Il brano di oggi è Deadly Game, realizzato dai Theory of a Deadman e utilizzato come sigla per No Way Out 2006.

 

ChristiaNexus: Brano rock ragionato ma molto energico, soprattutto nel ritornello; l’ottima base strumentale è arricchita da un testo che fa riferimento agli azzardi che, a volte, è necessario compiere nella propria vita. E’ giusto essere sé stessi, ma guai a fare male i calcoli perché non ci sarà una seconda occasione e ciò che si perderà non potrà essere recuperato (e no, non è l’inno di Campione d’Italia). Ottimo brano adatto a fare da contorno ad un PPV come No Way Out.

Mauro Chosen One: 11 anni fa il primo PPV dopo la Royal Rumble era No Way Out, esclusivo al brand di Smackdown, evento poi sostituito da Elimination Chamber. Personlamente posso dire di aver conosciuto i theory of a deadman proprio grazie a questa canzone, inclusa anche nell’album Wreckless Intent(probabilmente il miglior album mai pubblicato dalla WWE). La canzone è rock, con un ritornello molto catchy e con un testo in cui si parla di un gioco rischioso e soprattutto mortale, andando a pennello con il tema del PPV considerando anche alcuni rischi presi dagli stessi wrestler, a livello di storyline, proprio durante il PPV (Angle che quasi perde il titolo contro Taker e Mysterio che perde la title shot a Mania contro Orton). Theme song molto old school per un PPV old school. Pezzo degno di nota come diversi della band stessa.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.