Intervistato da Fox Sports, Mark Hunt, l’avversario di Brock Lesnar ad UFC 200, ha avuto parole molto forti per “La bestia”, alzando i toni della contesa a poche settimane dall’importante evento.

“Lesnar è dopato fino ai denti ma credo che lo stenderò comunque. Non è giusto, non credo dovrebbe essergli permesso di essere esentato per quattro mesi dai controlli mentre tutti gli altri devono farli. Sennò potrei cominciare a doparmi anche io – ha dichiarato spavaldo Hunt, aggiungendo – Non credo sia giusto, penso che sia una merdata, una cosa viscida. Non credo che qualcuno dovrebbe essere esentato da fare i test. Se stanno cercando di ripulire questo sport, questo è un pessimo modo per farlo. Non mi importa chi tu sia, è ridicolo”.

Hunt ha poi spiegato di aver già espresso la sua preoccupazione a Dana White. “Ne ho già parlato a Dana, a quanto pare ha sostenuto alcuni test, ma ha comunque saltato alcuni cicli”.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.