Benvenuti ad una nuova iniziativa targata Zona Wrestling: La Theme Song del giorno. Frutto di un’idea nata congiuntamente dalle menti di Mauro Chosen One e del sottoscritto, entrambi grandi appassionati delle canzoni provenienti dal contesto del pro-wrestling, l’obiettivo di questa rubrica è quello di soffermarci ogni giorno su una canzone diversa, che può essere stata utilizzata da un lottatore, per uno show o anche per uno degli splendidi video di recap, realizzati spesso per riassumere le rivalità che culminano in un PPV. Per ogni canzone, indicheremo l’autore (se noto) e scriveremo un breve commento su di essa ed, eventualmente, sull’apporto in più che può aver conferito al destinatario, wrestler o show che sia.

La canzone con cui inaugureremo questa rubrica è We Are One dei 12 Stones, utilizzata come entrance song dal Nexus, la temibile stable composta dai rookie della prima stagione di NXT.

ChristiaNexus: Senza We Are One, non avrei mai potuto scrivervi queste righe; infatti, se un pomeriggio di 5 anni fa non fossi capitato su un video del Nexus con questa canzone in sottofondo, non sarei mai tornato a seguire il wrestling (e tutto quello che ne è conseguito, fra cui il mio ingresso sul sito). L’energia che trasmette la musica musica e il testo, che è un vero e proprio inno allo spirito di squadra, mi piacquero così tanto che mi andai a leggere cosa fosse il Nexus e mi risintonizzai per la prima volta sulla programmazione WWE dopo tanto tempo. Col senno di poi, la profondità del testo lascia perplessi con riferimento a ciò che ne è stato della stable che, dopo un debutto spettacolare, venne dapprima umiliata da John Cena e, poi, snaturata con l’ingresso di CM Punk. Insomma, si tratta di uno dei migliori brani fra quelli utilizzati come entrance song e, di sicuro, la migliore in assoluto per quel che concerne le stable.

Mauro Chosen One: Non mi soffermerò molto sull’analizzare la canzone dal punto di vista musicale, visto che non sono un esperto, però è una delle migliori theme song mai usate per una stable ed all’inizio era perfetta per il concetto del Nexus, che dopo quel main event di SummerSlam, non è più stato lo stesso. Theme song da avere nella propria collezione.

 

Mauro Chosen One e ChristiaNexus 

 

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.