Dopo lo scoppiettante primo episodio, vediamo come si evolvono le storyline avviate: chi sono i tre rudo che hanno attaccato Prince Puma e Johnny Mundo alla fine dell'ultima puntata? Chi è il misterioso lottatore ingaggiato da Dario Cueto per demolire Blue Demon jr? Scopritelo con me in questa seconda puntata di Lucha Underground!

Dopo un recap degli avvenimenti della scorsa settimana, i tre heel che hanno attaccato Johnny Mundo e Prince Puma fanno la loro comparsa al centro del ring e si presentano, non prima di aver avvertito tutti che non sono qui per giocare, né per fare bella figura con loro. I loro nomi sono: Cortez Castro (ex Ricky Reyes), Cisco (ex Lil Cholo) ed ovviamente il boss (con sigaro), l'intramonatabile, il promo-man, Big Ryck (ex Ezekiel Jackson)! Ovviamente Ryck continua a parlare ma Johnny Mundo e Prince Puma (per fortuna) interrompono gli heel e li attaccano sul ring, facendo piazza pulita. Dario Cueto esce da una porticina dell'edificio e chiama fuori un arbitro, rendendo ufficiale il tag team match!
 
Johnny Mundo & Prince Puma vs. Cortez Castro & Mr. Cisco (w/Big Ryck) (3/5)
Match divertente da vedere, dove ogni wrestler mostra le proprie abilità (Puma e Mundo ovviamente risaltano maggiormente). Dopo un iniziale dominio dei face, gli heel trovano il piglio giusto per ribaltare l'incontro e mettono sotto Mundo, impedendogli di dare il cambio al partner. Al momento dell'hot tag, Puma è scatenato ed il match decolla, con una serie di near falls veramente credibili, da una parte e dall'altra. Alla fine la spuntano Puma e Mundo, i quali prima stendono gli heel con dei calci e poi li finiscono con due 450° in simultanea.
Vincitori: Johnny Mundo & Prince Puma
 
Konnan aspetta il rientro di Prince Puma negli spogliatoi per dirgli di non fidarsi di uno come Johnny Mundo, perché è un lottatore come lui, e di ricordarsi che nella federazione ha solo una persona su cui contare, ossia Konnan. Prince Puma annuisce.
 
Promo di Mil Muertes, con una voce femminile che avverte tutti i lottatori presenti, anche quelli con grande abilità e coraggio: mille morti stanno per arrivare (Mil Muertes è il nome del lottatore e la traduzione di "mille morti" in spagnolo n.d.r.).
 
Son of Havoc & Ivelisse vs. Chavo Guerrero & Sexy Star (2.5/5)
Mixed Tag Team match carino, che prosegue la mini storyline tra Havoc e Sexy Star, oggi accompagnati da partner del sesso opposto. Chavo manda over la lottatrice mascherata, che quindi riesce a godere di un'ulteriore spinta dal pubblico; Ivelisse si comporta bene come al solito e da heel non mi dispiace. La vittoria stavolta va ai face, con Sexy Star che riesce a schienare finalmente SoH, il quale era stato stordito dalla Frog Splash di Chavo.
Vincitori: Chavo Guerrero & Sexy Star
 
Blue Demon jr. viene raggiunto nel backstage da una misteriosa donna, la quale si fa chiamare Katrina (la Maxine vista in WWE n.d.r.) e dice di essere legata a Mil Muertes. Katrina dice di voler lasciare un messaggio al lottatore mascherato prima delle "mille morti" e così gli dà una bella leccata, cosa che Blue Demon jr. non gradisce.
 
Ancora Konnan con Prince Puma, il quale sta calciando un sacco d'allenamento. Konnan dice che allena sempre i migliori atleti ma che è rimasto impressionato quando un suo amico gli ha detto di allenare uno come Puma, un ragazzo trovato nel mezzo della strada, che combatteva per la sua vita. Konnan racconta che normalmente tende ad aiutare gli atleti ma uno come Puma non aveva bisogno di nessuno aiuto; infatti, una volta visto sul ring, Konnan ha capito subito che era nato per la lotta perché Puma discende dagli antichi guerrieri atzechi, temuti dai mostri e dai loro nemici. Konnan ha portato Prince Puma nella federazione perché è la sua chance, perché nonostante abbia un passato oscuro, ha davanti a sé un futuro luminoso.
 
Blue Demon jr. vs. Mil Muertes (w/Katrina) (2/5)
Mil Muertes non è altro che Judas Mesias transitato in TNA un paio di anni fa nella faida contro Abyss (oltre all'El Mesias della AAA). L'incontro è bruttino, lento e nemmeno così entusiasmante. MM intimorisce, ha una buona presenza scenica ma oggi non s'è proprio preso con l'avversario. Finisce in fretta, com'è giusto che sia, e la vittoria va all'heel, grazie ad una Jumping Reverse STO.
Vincitore: Mil Muertes
Muertes non è ancora del tutto soddisfatto e continua ad attaccare BD jr. anche dopo la fine del match. In soccorso di quest'ultimo giunge Chavo Guerrero, armato di sedia, il quale intimidisce Muertes e Katrina, i quali lasciano il ring. Blue Demon si rialza e va a ringraziare Chavo…IL QUALE LO STENDE CON UNA SEDIATA! Incredibile! Chavo attacca Blue Demon jr. e si sbarazza prima degli arbitri, giunti sul ring a placarlo, e poi di alcuni lottatori, mentre il pubblico urla a gran voce "Why, Chavo? Why?". Arriva Sexy Star, la quale prova a fermarlo…E CHAVO STENDE PURE LEI! Chavo è delirante e se la ride mentre i paramedici trasportano via Blue Demon jr. con una barella. E sulle immagini dell'ambulanza che se ne va dall'arena, si chiude questo secondo episodio di Lucha Underground.
 
Cosa mi è piaciuto: buoni i debutti della stable e di Mil Muertes (con Katrina), heel belli definiti che si sposeranno bene col roster attuale; positivo anche Prince Puma, in questo doppio allineamento tra Johnny Mundo e Konnan, vediamo come si evolve la situazione; guardabili anche i match, specie l'opener;
Cosa non mi è piaciuto: il main event, veramente troppo lento e poi il post match: da una parte piacevole la svolta che ha preso ma dall'altra storco un po' il naso per aver affidato questo nuovo ruolo ad un Chavo Guerrero che è stra-bollito.
 
Al prossimo episodio di Lucha Underground and have a nice day!
8-Bit
8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW. Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.