Nella giornata di ieri, il leggendario pugile Muhammad Ali è scomparso  all’età di 74 anni a causa di alcuni problemi respiratori, dopo esser stato ricoverato in settimana in quel di Phoenix,AZ.

Oltre ai suoi grandi successi nel mondo della Boxe, Ali è stato lo special guest referee del primo main event della storia di WrestleMania nel 1985. Inoltre, Ali prese parte nel 1976  allo storico boxing vs wrestling match contro l’HOF WWE Antonio Inoki, incontro ricordato per aver influenzato il mondo della MMA.

Tramite il proprio sito ufficiale, la WWE ha ricordato la carriera di Ali facendo le condoglianze alla famiglia ed a tutti i suoi fans.

FONTE411Mania & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.