Il brano di oggi è Reptilian (Rogue And Cold Blooded, nella versione strumentale), composto da Dale Oliver, realizzato dai Peroxwhy?gen e utilizzato come tema di ingresso per Matt Hardy, in singolo, e per gli Hardy Boys in TNA.

ChristiaNexus: Reptilian, nata sulla base di Rogue And Cold Blooded, è tra i migliori pezzi dei Peroxwhy?gen, sia sotto il profilo strumentale, con una base energica e dalla melodia molto piacevole, che sotto il profilo testuale, ove si parla di come i cambiamenti che un uomo vive possano stravolgerne la personalità e, quindi, la vita stessa, con un approccio diverso alla realtà dovuto ad una maggiore freddezza e ad un maggiore cinismo. Indubbiamente, si tratta di un brano eccelso e che riesce anche ad avere il proprio perché da tema di ingresso.

Mauro Chosen One: Prima di diventare BROKEN ed avere una composizione di Beethoven come theme song, il buon Matt Hardy usò una canzone della band del fratello come theme. Inizialmente in versione strumentale e successivamente nella versione normale dal periodo dopo esser tornato in TNA e poi diventò anche la theme degli Hardys per un breve periodo di tempo (Jeff si infortunò e Matt iniziò il push in singolo). Brano ottimo come anche gli altri pezzi della band di Jeff usati in TNA ed un testo che sembra parlare di un cambiamento interno che ha portato il protagonista ad esser “dal sangue freddo e spietato”. Preferisco decisamente l’uso della canzone completa rispetto alla strumentale, nonostante la ottima base della canzone. Una delle fortune di Matt Hardy, tra la capacità di rinnovarsi sempre, è anche quella di aver avuto sempre ottime theme ovunque si trovava.

N.B.: Si chiede all’utenza di commentare la canzone in questione, non il lottatore che la usa, il suo destino, se sia stato valorizzato o meno o simili e, a fortiori, si chiede di evitare ogni altro commento che non riguardi il brano, grazie.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.