Prima parte di Ultima Lucha Dos e stasera vedremo chi si aggiudicherà la “unique opportunity” messa in palio da Dario Cueto.

Matt Striker e Vampiro aprono la puntata, interamente incentrata nel mini torneo che assegnerà una “unique opportunity”. Partiamo subito col primo incontro…

Melissa Santos introduce i due primi semifinalisti ma Dario Cueto sbuca dal nulla e dice che, impressionato dall’ultimo match avuto dai due la precedente stagione, decide di avere lo stesso livello di violenza e decreta un Falls Count Anywhere Match.

4 a Unique Opportunity Tournament Semi-Final Falls Count Anywhere Match: The Mack vs. Cage (3,5 / 5)
I due prendono alla lettera la stipulazione e si spostano dopo poco a bordo ring, inziando a colpirsi con qualunque oggetto capiti loro sotto mano. La battaglia si sposta in più parti dell’arena, compreso l’ufficio di un terrorizzato ma divertito Dario Cueto. Fondamentalmente è solo un brawl con oggetti, qualche spot e molto vicino al loro precedente di Ultima Lucha della scorsa stagione da cui riprendono il finale: Cage sistema The Mack su dei blocchi di pietra e va per il Curb Stomp, solo che stavolta Mack si sposta, evita il colpo e chiude la contesa con un rapido Roll Up.
Vincitore: The Mack

Melissa Santos introduce gli ultimi due semifinalisti ma ancora una volta irrompe Dario Cueto, che si dice estasiato dal vedere un cowboy e un biker sul ring, per cui proclama un Boyle Heights Bar Fight Match.

4 a Unique Opportunity Tournament Semi-Final Boyle Heights Bar Fight Match: Texano vs. Son of Havoc (3 / 5)
Altro bel brawl, stavolta con gli oggetti prevelentemente presi dalla postazione bar vicino al ring (bottiglie di liquore, sgabelli, barili di birra, ecc..); i due si trovano alla grande, mixando ottime manovre a spassosi segmenti comedy (Son of Havoc pompiere mi ha fatto morire). Texano prova a rendere più dura la contesa, danneggiando i gioielli di famiglia del rivale ma Son of Havoc non crolla: prima lo fa volare sul bancone e poi lo finisce con l’aiuto di alcune bottiglie rotte, chiudendo con un Bicycle Kick.
Vincitore: Son of Havoc

Melissa Santos procede con le presentazioni ma per l’ennesima volta viene interrotta da Dario Cueto. L’owner di LU dice che avrebbe scommesso su un altro tipo di finale ma i due sul ring lo hanno veramente impressionato. L’opportunità che verrà concessa però è talmente impressionante che i due si devono distruggere a vicenda: Falls Count Anywhere per la seconda volta!

4 a Unique Opportunity Tournament Final Falls Count Anywhere Match: The Mack vs. Son of Havoc (3 / 5)
Match piuttosto breve ma intenso dove i due, seppur stremati dai precedenti incontri, non si risparmiano. The Mack prova a giocarla sul fisico, SoH risponde con high flying moves ed entrambi vanno più volte vicino alla vittoria, infiammando il pubblico del Tempio. The Mack riesce ad evitare brillantemente la Shooting Star Press di SoH ma non riesce a capitalizzare; l’avversario, al contrario, continua testardamente sulla sua strada e non sbagli il secondo tentativo, vincendo incontro e torneo.
Vincitore: Son of Havoc

Il biker va a festeggiare tra le persone questa importante vittoria. Dario Cueto fa capolino dal suo ufficio  con due valigette. Il capoccia raggiunge il quadrato insieme a Black Lotus. Dario fa i complimenti al fresco vincitore, dicendo che nella valigetta ci sono così tanti soldi che SoH non riuscirebbe mai ad eguagliare la cifra in tutta la sua vita: 250.000$. Son of Havoc può prendere i soldi o accettare l’ennesimo plot twist di Dario Cueto: l’altra valigetta contiene una title shot per Ultima Lucha Tres, il main event dell’evento della prossima stagione. Il pubblico è diviso nel suggerire all’atleta quale valigetta scegliere; Son of Havoc prende la parola e dice a Dario che gli può mettere di fronte anche 250 milioni di dollari: a Ultima Lucha Tres SoH diventerà il nuovo Lucha Underground Champion. La scelta è stata fatta ma Dario non ha finito perché Son of Havoc deve guadagnarsi quella valigetta e vincere il prossimo match. Ha rifiutato i soldi quindi Dario li mette in palio per il suo sfidante: chi vince si appropria della valigetta scelta.

Famous B compare tra la folla, inizia la sua solita arringa e dice di aver trovato un nuovo cliente, già famoso per di più. Famous si rivolge a Son of Havoc, dicendo che non si deve preoccupare per i suoi dolori allo stomaco: fortunatamente c’è un dottore qui nel Tempio. Ladies and gentleman, Dr. Wagner jr!

250.00$ vs. Ultima Lucha Tres’ Spot Singles Match: Son of Havoc vs. Dr. Wagner jr. (w/Famous B & Brenda) (1 / 5)
Semi squash di Dr. Wagner, che approfitta della condizione precaria del rivale per stenderlo ripetute volte. Son of Havoc ha un moto di orgoglio, arrivando anche a prova la Shooting Star Press ma Wagner è attento, la evita e chiude l’incontro con la Doctor Bomb.
Vincitore: Dr. Wagner jr.
Famous B festeggia come se avesse vinto lui stesso, esclamando “We’re rich!“, portando anche Brenda sul ring. I due festeggiano mentre Dr. Wagner jr. rimane immobile al centro del ring davanti a Son of Havoc, ancora ko a terra.

Con questo si conclude questa prima parte di Ultima Lucha Dos, appuntamento tra sette giorni per la seconda.
Have a nice day!
8-Bit

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Qualità dei promo
6
Evoluzione delle storyline
6
8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW. Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.