Benvenuti ad una nuova puntata di Lucha Underground! Qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo questa settimana.

 

La puntata si apre nell’ufficio di Antonio Cueto che è intento ad aprire la corrispondenza. In particolare c’è una busta indirizzata a lui che contiene gli inviti a nozze di Mundo e Taya. Commenta cinicamente che la cosa non durerà. La porta dell’ufficio si apre. E’ Kobra Moon, la leader della Reptile Tribe. Chiede a Cueto una title shot al titolo Trìos visto che non hanno mai avuto un rematch dopo Ultima Lucha 3. Cueto la sfotte un pò per via di aver perso Drago ma poi le concede la title shot.

 

Paul London e Saltador sono sul ring. Arriva Antonio ma prima che possa dir qualcosa prende il microfono anche London. L’ex WWE afferma che Mala Suerte ha dimostrato la scorsa settimana di non appartenere alla Rabbit Tribe perchè, dice, un coniglio non si sarebbe mai fatto abbattere in quel modo. Poi dice a Cueto che Saltador è qui per mostrare a Cueto come si comporta un coniglio contro Matanza.

 

Sacrifice To The Gods Match: Matanza Cueto VS Saltador [ND]

Londonstronzo lancia Saltador verso le braccia di Matanza. Il coniglio prova qualche offensiva ma in pochi secondi subisce la Wrath Of The Gods di Matanza e adios a Saltador.

WINNERMatanza Cueto 

 

Siamo nel backstage. Vediamo Son Of Havoc e The Mack negli spogliatoi. Ad interrompere la chiacchierata dei due arriva Killshot. Dice che a lui piace Havoc, solo che non lo rispetta per come gli è stato assegnato il titolo Trìos. Dice che stasera andrà a vincere il titolo GOTG e poi difenderà anche il titolo Trìos.

 

Viene annunciato per la prossima settimana che nel main event ci sarà un Last Man Standing match tra Cage e Pentagon con in palio il titolo di Lucha Underground.

 

LU Gift Of The Gods Championship: El Dragon Azteca Jr. VS Killshot (3 / 5)

Parte bene EDA che finisce per scaraventare lo sfidante fuori dal ring con una Hurrincarana. Risponde furbescamente Killshot con uno Stomp sul campione e tuffandocisi sopra poco dopo. Prova il pin ma è solo conto di due.

Dopo alcune mosse di sottomissione dello sfidante, vediamo il campione reagire con una bella Hurricanrana dall’apron verso l’esterno del quadrato. Poi riporta Killshot sul ring e prova il pin ma senza successo. I due poi si scambiano Forearm e Clothesline all’angolo a vicenda. Leg Drop di Azteca e conto di due.

I due finiscono a lottare sull’apron a suon di calci e schiaffi finchè Killshot non connette una Fireman’s Carry proprio sull’apron. Lo sfidante si dirige poi sul turnbuckle ed esegue il suo Double Stomp. Conto di due e mezzo!

I due si scambiano colpi al centro del ring fino a che EDA non tira fuori dal cilindro un bel Tornado DDT! Va al pin.. 1,2,3!

WINNER and still GOTG Champion: El Dragon Azteca Jr.

 

Drago e Aerostar sono sul tetto del Tempio. Drago afferma di non meritarsi una seconda chance. Aerostar dice che è colpa di Kobra Moon, non sua. Drago sa di aver fatto delle cose orribili quando stava nella Reptile Tribe e non può tornare indietro. Aerostar dice che lui lo perdona per tutto ciò che ha fatto. Drago risponde dicendo di non meritarsi la sua amicizia. I due si salutano e Drago spicca il volo e se ne va.

 

LU Trìos Championship: Killshot, Son of Havoc & The Mack VS Daga, Jeremiah Snake & Kobra Moon (3,5 / 5)

I campioni entrano dopo gli sfidante ma sono solo in due, infatti Killshot non si è presentato al match che quindi sarà un Handicap match 3 contro 2.

A darsi battaglia per primi sul ring sono Jeremiah e Havoc con il secondo che ha la meglio. Sale quindi sul ring Daga che riesce a far finire fuori dal quadrato Havoc. Entra quindi Mack a cui basta un Forearm per liberarsi di Daga.

Arriva Kobra Moon alle spalle di Mack che connette una Hurrincanrana, ma subisce un violento Dropkick da parte del campione. Risale quindi sul ring Jeremiah che si prende una Flyin’ Knee in piena faccia. Jeremiah lancia quindi l’avversario alle corde per poi rifilargli un Superkick. A sorpresa arriva finalmente Killshot che una volta sul ring si prende uno sputo in faccia da Jeremiah. Il ritardatario lo ripaga con un bel Enziguiri Kick.

Killshot intrappola Jeremiah in una Head Sciccors, ma arriva Kobra Moon che fa lo stesso su di lui. Si aggrega anche Havoc e poi Daga. E’ un trenino di sottomissioni a cui Mack non vuole mancare, infatti arriva e applica una Boston Crab su tutti quanti.

 

Daga riesce ad arrivare alle corde e tutto si ferma. Tutti rotolano fuori tranne The Mack che prende la rincorsa e si lancia contro di loro. Killshot sale sul ring, fa cadere Daga dall’apron con un calcio e poi si lancia in una Sasuke Special verso l’esterno del ring. Havoc segue poco dopo con un Moonsault dall’apron.

Jeremiah lancia Kobra Moon all’esterno del ring contro Killshot per un Hurrincarana. Gioco di squadra tra Jeremiah e Kobra Moon contro Killshot. Tentano il pin ma arriva Havoc a fermare tutto e a connettere una Slingshot Cutter su Jeremiah. Tenta anche il pin ma senza riuscirci. Ci riprova dopo aver connesso un Double Stomp. Ancora conto di due.

Stunner di Mack sulla Moon. Sempre Mack con una Samoan Drop su Jeremiah seguita da uno Standing Moonsault. Conto di due. Mack sale sul turnbuckle, ma Jeremiah lo ferma con un Superkick e poi applicandogli una Powerbomb. Conto di due.

Jeremiah quindi prova a sottomettere The Mack con una Stretcher alla gamba sinistra ma Havoc si lancia su di lui fermando la sottomissione per poi lanciarsi subito fuori dal ring verso Daga ma finendo per colpire Killshot. Sembra essere dispiaciuto ma lo show deve continuare, quindi mette ko Daga e poi sale all’angolo. E’ pronto per lanciarsi su Jeremiah ma Killshot arriva alle spalle e lo fa cadere dal turnbuckle! Jeremiah coglie la palla al balzo e connette la sua Shoulder Breaker su Havoc mentre Killshot sta sull’apron a guardare senza far nulla. Jeremiah va al pin. 1,2,3!

WINNERS and new LU Trìos Champions: Daga, Jeremiah Snake & Kobra Moon

Nel post-match vediamo Killshot perculare Havoc dicendogli che è colpa sua se hanno perso i titoli. Poi dopo averlo fissato per un pò decide di attaccarlo con un Double Stomp. The Mack sale sul ring perplesso e chiede a Killshot perchè si sia comportato cosi. Killshot risponde in modo molto semplice: a lui non frega un cazz*.

 

Arriva Cage microfono alla mano. Non fa in tempo a dire nulla che arriva Pentagon con un Superkick. I due finiscono a darsele al di fuori del ring. Pentagon colpisce per sbaglio un fan con un Superkick. I due salgono sulla scalinata continuando il brawling. Pentagon si ritrova in mezzo ai Mariachi a cui frega una chitarra. Viene un attimo rincorso per questo furto e quindi utilizza la chitarra non su Cage ma sul chitarrista che rivoleva il suo strumento. Arriva la sicurezza a cercare di dividere i due ma è tutto abbastanza inutile. Nel frattempo le telecamere si concentrano su Padre Rick O’Shea (Ric-O-Chet), un tizio vestito da prete che più volte è stato inquadrato durante la puntata.

Cage tenta un Superplex dall’arcata di uscita dell’arena. Niente di fatto per fortuna. I due scendono e continuano a darsele in mezzo al pubblico. Sta durando decisamente troppo questo angle.

Una volta scesi Cage viene trattenuto dal prete a cui facevo riferimento prima. Pentagon ne approfitta e colpisce lo sfidante al titolo con una sediata alla schiena. Il prete sembra benedire Pentagon per averlo salvato dalle mani di Cage, ma Pentagon non è tipo da 8xMille quindi decide giustamente di rompergli un braccio.

Dopodichè i due si colpiscono l’un l’altro con delle sedie e finiscono a menarsi nel backstage. La puntata si chiude cosi quindi non sapremo mai per quanto siano andati avanti.

Nel frattempo nell’ufficio di Cueto si palesa The Mack che vuole la testa di Killshot. Cueto dice che la prossima settimana lui sarà già impegnato in un match contro Mil Muertes. Cueto rivela che il match è stato richiesto da Catrina e sarà il primissimo Haunted House Match nella storia di Lucha Underground. Spero di non vedere trattori in retromarcia.

 

RECAP

  • Matanza Cueto uccide Saltador in 0:45 [ND]
  • LU Gift Of The Gods Championship: El Dragon Azteca Jr. batte Killshot in 6:51 [***]
  • LU Trìos Championship: Daga, Jeremiah & Kobra Moon battono Killshot, The Mack & Son Of Havoc in 9:03 [***1/2]
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del match
8.0
Qualità dei promo
7.0
Evoluzione storylines
7.5
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.