All In è stato un successo commerciale di ampia portata. Però subito dopo lo show sono intervenuti molti rumors sulla lunghezza del match tra Marty Scurll e Okada, che sarebbe durato più del previsto. Intervistato da Sean Mooney nel suo podcast, Scurll ha voluto smentire queste dicerie.

Normalmente non racconto mai cosa accade dietro le quinte, ma in questo caso posso. Il mio match ha sforato il suo minutaggio di un minuto. Lo show è andato troppo il là perchè precedentemente erano stati sforati ben quindici minuti. Tutti hanno crocifisso il mio match perché era l’ultimo prima del main event. Ma prima del match Nick Jackson è venuto da me e Okada e ci ha chiesto di non tagliare nulla di quello che avevamo deciso. Perché non ero presente al saluto finale? Ero sotto la doccia, non mi sono accorto di nulla. Ho dovuto riprendere fiato perché ero veramente stanco“.

VIASportsIllustrated & Zona Wrestling.net
FONTEwrestlinginc & zonawrestling.net
Corey
Dal 2006 redattore di Zona Wrestling e autore di rubriche come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Studioso del wrestling in tutte le sue sfaccettature, col tempo ha voluto perdere la definizione di "Marco Travaglio del wrestling web".