Siamo giunti al termine amici di ZonaWrestling! Il vostro angolo di sfogo personale sulla WWE termina il suo anno in bellezza(?) con la FLOP 10 di WWE TLC 2015!

Ed è con immenso piacere che vi annuncio che la prossima settimana avremo un’edizione speciale della FLOP 10, con il peggio del peggio di quest’anno signore e signori! Ma prima è tempo di completare l’opera annuale analizzando i dieci momenti “NO” di WWE TLC 2015

10. 10)MA COME TI VESTI?! TLC EDITION

Edizione tutta al femminile per chiedere l’anno in bellezza/bruttezza. A contendersi il titolo quest’oggi abbiamo Lana, che dopo il fidanzamento sta sfoggiando dei look nettamente meno seducenti rispetto al passato, JoJo “mi fanno fare l’intervistatrice perché sono nana e pure Kalisto sembra un gigante”, che sfoggia una gonna che Dio solo sa di quanti acidi si era fatto il sarto quando l’ha tagliata, e infine Naomi, l’ex regina indiscussa della competizione che torna a sfoggiare i suoi look da Cowgirl sadomaso, che meraviglia!

9. 9)MA CHE SCHIFO!

Per gli igienisti: Rusev che tutto sudato pensa bene di festeggiare con la sua Lana abbracciandola e poggiandole la testa dritto sotto l’ascella, impareggiabile il modo in cui Lana cerca di scrollarselo di dosso il prima possibile pur cercando di mantenere un contegno

8. 8)STEEL WOOD

Potremmo finirla di spacciare per scale d’acciaio o di chissà quale materiale se poi quando si spaccano si vede perfettamente che è legno, pure dipinto male, con tanto di schegge che volano ovunque?

7. 7)BRIVIDO FREDDO MOMENT

I momenti in cui sgrani gli occhi pensando al peggio, di quelli che ti fanno salire il cuore in gola. In ordine di apparizione abbiamo: Bray Wyatt che rischia il driver quando durante un Belly to belly di Rhyno scivola e l’ex ECW perde la presa, Kevin Owens che riesce a raggiungere la corda con la punta delle dita al 2.99 e forse oltre e, dulcis in fundo, Roman Reigns che sbatte una sedia dritto sul braccio di Sheamus rischiando di mandare un gomito in frantumi

6. 6)BIPOLARISMO MESSICANO

La sindrome bipolare che colpisce Alberto Del Rio nel momento in cui deve seppellire (ma perché poi?) Swagger sotto un cumulo di sedie, dato che passa dall’adagiare con delicatezza estrema le sedie al lanciarla alla “’ndo cojo cojo” con buona pace delle ossa dell’All American

5. 5)UN ERRORE A TESTA

E restando sullo stesso match, i due contendenti commettono entrambi un errore non da poco, dal momento che Swagger, quando tiene Del Rio imprigionato nella Patriot lock, ad un certo punto sviene (letteralmente) mollando la presa, dall’altra parte Del Fiume si dimentica totalmente di vendere la gamba fino alla fine del match e solo allora inizia a zoppicare malamente. Uno a uno palla al centro

4. 4)CHARLOTTE VS PAIGE

Capisco che il personaggio di Charlotte stia avendo un’evoluzione, apprezzo il farle replicare le mosse del padre e apprezzo anche vedere Ric ubriaco di Little Tavern(cit.) al suo angolo, ma dal loro match mi aspettavo qualcosa di più, sarà stata la confusione di ruoli, il non capire per chi avremmo dovuto fare il tifo, l’assenza di mosse d’impatto, i ribaltamenti di fronte piuttosto sconclusionati, sarà che questa volta mi aspettavo davvero un bel match, ma a me questo incontro non è piaciuto. So di essere in minoranza e che spesso in questi casi le posizioni le piazzo in basso, ma questa volta ho voluto fare la puntigliosa, tanto siamo a fine anno e siamo tutti più cattivi . . . no un momento . . .

3. 3)LO SO GIÀ

No ma seriamente, abbiamo un heel, abbiamo una manager, abbiamo un heel e una manager che hanno finto un infortunio per far vincere l’heel, abbiamo un match in PPV . . . ed io dovrei “sorprendermi” quando il match tra Ryback e Rusev finisce grazie all’interferenza di Lana che simula ennesimamente l’infortunio, tra l’altro dopo un match in cui si è visto il “nulla”? Lo so già come vanno a finire questi match, ne ho piene le scatole di incontri che potrebbero essere anche decenti ma che vengono puntualmente rovinati dal fatto che sappiamo già che tutto finirà ad un certo punto con l’interferenza del manager di turno, inventatevi qualcosa di nuovo, per i Sette Inferi!

2. 2)LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI?

Mi spiegate perché il povero Big Show ci ha rimesso il titolo Intercontinentale ad ammaccare un tavolo con un piede e Braun Strowman può tranquillamente trapassarne uno con lo scarpone senza che l’arbitro dica nulla? Mi spiegate come mai un tavolo può rompersi mentre D-Von si rialza perché Rowan con un flip dal paletto l’ha toccato appena con la capoccia? Quella conta come eliminazione? Mi spiegate perché dovete farmi salire l’hype a mille quando vedo Bubba Ray con una boccia di spirito e poi non mi date la soddisfazione di vedere il tavolo prendere fuoco? E poi, dulcis in fundo, se dovevate far stravincere la Family, perché avete dovuto far fare la figura del peerla a Rowan, come al solito?

1. 1)VENDI PER DIO!

Caro Roman, mi sembra che qui il vento per te stia cambiando, la gente ti tifa più di prima e sei anche un pelo migliorato sul ring, purtroppo la WWE ha deciso di farti diventare non solo un uomo dal Superman punch, ma un Superman in tutto e per tutto, dato che non riescono a buttarti giù neanche dopo un TLC, un Superkick, una Accolade, un Brogue kick, una Coup de gràce, un Bayley to belly e un caricatore di AK-47, ok, il booking, anzi, l’overbooking è questo e non ci possiamo fare nulla; detto questo, Roman, il selling te l’avranno insegnato, quindi mi spieghi perché, dopo aver subito tutte queste mosse, quando dovevi menare sediate ovunque, ti sei rialzato come se niente fosse senza neanche accennare un mezzo dolorino? Che poi allora perché sei andato al tappeto con un Brogue kick? Per me puoi rialzarti anche dopo la bomba H, ma non credo che se accusassi un pelo la fatica sarebbe chissà quale dramma . . . chiedo troppo?

Che bello, che bellezza quando i match che ti propongono non sono poi così male e tu puoi concentrarti su quello che ti piace maggiormente, ossia le meenchiate. Ed in effetti TLC, tranne un paio di match non così buoni ed un overbooking finale sicuramente discutibile non ha fatto poi storcere troppo il naso . . . o forse sono veramente io che mi sto lasciando condizionare dall’atmosfera natalizia e sono troppo buona? Per questo chiedo il vostro aiuto:

Anche questo mese, se pensate che abbia omesso qualche punto fondamentale o se pensate che sia stata troppo cattiva, sentitevi liberi di integrare questa rubrica come meglio credete.

Ysmsc

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname