Secondo quanto riporta Dave Meltzer, la WWE sta cercando in tutti i modi di ricucire lo strappo creatosi con Chris Jericho questa estate. Il nodo cruciale sarebbero le crociere: a Y2J non è andato giù il rifiuto della compagnia alla partecipazione di alcune superstar WWE al suo progetto dopo aver dato tantissimo ai McMahons.

 

La WWE in questo momento sembra voler essere più morbida con Jericho e vuole far partecipare alcuni suoi ragazzi alla prossima crociera. Questo per avvicinarsi a Jericho da un lato ed intercettare altro pubblico dall’altro. Sembra infatti che i McMahons siano molto preoccupati del calo di ascolti e di vendite del merch riscontrato durante quest’anno. Il dato sembra dover calare ancora e dunque occorre correre ai ripari in ogni modo.

Jericho dal canto suo vuole rendere la crociera un appuntamento annuale. È molto contento del successo ottenuto con i wrestler della ROH e di Impact e vorrebbe rinsaldare l’alleanza. Questo a discapito proprio della WWE: Y2J infatti non ha alcuna intenzione di voler scendere ai patti con la compagnia dopo lo sgarbo della prima volta.

Inoltre c’è un’altra questione: Jericho vorrebbe utilizzare gli atleti a suo piacimento, consentendo i crossover tra le compagnie. Questo è un punto che la WWE non gli concederà mai anche perché non gli concederà di far perdere nessuno dei propri ragazzi contro quelli della ROH, di Impact e della NJPW.

Ecco perché in questo momento la distanza tra le parti pare essere incolmabile. A tal punto che lo stesso ex campione del mondo avrebbe rifiutato un sontuoso contratto per lottare a Wrestlemania.

VIAWrestlingObserver & ZonaWrestling.net
FONTEgivemesports & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".