe Olimpico" in WWE:

 

 

"Per rispondere a TUTTE le domande sul se tornerò mai in WWE, non posso dire se tornerò in WWE per diverse ragioni. Innanzitutto, sono legato da un contratto alla TNA, mi hanno trattato benissimo e sono leale ad essi. Inoltre, non so ancora per quanto tempo continuerò a lottare. il mio contratto con TNA cesserà nel 2016 e non ho pensato se continuerò a lottare o meno. Infine, quando a gennaio arriverà quel momento, verificherò a che punto sono in termini di salute e benessere. E' allora che deciderà se continuare e, se continuerò, non sono sicuro di dove andrò. La WWE è una possibilità? Sì, così come lo è la TNA  e qualunque altra federazione. Vedremo."

 

Fonte: Facebook.com & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.