Il brano di oggi è ChaChaLaLa, composto da Jim Johnston e utilizzato come tema di ingresso per FAAAANDAAAANGOOOOO.

ChristiaNexus: Brano da sala da ballo che nulla ha a che vedere con i ring della WWE ma che è perfetto per il personaggio di Fandango. La theme ha raggiunto un successo enorme grazie agli spettatori del Raw Post WrestleMania del 2013, rendendola un’hit mondiale. Io stesso ho avuto il piacere di Fandangheggiare a Raw un paio di anni fa. Musicalmente, poi, il brano è ben fatto e non ripetitivo, grazie alla maestria di Jim Johnston. Insomma, ottima theme e ottimo brano, come la maggior parte di quelli targati JJ.

Mauro Chosen One:Questa theme è un ottimo esempio di come una canzone possa aiutare qualsiasi un wrestler ad andare over, anche quando le abilità sul ring non sono delle migliori e la gimmick non è da meno. Theme esageratamente trash quanto le vignette che presentarono Fandango e proprio questo essere trash ha fatto colpo sul pubblico, soprattutto in inghilterra, anche se al pubblico inglese basta poco per fare un po’ di sana e giusta caciara durante i vari eventi. La theme è coinvolgente e orecchiabile e per il personaggio di Fandango è azzeccata, visto che più di tanto non puoi fare con un personaggio che vaga tra lowcard e la tanto ambita jobberland. La theme in compenso, facendo un paragone con le zone della card, è da solido uppercard, visto che mi è sempre piaciuta proprio per il suo essere demenziale e per la presa sul pubblico.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.