Benvenuti al report settimanale di Lucha Underground, qui è Irish Tommy alla tastiera, pronto a raccontarvi ciò che è successo nell’ultimo episodio. Questa sera ci apprestiamo a scoprire chi sarà il vincitore dell’ultimo dei sette medaglioni aztechi, Pentagon dovrà vedersela con Cage e vedremo come evolverà la guerra che vede coinvolti i WorldWide Underground e la Reptile Tribe.

 

Aztec Medallion match: Paul London (w/ Mala Suerte & Saltador)VS Dezmond X (1,5 / 5)

Debutto per Dezmond Xavier. Rabbit Tribe che accompagna London e che subito si fa sentire, riuscendo a distrarre il debuttante appena suona la campanella. London blocca l’avversario tra le corde e connette un Dropkick che espelle Dezmond dal ring. London colpisce per sbaglio i suoi due compagni di tribù. Questo permette a Dezmond di eseguire un bel Moonsault dall’apron verso tutti e tre i membri della Rabbit Tribe.

Tornati sul ring Dezmond va per una Cutter e sarebbe pronto a lanciarsi su London all’angolo, ma Malasuerte e Saltador lo tengono per i piedi mentre London si lancia con uno Splash verso di lui. Dezmond riesce ad evitare il colpo, si lancia all’angolo ma viene colpito da un Dropkick. London perde tempo a parlare con i suoi companeros e si becca una Hurricanrana all’improvviso. Dezmond va per il pin, ma è solo conto di due.

Poco dopo Dezmond ci riprova dopo aver connesso un Back Flip Kick ma è ancora solo conto di due. Decide quindi di andare sul turnbuckle per una 450 Splash ma London riesce ad evitarla e a connettere un Double Knee Stomp sull’avversario, ma Dezmond è tutt’altro che k.o. e infatti va per un Cradle Roll Up. 1,2,3!

WINNER: Dezmond X 

Match breve e con un risultato che non ci si aspettava. Contento per il debutto di Dezmond Xavier. Paul London sembra essere il fantasma di sè stesso.

Ricapitolando: Dragon Azteca Jr, King Cuerno, Ivelisse, Son of Havoc, The Mack, Dezmond X & Mil Muertes sono i detentori dei sette medaglioni aztechi.

Arriva sul ring Antonio Cueto e vediamo il titolo Gift Of The Gods in bella mostra. Fà i suoi complimenti a Dezmond X e poi prosegue dicendo che il match valido per il GOTG si terrà la prossima settimana. Chiama quindi fuori i detentori dei medaglioni aztechi ed uno ad uno tutti posano i loro medaglioni sulla cintura.

Dopodichè informa i sette fortunati che il match valido per il GOTG sarà un match a sei, non a sette. Quindi indice una Battle Royal fra loro dove chi vincerà sceglierà chi non farà parte del match valido per il titolo.

 

Gift of The Gods Battle Royal: Dragon Azteca Jr VS King Cuerno VS Ivelisse VS Son of Havoc VS The Mack VS Dezmond X VS Mil Muertes [ND]

Una battle royal lampo. Cuerno e Ivelisse sono i primi ad essere eliminati. Li segue poco dopo Dezmond X. Son Of Havoc e Mack eliminano Mil Muertes che stava a sua volta eliminando Dragon Azteca. I due terzi dei campioni Trìos decidono di ‘far biscotto’ e Son Of Havoc si autoelimina lanciandosi al di fuori del ring.

WINNER: The Mack

Mack prende il microfono e dice che gli piacerebbe poter dire che a lui non spaventa nulla. La verità è che Mil Muertes lo spaventa da morire, quindi sceglie di eliminarlo.

Catrina prende e se ne va, mentre Muertes decide di prenderla con filosofia massacrando gli altri cinque detentori dei medaglioni che erano rimasti con lui fuori dal ring.

 

Johnny Mundo (w/ Taya) VS Vibora (w/ Kobra Moon) (2,5 / 5)

Mundo punta inizialmente tutto sulla velocità, con il Luchasaurus che non riesce a tenergli testa. Taya dà una mano a Johnny distraendo Vibora, ma da ciò non ricava alcun vantaggio perchè dall’altra parte del ring c’è Kobra Moon che fa esattamente lo stesso con Mundo. Questo porta le due ragazze a scontrarsi fra loro, prima dentro al ring e poi al di fuori.

Mundo prova già a chiudere la contesa cercando un pin dopo aver connesso un Disaster Kick e una Shooting Star Press. Solo conto di uno con Mundo che viene letteralmente preso in braccio da Vibora per poi subire una Scoop Slam. Segue un Helluva Kick e una Burning Hammer. Va per il pin ma è solo conto di due.

Mundo reagisce con una Inverted Hurrincanrana seguita da una Hurricanrana regolare. Va all’angolo per lanciarsi ma Vibora si rialza. I due si fissano e Mundo decide di lanciarsi fuori per andare a colpire Kobra Moon. Vibora scende dal ring in cerca di Mundo ma PJ Black appare brandendo una sedia tra le mani e colpendo il Luchasaurus mentre Taya distrae l’arbitro.

Mundo porta l’avversario sul ring per poter chiudere l’incontro. Esegue la sua End Of The World, ma Vibora non è ancora finito. Mundo se la prende con l’arbitro e gli rifila un Super Kick. A questo punto vediamo Taya e PJ Black che salgono sul ring portandosi due sedie.

Mundo è pronto a colpire l’immobilizzato Vibora ma spunta Drago che sale sul paletto e si lancia sul leader dei WorldWide Underground. Taya e PJ cercano di colpire Drago ma dall’altra parte del ring arriva armato di sedia anche Daga. I due membri della Reptile Tribe scacciano via gli alleati di Mundo.

Sul ring non si mette bene per Mundo che si ritrova con uno scatenato Vibora che connette due Super Kick, seguiti da una Powerbomb, da una Chokeslam e da uno Standing Moonsault. Conto di due!

Arriva pure Ricky Mundo che trascina il suo idolo fuori dal ring, ma entrambi si beccano un Moonsault da Vibora. Tornati sul ring vediamo una serie di Super Kick da parte di Mundo, seguiti da una testata di Vibora. Enziguiri Kick di Mundo che però rimane intrappolato in una Chokeslam!1,2,3!

WINNER: Vibora

Match godibile ma è stato il festival dell’overbooking. Nel post-match scatta il momento caciara e le due tribù finiscono per prendersi a sediate.

 

Vediamo un video dove Xo Licious fa praticamente la parodia di Flashdance. A guardarlo da lontano c’è Jack Evans che non pare apprezzare. Voltandosi vede Ricky Mundo e la sua bambola. Ricky gli domanda cosa stia facendo li. Evans risponde che stava ‘valutando i suoi nemici’. Ricky gli domanda allora perchè non stia aiutando la WWU. Evans dice di aver già detto a Johnny Mundo che lui non vuole avere a che fare con dei serpenti e se ne va scocciato. Quando si allontana, la bambola dice a Ricky di ”fare a lui ciò che hai fatto con Angelico”. Lui le risponde che se lo facesse poi Johnny si arrabbierebbe. La bambola allora gli domanda chi è a decidere della sua vita? Johnny o Ricky?

 

Lucha Underground Championship: Pentagon VS Cage (3 / 5)

Cage parte subito ad attaccare ben prima che la campanella suoni. Lancia Pentagon verso le barricate e parte una fase di brawling intorno al ring. Bodyslam sui tappetini da parte di Cage, Pentagon risponde a suon di calci e poi si munisce di un cavo elettrico e tenta di strangolare l’avversario. Cage si libera ed esegue un Back Suplex sull’apron.

Cage lancia il campione in mezzo a delle sedie e poi contro le barricate di acciaio. Poi lo lega per i laccetti della maschera alle stesse barricate e lo colpisce con dei calci.

Ruba una sedia dal tavolo di commento ma Pentagon reagisce con un Superkick. Si torna sul ring e Pentagon connette un Double Stomp. Conto di uno. Tenta quindi la sua Package Piledriver ma Cage riesce a liberarsi, lo colpisce con una ginocchiata e connette una Pumphandle Slam.

Powerbomb sul turnbuckle seguito da un Superplex e Pentagon riesce però a dare il colpo di reni utili a fermare il conteggio sul due. Cage cerca la F5, ma Pentagon la ribalta in una Backstabber e connette una Code Breaker. Solo conto di due. Electric Chair Slam da parte di Cage, conto di due anche qui. Reazione di Pentagon che lo porta ad eseguire due Destroyer e la sua Package Piledriver! 1,2,3!

WINNER and still LU Champion: Pentagon

Breve ma intenso. Nel post-match vediamo prima Pentagon colpire Cage con la cintura, poi tentare di rompergli un braccio ma Cage reagisce ed esegue una F5. Poi prende il microfono e dice a Pentagon che lui non può spezzargli il braccio, perchè lui non è un uomo, è una macchina.

 

 

RECAP

  • Aztec Medallion match: Dezmond X batte Paul London in 4:17
  • GOTG Battle Royal: vince The Mack in 1:48
  • Vibora batte Johnny Mundo in 8:55
  • LU Championship: Pentagon batte Cage in 6:51

COMING SOON

Gift Of The Gods Title: Dragon Azteca Jr. VS The Mack VS Dezmond X VS Ivelisse VS King Cuerno VS Son Of Havoc

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità del lottato
6.5
Qualità dei promo
6.5
Evoluzione delle storylines
7.0
VIAzw
FONTEzw
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.