Fedeli della lucha libre, le porte del Tempio si spalancano per la terza parte di Ultima Lucha. Io sono Lucha Kappa e questa è Lucha Underground!

Ci accoglie il solito, caloroso, benvenuto di Striker e Vampiro, pronti per il primo match della serata:

1) Last luchadora match: Sexy Star vs Taya

(2,5 / 5)

Taya sale sul ring armata di una mazza da baseball, mentre Sexy porta con sé il suo scettro. La componente dei World Wide Underground domina la parte iniziale dello scontro ma Star riesce a capovolgere l’incontro a suo vantaggio usando la sua maggiore velocità. All’esterno del quadrato la Valchiria infierisce sulla schiena dell’avversaria con una serie di pesanti mosse di potenza. Il tavolo dei cronisti e le sedie del pubblico vengono usate dalle due rivali per danneggiarsi reciprocamente. Una Taya sanguinante viene colpita alla testa da alcune bottigliate e Star ha tutto il tempo di posizionare un tavolo all’esterno del quadrato. Le due avversarie continuano a darsele di santa ragione in mezzo ai fedeli in fermento. In bilico tra gli spalti del pubblico, le due rivali si proiettano, reciprocamente, verso il tavolo di legno. L’arbitro inizia il suo conteggio ma solo Star ha la forza di alzarsi prima del “dieci” del direttore di gara.

Winner: Sexy Star

2) Trios Match (for the Trios Championship): Reptile Tribe (Drago, Pindar, Vibora with Kobra Moon) vs The Mack, Killshot, Dante Fox

(3,2 / 5)

Shot e Fox portano i segni della loro durissima battaglia, ma Dante non ha paura ad iniziare l’incontro. Pindar pare resistere all’offensiva rivale, mentre il pubblico continua a supportare l’ex militare. Shot si prende il cambio e così fa Vibora. La bestia approfitta della distrazione dei rivali per assestare una doppia chokeslam. Entra Drago che si scambia velocissime manovre con Killshot. Pindar e Drago isolano Shot dal resto dei compagni, con Mack e Fox che cercano di spronare il compagno di team. Finalmente arriva l’hot tag per Mack che sbaraglia ogni membro del team rivale. Le forze congiunte di Fox e Shot vengono fermate da Vibora, a sua volta, messo alle corde da Mack. Dopo una serie di salti all’esterno del ring, rimangano sul quadrato solo Mack e Pindar. Il Generale dei Rettili si rifiuta di seguire i consigli della sua regina, volendo chiudere il match con le sue sole forze. La stoltezza e l’orgoglio di Pindar vengono punite dalla combo di finisher rivali.

Winner&New Trios Champions: The Mack, Killshot e Dante Fox

3) TLC Match ( for the Gift of the Gods Championship): Pentagon Dark vs Son of Havoc

(3 / 5)

I due rivali non si risparmiano, fin dalle fasi iniziali dell’incontro. La contesa si posta, velocemente, all’esterno del ring con la solita routine di violenti attacchi contro le scale presenti a bordo del quadrato. Havoc prende le redini dell’incontro, con Dark che pare sottotono e non in grado di reagire. Tornati sul ring la situazione si è ribaltata con Dark in pieno controllo delle ostilità, anche grazie a pesanti attacchi con le scale d’acciaio. Pentagon posiziona una scala in ogni angolo del ring, ma durante la costruzione del suo ring di dolore viene travolto dall’attacco del suo rivale. Dark viene fatto adagiare all’angolo e evirato dal suo rivale a suon di sediate. S.O.H. tenta la scalata verso il titolo ma viene fermato da un redivivo, ma stordito, Pentagon. L’Oscuro porta sul ring un tavolo ma la sua brillante idea si rivolta contro di lui: tavolo distrutto e side suplex in favore di Havoc. Il Biker adagia una scala sul petto del rivale, tentando di connettere con la sua Shooting star press. Pentagon intercetta con la codebreaker la manovra rivale, ma ancora non riesce a domare lo spirito combattivo dell’avversario. Dark distrugge il collo rivale andando a segno con il Package piledriver su una sedie di sedie d’acciaio. Pentagon tenta la sua scalata al titolo ma viene intercettato, a metà della scala, dal suo rivale. I due avversari, in equilibrio precario su di una scala d’acciaio, continuano a scambiarsi violenti colpi. Dark riesce, finalmente, a liberarsi dell’avversario proiettandolo contro un tavolo sottostante. Pentagon può salire indisturbato e impadronirsi del titolo.

Winner&New G.O.T.G. Champion: Pentagon Dark

In un misterioso dojo, Vampiro prepara il suo nuovo discepolo, Puma, per la sfida finale per il titolo. Il Principe, forte dell’energia oscura, pare pronto ad annientare Mundo. Lasciato solo nella stanza, Vampiro si inchina al buoi, mentre una strana e inquietante voce conversa con lui. “Grazie Maestro”- sussurra Vampiro, prima che le luci si spengano del tutto.

Per oggi è tutto, alla prossima e ultima parte. W LA LUCHA SIEMPRE!

 

 

Risultati: 

-Sexy Star vs Taya: Sexy Star

-Reptile Tribe vs Mack, Killshot, Dante Fox: Mack, Shot, Fox (New Trios Champions)

-Pentagon Dark vs Son of Havoc: Pentagon Dark

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7
Claudio
Nel sito dal 2014, editorialista occasionale, blogger di 205 Live, nonché una delle voci del ZWRadio Show. Orgogliosamente sardo, venne folgorato da un Velocity su Italia 1 in giovane età; da allora non ha più smesso di seguire il Wrestling.