Puntuale come il turn di una Divas, ritorna il vostro angolo di sfogo personale sulla WWE. Con la sua copertina più pheega che mai e posizioni che potrebbero sembrare a caso, ma non lo sono, torna la FLOP 10 di ZonaWrestling.

Extreme Rules avrà tenuto fede al suo nome? Avranno cominciato bene? Partiamo ad analizzare i dieci momenti NO di WWE EXTREME RULES 2015 e tiriamo le somme

10)JESUS TAKE THE WHEEL

Analizziamo la dinamica: Luke Harper sale in macchina, Ambrose lo raggiunge buttandosi dentro dal finestrino, la macchina parte, gira per le strade di Chicago facendo presumibilmente più danni delle ambulanze di GTA, tornano indietro, alla guida c'è Ambrose e Harper cade aprendo la portiera: cos'è successo lungo il tragitto? Chi guidava l'auto? Volete farci credere che si sono menati dentro l'abitacolo per tutto il tempo? E chi giudava? Gesù? Molto più probabile che siano andati a farsi un goccetto tra un tempo e l'altro del loro match

9)MATCH #ACASO

Capita spesso che durante un PPV si disputi un match che non era stato annunciato in precedenza, la WWE aveva l'occasione di spostare il segmento di Barrett e Neville in PPV, poi hanno deciso, anche giustamente tutto sommato, di dare questo spot al match per i titoli di coppia e noi saremmo stati contentissimi così . . . poi hanno dovuto propinarci un Ryback vs Dallas completamente senza senso. Perché dare questi gettoni di presenza gratuiti a Ryback? Comunque, diciamo che ciò è servito al rematch del giorno dopo con annesso Bray Wyatt e . . . mi sa che questo è un aggravante

8)MI ASPETTAVO DI PIÙ

Dopo aver tirato in ballo addirittura un'auto e averci fatto credere che se le fossero date di santa ragione per 55 minuti, era ovvio che al ritorno sul ring il match tra Ambrose e Harper si sarebbe concluso molto in fretta, ma questo il pubblico non poteva percepirlo, il pubblico non ha visto cos'è successo quando i due hanno lasciato l'arena e il finale del match mi è parso troppo tirato via, non che siano mancati i bei spot, ma quelle sedie avrebbero potuto usarle meglio . . . e mi spiegate come Ambrose, con quel cimitero di sedie che aveva attorno, sia riuscito a eseguire la Dirty deeds nell'unico punto libero del ring?

7)TO KISS OR NOT TO KISS

Se volete darmi un match chiamato “Kiss me Arse” match assicuratevi che la stipulazione arrivi fino in fondo, non che il perdente si rifiuti di sottostare alla stipulazione, tra l'altro mi spiegate l'utilità della vittoria di Ziggler per roll-up? Sheamus il Distruttore fregato da un roll-up, geniale. E poi, cari ometti, se dovete calare le braghe calatevele a dovere, lo spostare lievemente il costumino esponendo quel centimetro in più di chiappa “non” è un Kiss my Ass. Comunque plausi a Sheamus che nella sua ritrovata veste di heel sa farsi odiare come si deve

6)PERCHÉ NON MI VUOI TURNARE?

La WWE ce l'ha così tanto con Cesaro (e quindi anche con Tyson Kidd) che anche quando arriva il momento buono per un turn decidono di non turnarli esplicitamente, ma semplicemente di farli lottare contro un tag team che è più heel di loro, nessun mutamento dei personaggi, nessun segmento che spieghi perché adesso dovremmo tifarli, niente di niente, i loro avversari sono più antiipatici quindi adesso dobbiamo tifare per loro, grazie tante

5)PERCHÉ MI VUOI TURNARE?

Stesso discorso per le Divas, ma con delle aggravanti: abbiamo una Naomi con un personaggio da reinventare, anche se la stessa non se la sta cavando male, e una Nikki che si trova di punto in bianco a fare la buona, aggiungendoci una Brie Bella che non si capisce da che parte stia, il match ne ha risentito, in quanto Nikki non ha sfoggiato né il repertorio di mosse che aveva appreso né le tecniche base nella fase di dominio dell'heel in cui ormai se la cavava, viceversa Naomi non ha potuto sfruttare appieno l'atleticità che la contraddistingue. Dulcis in fundo Brie Bella che agisce da heel totale nonostante la sorella avesse mantenuto un tono tutto sommato da face, incontro al di sotto di quelli disputati finora dalla campionessa, speriamo che il rematch, con un mese di tempo per adattarsi ai nuovi personaggi sia di Nikki che di Naomi, sia migliore

4)CENA VS RUSEV

Oltre ad essere risultato un match di livello inferiore rispetto a quello visto a WrestleMania, i due non hanno saputo sfruttare la stipulazione a loro vantaggio, la catena è stata usata poco e male, Rusev appoggiava palesemente la suddetta sulla schiena di Cena, dato che non poteva andarci giù pesante come con una corda, inoltre avrebbe avuto mille modi per tentare strozzamenti o incatenamenti vari, compreso trovare un modo migliore per integrare la catena con la Accolade; per quel che riguarda Cena, un match che sa di compitino per lui, tanto poi c'è la rivincita a Payback. Tamaragginosità pura i polsini con appiccicate sopra le rispettive bandiere

3)RULES? WHICH RULES?

Già gli Strap match soffrono di molti momenti di illogicità, se poi ci aggiungiamo le regole poco chiare è finita: luci che si spengono in modo totalmente randomico a seconda di come gira all'arbitro in quel momento, luci che dovrebbero resettarsi e invece restano accese all'infinito, rendendo telefonatissimi gli spot previsti per il match. Confusionari

2)SCHIZOFRENIA

Io c'ho provato a comprendere le azioni di Kane e bene o male credo di esserci riuscita: odia Seth Rollins a tal punto da volerlo menare appena ne ha l'occasione, ma allo stesso tempo continua ad eseguire gli ordini dell'Authority. Potrebbe starmi bene, ma come hanno deciso di rendere tutto ciò? Con un'esplosione di rabbia dovuta ad un Dropkick palesemente non indirizzato a lui, ma Kane se ne sbatte la Cholla Springs e decide che è arrivato il momento di sbroccare, prima chiude la porta, poi colpisce J&J, poi colpisce Orton, poi Rollins, poi aiuta Rollins a schienare Orton, poi si becca una RKO. E parlando di regole non chiare: la RKO non era stata bandita? Non sarebbe dovuto finire il match per squalifica in quel momento? O la regola valeva solo per Orton e Rollins ma altra gente poteva venire tranquillamente colpita? La sagra dell'overbooking colpisce ancora

1)EXTREME RULES

È stato un PPV che ha tenuto fede al suo nome? Ni. Qualche bel momento c'è stato ma, in generale, i match hanno sofferto del paragone con WrestleMania, venendo definiti spesso inferiori alle prestazioni sfoggiate appena un mese fa. I colpi di scena ci sono stati? Pochi e irrilevanti, oppure sbagliati, la Pedigree di Orton è una piacevole sorpresa ma è fine a se stessa, la sconfitta di Sheamus è una sorpresa ma a cosa serve realmente? La vittoria del New Day ci stava, ma quando ti pregustavi mesi di feud tra gli UpperFact e i Lucha Dragons un po' ci rimani male. Un PPV che ha goduto di bei match, con appena un paio di insufficienze, ma che non ha donato la partenza coi fiocchi che ci si aspetterebbe dalla nuova stagione dei PPV

Si conclude anche per questo mese la FLOP 10, che non ho mai deciso di impostare come una classifica dei match dai migliori ai peggiori (per quello c'è la Review di KingHunter), ma che serve più ad ironizzare su ciò che la WWE ci offre,a incazzarsi su ciò che non ci è andato a genio o poteva essere gestito meglio ma anche a divertirsi a trovare il pelo nell'uovo.

Anche questo mese, se pensate che abbia omesso qualche punto fondamentale o se pensate che sia stata troppo cattiva, sentitevi liberi di integrare questa rubrica come meglio credete.

PS: MasterOfChokeslam, I always pay my debts

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname