Il celebre ex commentatore della ECW Joey Styles è stato licenziato ieri notte dopo l’evento Evolve 72. A dichiararlo è stato il patron Gabe Sapolsky, infuriato con Styles per aver detto una frase a sfondo sessista nei confronti della ring announcer Joanna Rose. Nelle immagini presenti nel portale di WWNLive, le parole di Styles sono presentate editate.

In pratica Styles stava eseguendo un angle con Stokely Hathaway quando, in modo molto ironico, ha affermato che il nuovo presidente Donald Trump avrebbe tentato di conquistare e farsi Joanna Rose se fosse stato allo show, data l’avvenenza della ragazza. Il segmento era stato concordato e ha suscitato l’ilarità del pubblico presente. La successiva decisione è stata presa dopo che un funzionario della WWE avrebbe fatto presente l’insensatezza della battuta, e l’irritazione che avrebbe provocato nella dirigenza data la sua vicinanza al nuovo presidente americano. Non è bastato nemmeno che Styles si scusasse, la Evolve ha deciso di chiudere ogni rapporto in modo da non mettere a rischio la collaborazione con la WWE.

FONTEPwInsider & Zona Wrestling
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".