Son passati mesi dall’ultima puntata, l’hype è alle stelle ed io, 8-Bit, son sempre qui a tenervi compagnia e raccontarvi il magico mondo di Lucha Underground in questa seconda stagione.

Ci troviamo in un ospedale psichiatrico e siamo arrivati al giorno decisivo per Vampiro: il giorno della sua valutazione per poter lasciare il posto. Il medico si congratula con il paziente per aver retto bene in questi 6 mesi e fa delle domande di rito, per vedere se è idoneo alla vita fuori dall’ospedale. Vampiro risponde sempre sicuro di sé, titubando solo all’ultima quando parte il consueto filmino mentale dove attacca il medico e tutte le persone giunte i suo soccorso. Fortunatamente si tratta solo di una proiezione nella testa dell’ex commentatore ed il medico, dopo avergli dato delle pillole, lo dichiara idoneo, raccomandandosi di non frequentare più quei posti (il Tempio n.d.r.). Vampiro esce dall’edificio e trova ad aspettarlo Matt Striker. I due salgono in macchina, pronti a tornare come commentatori dello show. Striker avverte però il compagno: nei mesi di assenza il tempio è diventato un luogo molto più oscuro…

Capiamo subito il perché dell’ultima affermazione: Catrina è il nuovo GM dello show (al posto di Cueto che ha abbandonato alla fine della prima stagione). Nell’ufficio giunge Fenix, con la sua cintura di Gift of Gods, ansioso di incassare la sua title shot. Catrina promette al ragazzo il suo match titolato ma per la prossima settimana: stasera dovrà difendere il suo titolo, dall’assalto di King Cuerno!

Matt Striker e Vampiro, finalmente seduti al tavolo di commento, ci danno il benvenuto a questa nuova puntata (e nuova stagione), ringraziando tutti i fan per il supporto mostrato nei mesi di assenza. Notiamo subito una grossa novità: il campione Mil Muertes siede su un trono e veglia sul ring, osservando tutti i match dall’alto.

Gift of the Gods Title Match: Fenix (c) vs. King Cuerno (3,5 / 5)
Match molto dinamico tra i due, i quali non si risparmiano con i loro colpi visto il premio in palio. King Cuerno prende pian piano le misure del rivale, dopo averlo studiato nei primi scambi. Fenix non ha cambiato il proprio stile ed attacca a testa bassa l’avversario, infiammando l’arena con le sue mosse aeree. Il finale vede uno scambio di colpi tra i due, con KC che sembra aver la vittoria in pugno, connettendo la Thrill of the Hunt da cui Fenix incredibilmente esce. Cuerno perde la regione, Fenix sembra approfittarne ma da un errore in una 450° Splash arriva l’incredibile sconfitta del ragazzo, il quale capitola dopo una Tombstone Piledriver del cacciatore. Subito un cambio di titolo e subito un match molto dinamico: che inizio!
Vincitore AND NEW CHAMPION: King Cuerno

Ivelisse, Son of Havoc e Angelico scendono dalle loro moto ed entrano nel Tempio. Catrina si rivolge ai tre e dice di avere in programma per loro un match particolare per stasera: i tre combatteranno in un #1 Contenders Match, chi vince va per il titolo subito dopo contro Mil Muertes. I maschietti sono piuttosto contrariati, dato che c’hanno messo tempo a diventare un gruppo unito ma alla fine, sulla spinta di Ivelisse, i tre accettano. Ivelisse avverte sfrutta i pochi secondi rimasti per avvertire la GM: dopo che avrà preso la testa di MM, verrà il suo momento.

Catrina sussurra qualcosa nell’orecchio di Melissa Santos, la quale annuncia il prossimo match, il Triple Threat Match…

Sempre Catrina protagonista: raggiunge King Cuerno negli spogliatoi e gli ricorda del “patto” che avevano. KC la rassicura e Catrina svanisce nel nulla come fa solitamente.

Lucha Underground #1 Contendership Triple Threat Match: Son of Havoc vs. Angelico vs. Ivelisse (3 / 5)
Dopo una prima fase soft, dove i tre si sfiorano e provano a vincere di rapina, l’incontro sale d’intensità e soprattutto Ivelisse inizia a colpire duro gli avversari. SoH e Angelico monopolizzano pian piano la scena ma Ivelisse è sempre brava a farsi trovare pronta nelle pause, rientrando in gioco ed andando vicino alla vittoria in più occasioni. Il pubblico è diviso, non sa con quale dei tre beniamini schierarsi. SoH sembra averne di più degli altri due e si prepara a chiudere l’incontro; la prima Shooting Star Press viene sventata, ne prova una seconda ma ancora una volta Ivelisse lo blocca in tempo, inchiodando poi le spalle di Angelico al suolo con La Magistral per il conto decisivo di tre. The bitch is back in town!
Vincitrice: Ivelisse

Tre ragazzi arrivano si fermano con la loro macchina nel nulla e vengono accolti da Black Lotus, la quale chiede loro se si sono persi. Uno dei tre parla del Tempio e delle battaglie che avvenivano al suo interno e quindi la ragazza li invita a seguirli.

Ivelisse si prepara a combattere nel main event, con Angelico e SoH a guardarle le spalle. Sbucano dal nulla i Disciples of Death che iniziano a malmenare i due partner della ragazza, per poi trascinarli nel backstage, lasciando Ivelisse da sola contro il mostruoso Mil Muertes.

Lucha Underground Title Match: Mil Muertes (c) (w/Catrina) vs. Ivelisse (2,5 / 5)
Mil Muertes sovrasta la ragazza, schiantandola al suolo più e più volte con la sua potenza. I colpi di Ivelisse non sembrano scalfire il campione e MM prosegue nella sua marcia di distruzione. Il gran cuore di Ivelisse le permette di non demordere e tornare in gioco con Armbar e Triangole Choke, rischiando il colpaccio con un Tornado DDT. Catrina decide di intervenire ma si prende una Spear per sbaglio da MM. Ivelisse prova a sfruttare l’indecisione ma alla fine la potenza del campione prevale: Powerslam + Flatliner, Mil Muertes si aggiudica questa prima difesa titolata.
Vincitore: Mil Muertes
Catrina sta per dare il consueto Lick of Death alla ragazza ma preferisce che Mil prima infierisca. MM si prepara per un’altra Flatliner ma Prince Puma giunge in soccorso di Ivelisse, assesta un Superkick al campione e porta in salvo la ragazza. Muertes sembra volerlo invitare sul ring ma alle sue spalle sopraggiunge Pentagon jr. che lo stende con una Backstabber. E’ tutto pronto, il pubblico la chiama a gran voce e Pentagon spezza il braccio al campione Muertes con la terribile Armbar! Il pubblico grida a gran voce “Cero Miedo!” e la puntata si chiude così….

…o quasi! Ricordate i tre tizi in cerca di “Underground Fights“? Bene, Black Lotus li conduce da Dario Cueto (!), il quale per 20 dollari li farà assistere allo spettacolo di stasera. I tre pagano, si fanno aprire l’edificio ed entrano. “Chi combatterà stasera?” chiede uno dei tre, “Voi” risponde Cueto. Le urla dei tre calano il sipario su questa prima scoppiettante puntata di Lucha Undergound. Appuntamento tra sette giorni and have a nice day!
8-Bit

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei promo
6.5
Qualità dei match
7
Evoluzione delle storyline
6.5
8-Bit
Appassionato di wrestling fin da quando trasmettevano Velocity su Italia 1, col tempo ho ampliato il parco di federazioni da seguire, tra major e indies, andando a recuperare pure federazioni storiche come la ECW. Da ottobre 2012 scrivo report per il sito: sono partito da Superstars fino a toccare un po' tutti gli show (WWE e non); attualmente mi dedico a tempo pieno a Main Event.