Si prospetta una puntata di fuoco oggi: Pentagon jr. vs. Prince Puma ed il Ladder Match tra King Cuerno e Fenix. Let’s go to the Temple!

Catrina raggiunge un Mil Muertes pensieroso, chiedendogli il motivo della sua convocazione. Il campione non è d’accordo con il match stipulato dalla GM (Pentagon jr. vs Prince Puma) ed è stanco di fare tutto ciò che lei gli ordina. Catrina prova a rimetterlo al suo posto, ricordandogli cosa ha fatto per lui fin da quando era un bambino ma Muertes la afferra per il collo e chiede entrambi i suoi avversari in un match. Catrina si rifiuta e svanisce con il solito black-out.

Matt Striker e Vampiro ricordano i due match caldi di questa stasera, dando poi la parola a Melissa Santos, pronta ad annunciare il primo incontro.

Singles Match: Sexy Star vs. Kobra Moon (2 / 5)
Kobra Moon parte forte, evita ogni offensiva della veterana e la mette più volte in difficoltà. The Mack giunge a bordo ring a sostenere la sua amica e Sexy Star prende coraggio, ribaltando l’incontro. Entrambe vanno vicine alla vittoria nel finale, con SS che intrappola l’avversaria in una Surfoboard e si prepara a farla cedere. L’improvvisa apparizione di Marty The Moth distrae Sexy Star, la quale interrompe la presa e viene intrappolata a sua volta nella letale Dragon Sleeper di Kobra Moon, con cui la nuova arrivata colleziona la seconda vittoria su due match.
Vincitrice: Kobra Moon

Consueto promo televisivo di Famous B, il quale ci illustra nuovamente la sua offerta per diventare famosi; l’unica cosa da fare è chiamarlo e lui sarà ben lieto di trasmettere la sua conoscenza nella lotta e rendere chiunque famooooooso. Notiamo che qualcuno sta vedendo il promo in tv ed è l’allievo di Rey Mysterio. Arriva subito il maestro che spegne il televisore ed ammonisce il ragazzo: deve allenarsi duramente se vuole compiere il proprio destino.

Promo di King Cuerno, il quale ci spiega cosa significa essere un cacciatore, scovando anzitempo la sua preda, seguendola e aspettando il momento giusto per colpirla ed ucciderla, senza rimorso. Poi passa a hypare il main event di stasera dicendo che dopo aver scalato quella scala non solo sarà più solo IL cacciatore ma sarà pure riconosciuto come un Dio.

Singles Match: Prince Puma vs. Pentagon jr. (2,5 / 5)
Il minutaggio è breve anche stavolta, lasciandoci con l’amaro in bocca perché l’incontro stava veramente decollando. Prince Puma non è per niente intimorito dal rivale e lo attacca senza esclusione di colpi, mettendo Pentagon inizialmente sulla difensiva. Il discepolo di Vampiro alla lunga trova lo spiraglio giusto per contrattaccare ma la situazione rimane comunque di assoluto equilibrio tra i due. Appare in cima alla scalinata Mil Muertes che stavolta non si limita ad osservare ma si toglie la fasciatura al braccio ed attacca Pentagon jr sul ring, facendo scattare la squalifica (o il No Contest).
Vincitore: Pentagon jr. by DQ
Mil stende pure Prince Puma con una Spear, prima di eseguire una doppia Flatliner su entrambi gli sfidanti per il suo titolo: il campione è tornato più forte di prima!

Mil Muertes e Catrina camminano per il backstage. La ragazza commenta quanto appena accaduto, dicendo che a Mil è bastato poco per distruggere i suoi due rivali. Muertes aggiunge che non ha ancora finito perché la settimana prossima vuole difendere il suo titolo contro entrambi gli sfidanti: questo è il suo Tempio e nessuno lo può fermare. Catrina si ferma dubbiosa, chissà cosa sta programmando.

Torniamo all’arena, con Matt Striker che annuncia una nuova edizione dell’Aztec Warfare tra poche settimane: 20 lottatori su un ring, l’unico modo per essere eliminati è via pinfall o submission ed il vincitore diventerà #1 Contender per il titolo massimo. L’anno scorso abbiamo assistito ad un grande match, quest’anno vedremo un qualcosa di più oscuro e violento. L’appuntamento è tra tre settimane.

Gift of the Gods Title Ladder Match: Fenix vs. King Cuerno (4 / 5)
King Cuerno dimostra di trovarsi a suo agio a terra in quanto inizia a martellare senza freno il rivale, prima sul ring poi fuori dal ring e tra gli spettatori. Fenix fatica a reagire e KC approfitta dell’assenza di squalifiche per utilizzare tutto l’ambiente che lo circonda per danneggiare ulteriormente il rivale. Fenix sfrutta un’indecisione dell’avversario per farlo cadere dalla scala (un po’ come avvenuto nel Last Luchador Standing) e da quel momento l’incontro diventa senza esclusione di colpi. KC e Fenix si distruggono fuori dal ring prima di provare la doppia scalata, senza esito perché cadono male a terra dopo essere rimasti appesi. Cuerno ha ancora un po’ di energie rimaste e prova la Thrill of the Hunt su un tavolo ma Fenix è bravo ad evitarla ed a farci schiantare il cacciatore con una Super Hurracanrana. La strada è così spianata e Fenix raggiunge pian piano la cima della scala staccando il titolo e tornando campione (e #1 Contender). What a match!
Vincitore: Fenix

Sulle immagini di Fenix trionfante vi do appuntamento tra sette giorni, sempre qui su zonawrestling.net, sempre con Lucha Underground.
Have a nice day,
8-Bit

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7+
Qualità dei promo
6+
Evoluzione delle storyline
6.5
8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW. Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.