Il brano di oggi è STARDUST, realizzato dai KAZSIN e utilizzato come theme song da Tetsuya Naito.

ChristiaNexus: STARDUST è un brano molto piacevole; nonostante sia realizzato quasi interamente elettronicamente, mantiene una musicalità particolare e gradevole, arricchita dagli effetti sonori che si richiamano ad una polvere di stelle, appunto. Inoltre, è una composizione molto varia, che non si perde in fastidiosi loop e ripetizioni, a differenza di molte theme song utilizzate altrove (qualcuno ha detto CFO$?).  Per di più, poiché l’entrata dell’Ingobernable Naito dura più di quella di Undertaker, il brano è ormai ascoltato nella propria interezza ad ogni show in cui l’attuale IWGP Intercontinental Champion combatte. Proprio a tal proposito, per quanto oramai il brano sia associato a Naito, mi preme muovere un appunto in quanto non sembra particolarmente adatto ad un heel e, preferibilmente, avrebbe più senso una composizione sulla falsariga del compagno di stable EVIL (INDEEED), la cui theme Black Deeds è già stata oggetto d’esame in questa rubrica.

Mauro Chosen One: Si ritorna in giappone, con uno dei wrestler che quest’anno si è messo maggiormente in mostra in NJPW. La theme di Naito è molto particolare, come tutte quelle usate dai lottatori giapponesi, tanto che sembra esser uscita da un videogioco. Canzone molto orecchiabile che risulta esser migliore anche di altre theme molto più mainstream. Personalmente una delle mie preferite in New Japan.

Mauro Chosen One e ChristiaNexus

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.