Puntata particolare oggi: pochi match, tutto il roster coinvolto ed un annuncio interessantissimo. Weclome to Lucha Underground!

Dario Cueto esce fuori dal suo stanzino ed annuncia i due prossimi match, che coinvolgeranno tutto il roster e che assegneranno ai vincitori la possibilità di competere per qualcosa di importante. Partiamo subito con il primo match…

Prince Puma vs. Fenix vs. Pentagon jr vs. Son of Havoc vs. Mascarita Sagrada vs. Big Ryck vs. Super Fly vs. Drago vs. King Cuerno vs. El Mariachi Loco (3/5)
La stipulazione è quella del 10 Way Match, dove il primo che ottiene lo schienamento/sottomette un avversario, vince il match. Tanti spot, vista la gente coinvolta (con un MS in grande spolvero); Drago e Cuerno continuano la loro rivalità, non disdegnando però di colpire anche gli altri; Ryck viene spesso isolato e colpito da tutti i partecipanti, con il gigante che si difende come può. Nel finale abbiamo la classica fase dove vengono eseguite tutte le finisher a ripetizione e rimangono a giocarsi l'incontro, per ultimi, Puma e Fenix, i beniamini del pubblico. Complici colpi subiti nel ladder match, PP non si presenta al massimo alla sfida e Fenix ne approfitta, capitalizzando a suo favore grazie ad una Tombstone Piledriver leggermente diversa da quella canonica ma ugualmente efficace.
Vincitore: Fenix

Johnny Mundo vs. Sexy Star vs. Mil Muertes vs. Chavo Guerrero vs. Famous B vs. Pimpinela Escarlata vs. Ricky Mandel vs. Bael vs. Cisco vs. Cortez (2.5/5)
Qui la stipulazione prevede un match a mo' di Over-the-rope Battle Royal, dove vince l'ultimo rimasto sul ring ed il modo per eliminare gli avversari è lanciargli oltre la terza corda. Match meno spottoso del primo ma pur sempre guardabile perché hanno giocato molto sugli ultimi tre rimasti: Chavo (che riesce ancora una volta a beffare Sexy Star), Muertes (inarrestabile) e Johny Mundo (l'mvp del match, a mani basse). Gli altri fanno da comparse, con piccoli momenti di gloria, compresi i tre heel della stable di Cueto. Dicevo degli ultimi tre: qui il match si sofferma maggiormente sui lottatori coivolti, con molti tentativi di eliminazioni da parte di tutti e tre i contendenti. Chavo è il primo a salutarci e lascia l'incontro in mano a Muertes ed a Mundo. Johnny, nonostante lo strapotere dell'avversario, resiste ad ogni assalto ed evita più volte l'eliminazione, andando vicino a connettere la End of the World. Anche qui si fanno sentire gli effetti del ladder match della scorsa settimana (specie sulla gamba di Johnny) e Muertes ne approfitta spedendolo oltre la terza corsa, vincendo la contesa.
Vincitore: Mil Muertes

Dario Cueto fa il suo grande annuncio: fa la comparsa la prima cintura della federazione, la quale verrà assegnata alla fine di un match speciale in onda nel primo episodio del 2015. L'incontro sarà brutale ed a stipulazione, con l'unica indicazione data riguardante il nome: sarà un Aztec Warfare, in onore degli antichi aztechi. Tornando ai due vincitori di oggi, Cueto annuncia la loro "ricompensa": un ulteriore match, 1 vs. 1, dove il vincitore riceverà il privilegio di entrare per ultimo in questo match titolato, mentre lo sconfitto entrerà per primo (sarà un Gauntlet Match allora). Via alle danze!

Fenix vs. Mil Muertes (2/5)
Non un gran match tra i due, mi aspettavo sinceramente qualcosa di più. Sarà che nonsi prendono così tanto, sarà che dovevano vendere la stanchezza per i match sopportati, fatto sta che non mi ha entusiasmato come incontro. Muertes continua la sua winning streak, mietendo una nuova vittima con la sua Flatliner (ma faticando più del dovuto, un po' come con Drago).
Vincitore: Mil Muertes

Dario Cueto dialoga con qualcuno nell'ombra, spiegandogli che quella cintura rappresenta il potere ed è forgiata seguendo la storia delle tribù azteche. Il soggetto nell'ombra sembra volerla ma Cueto gliela nega (per il momento).

Cosa mi è piaciuto: match che si lasciano tutti guardare anche se non abbiamo il matchone come la scorsa settimana; hype per la cintura (che serve molto per dare una marcia in più alle storyline della fed) e per il personaggio misterioso con cui dialoga Cueto nel finale;
Cosa non mi è piaciuto: mi sarebbe piaciuto qualche segmento nel backstage (sempre apprezzabili); soprattutto: dov'è Cage? D:

Alla prossima puntata and have a nice day!
8-Bit

8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW. Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.